BOARDGAME CUP: I 7 Giochi Da Tavolo Più “Caldi” Di Giugno 2023

Scopriamo assieme quali sono i 7 giochi più letti e cercati di Giugno. Un sacco di rientri, novità e Giochi inaspettati!

Ritorna la nostra Boardgame Cup, che arriva puntuale ogni mese per dirci quali giochi hanno suscitato più interesse nelle ultime quattro settimane!

La Boardgame cup infatti ci farà scoprire quali sono i 7 giochi più cercati e letti sul nostro sito nel mese appena trascorso.

In base alla loro posizione, riceveranno un punteggio che si accumulerà durante tutto questo 2023.

I 7 giochi con il punteggio più alto a fine anno si sfideranno per vincere l’ambito trofeo ed incoronare così il quarto vincitore.

E allora partiamo subito con la classifica di Giugno!

()7° posto: I COLORI DELLE EMOZIONI – Devir
Scende di qualche posizione ma rimane incredibilmente ancora nella nostra classifica questo gioco di qualche anno fa che mette grandi e piccini in contatto con le proprie emozioni.
I Colori delle Emozioni il gioco da tavolo è la trasposizione a gioco dell’omonimo libro di Anna Llenas del 2012. La storia infatti è la stessa che troviamo nello splendido libro dove il Mostro dei Colori ha fatto confusione con le sue emozioni e la bambina dai toni grigi lo aiuterà a metterle tutte in ordine in degli appositi barattoli.
Il gioco si presenta cosi infatti, con lo scopo di cooperare tutti insieme per far trovare tutte le emozioni al mostro e di metterle tutte in ordine nei suoi rispettivi barattoli. I materiali sono davvero ottimi e sono davvero il punto di forza del gioco” – Fabio Molinari

Cliccando qui troverete la nostra recensione completa de Il colore delle Emozioni.

 

()6° posto: SECRET  HITLER

Hitler

Al sesto posto un gioco che è una garanzia se amate i giochi di bluff. Secret Hitler: di chi vi fiderete?

“L’eliminazione del giocatore è presente, ma una volta tanto è un elemento che funziona e distingue il gioco. (…)

Innanzitutto è possibile che si verifichi solo se le cose stanno volgendo al peggio per i liberali: è un potere del presidente eletto sbloccato con la terzultima e la penultima legge fascista emanata. Un potere che è dovere al tempo stesso: il presidente è costretto a scegliere un giocatore da eliminare, il che lo può mettere spesso in situazioni di grande difficoltà, di fronte a una scelta più grande di lui.

Bene, questa possibilità che abbiano luogo due esecuzioni nel finale di partita rende il gioco estremamente teso e aumenta la sensazione di climax del gioco.” – House of Games

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

 

(N)5° posto: MAD TEA PARTY – Funko Games

Quinta posizione per un gioco davvero particolare e super divertente. Chi riuscirà ad impilare le tazze traballanti senza far cadere tutto?

“Mad Tea Party è un gioco divertente, colorato e perfetto da giocare in famiglia ma anche tra adulti!

Cercare di mettere in equilibrio le tazzine, una sopra l’altra in una catasta sempre più instabile ti porta letteralmente a trattenere il respiro per quei secondi, sperando di non far crollare tutto.

Il gioco può essere goduto sia con giocatori di diverse età ma anche solo tra adulti. Vi saprà dare delle soddisfazioni facendo cattiverie come posizionando le tazzine ai margini, facendo così inclinare il più possibile il tavolo o facendo pescare carte agli avversari.

Un po’ di fortuna è presente, visto che parliamo di carte ma la destrezza la fa da padrona.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai vedere una partita completa del gioco.

 

(N)4° posto: COFFEE TRADERS – GIOCHIX.IT

Quarto posto, ad un passo dal podio, un gioco che ha diviso molti. Un gioco di gestione risorse, commercio e quant’altro dove l’interazione dei giocatori e ben presente.

“Mi ha sorpreso invece l’interazione tra i giocatori, sempre indiretta ma molto presente. Potremmo benissimo acquistare il caffè dalle piantagioni altrui, anche se non ci sono nostre “piante”, oppure possiamo mettere nostri lavoratori, aiutando gli altri per succulenti bonus. I lavoratori infatti sono incolore, a sottolineare il fatto che parliamo di cooperative e non di aziende individuali.

Ovviamente costruire e piantare ci darà punti a fine partita ma non è strettamente necessario per creare un motore di gioco. una piantagione, una volta posizionata, produrrà caffè che verrà diviso tra tutti i giocatori, a sottolineare ancor di più il concetto di cooperativa.

Interessante la meccanica del seguire l’azione di un giocatore: costui pagherà un po’ di più per intraprenderla ma avrà dei bonus che gli altri non avranno.”- Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

 

()3° posto: IL CASO DI VILLASETIA – Hidden Games

Terzo posto, medaglia di bronzo, una nostra vecchia conoscenza che è ormai una certazza: Il caso di Villasetia!

“L’uso della tecnologia è ben integrato nel gioco. Quando si vuole si potrà usare il proprio smartphone come meglio si crede, anzi a volte sarà proprio fondamentale. Un caso investigativo che ribalta le regole del genere.

Raccogliere prove e suddividerle nelle varie trame è un buon modus operandi per procedere nell’indagine.

Quando gli investigatori si sentono pronti e sentono di aver risolto il caso dovranno rispondere alle domande scritte sulla busta e collegarsi al sito per ascoltare e leggere la soluzione. La soluzione è frammentata in molti pezzetti e sono tutti lì sotto i nostri occhi, in un grande puzzle da riassemblare.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverete la nostra recensione completa del primo caso della linea Hidden Games.

 

()2° posto: ARKHAM HORROR LCG – Asmodee
Al secondo posto una guida per muoversi nell’intricato e sempre in espansione mondo del gioco di carte collezionabili di Arkham Horror!

“Il gioco di carte di Arkham Horror è uno dei migliori giochi da tavolo cooperativi o solitari che possiate trovare sul mercato (qui la nostra recensione), ma essendo un Living Card Game può facilmente diventare costoso visto che aggiungere le varie espansioni, principali e secondarie, è praticamente necessario.Per provare ad arginare questo problema per i nuovi giocatori e per aiutarvi a dare delle priorità sulla base dei vostri gusti (sia di stile di gioco che narrativi), abbiamo creato questa guida, che vuole dare un orientamento alla miriade di opzioni disponibili.” – Seriamente Nerd

Cliccando qui troverai l’articolo completa della guida al gioco.

 

(N)1° posto: GRAFOMANTE CON DELITTO – Dracomaca

In prima posizione, medaglia d’oro, il nuovo libro di grafomante! Un’avventura investigativa dove ogni vostra scelta genererà una storia diversa con un diverso assassino da acciuffare!

“Grafomante mi aveva stupito e convinto con il primo libro e questo secondo mi aveva davvero incuriosito. Non vedevo l’ora di vedere come avessero applicato la meccanica di Grafomante per un libro investigativo e devo dire che questo mix è davvero davvero riuscito.

La storia è avvincente ma soprattutto le nostre scelte daranno vita a 10 possibili trame, ciascuna con una sola accusa finale corretta che, se noi non faremo, ci farà andare incontro “all’undicesimo finale”, quello negativo che ci consiglia di lasciare la carriera di detective e di intraprendere una nuova strada.

Avere storie diverse, colpevoli diversi per motivi diversi, rende questo gioco super rigiocabile ed immersivo, dove senti davvero di avere potere decisionale sulla trama, senti  di poter plasmare gli eventi a

seconda delle scelte fatte.”- Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

 

E questi erano i giochi più letti e cercati nell’ultimo mese.

Alla prossima!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime