GRAFOMANTE CON DELITTO: Un Gioco Investigativo Che Cambia Con Ogni Tuo Disegno!

Torna Grafomante e questa volta si tinge di giallo! Ogni vostra scelta e disegno cambieranno il flusso della storia. Raccogliete prova, indizi e dettagli da aggiungere al vostro identikit. Scoprirete a scoprire il killer che sarà sempre diverso?

PANORAMICA GENERALE

Esattamente un anno fa vi parlavo di un librogame che mi aveva folgorato e convinto: Grafomante, un libro dove la trama cambiava in base alle tue scelte e in base a quello che disegnavi. (Qui la nostra recensione)

Infatti in questo libro saremo ancora una volta dei Grafomanti, persone con poteri straordinari in grado di influenzare l’andamento degli eventi, cambiando il nostro stesso destino tramite i disegni che faremo ma soprattutto il cosa e come disegneremo!

Infatti anche un solo dettaglio in più o in meno cambierà il corso della trama.

I grafomanti hanno anche il potere di viaggiare nei luoghi e nelle epoche: per questa avventura saremo catapultati ai  giorni nostri per risolvere un intricato caso d’omicidio.

Scritto da Roberto Bucciarelli e Lorenzo Gherardi (con lo zampino di Dario Dordoni, poi capirete perchè), Grafomante con Delitto è un libro game formato da 163 paragrafi (+1) edito da Dracomaca.

Vediamo come funziona!

 

TRAMA

Tutto ha inizio nel lontano 2018, quando Denise Depardieu, proprietaria del lussuoso e famoso Hotel Depardieu,  annuncia al suo fidato staff che ormai è consapevole di aver solo pochi anni di vita (visto la sua veneranda età) e che sceglierà uno tra loro 4  come erede nel suo testamento per il suo ingente patrimonio.

Questo provoca un po’ di malumori: per alcuni potrebbe rovinare il clima tra di loro, per via della competizione che si creerà, per altri è l’unica soluzione giusta per scegliere al meglio il giusto erede, colui o colei che incarnerà al meglio lo spirito dell’hotel.

Dopo 5 anni, Denise verrà ritrovata morta, nel suo ufficio con accanto a sé il testamento ancora incompiuto. Non ci sono figli o parenti stretti che possano reclamare il patrimonio. Il problema però non è tanto questo… Denise è stata assassinata e il colpevole è sicuramente uno dei 4 dipendenti, gli stessi che in questi anni sono stati rivali e contendenti.

I principali sospetti ricadono su Horace Roots (il giardiniere), Danielle White (la cameriera ai piani), Jean Pierre Gusteau (il capocuoco) e Samantha keys (la receptionist).

Toccherà a noi risolvere il mistero!

 

REGOLAMENTO

Il regolamento del libro non cambia ma si adatta a questa nuova veste.

Dopo aver letto l’introduzione e aver visto la scena del crimine, il gioco ci chiederà di disegnare su un foglio l’arma del delitto. In base a quello che avremo disegnato, la storia prenderà LETTERALMENTE una piega diversa.

Durante il proseguo, ci chiederà di fare altre scelte (e in base a quelle leggeremo diversi paragrafi) ma soprattutto c chiederà di disegnare diverse cose e in base ai dettagli che avremo disegnato o meno, questo andrà ad influire sia sulla trama ma anche sull’esito dell’indagine stessa!

Questa volta però ci sono delle aggiunte.

Alla fine del libro troveremo i 4 identikit dei sospettati con nome, ruolo, altezza, peso, età ed immagine. Queste pagine ci serviranno durante l’indagine.

Poi troveremo la sagoma bianca di una persona. Quello sarà il NOSTRO identikit dell’assassino, che cambierà a seconda degli indizi che troveremo. Esempio senza spoiler:

Se scopriamo che il killer aveva una cicatrice in faccia, disegneremo quella cicatrice sul nostro identikit.

Infine troveremo un orologio senza lancette: Questo ci servirà per verificare (con una modalità che non vi svelo) se la nostra soluzione è corretta o meno.

 

Quindi il meccanismo sarà molto semplice: Leggiamo, facciamo una scelta e/o disegneremo qualcosa e in base a quello verremo dirottati un un nuovo paragrafo che leggeremo con una nuova scelta e/o disegno e così via.

Continueremo a giocare fino a che non arriveremo ad uno dei 10 possibili finali corretti o in un finale con una nostra deduzione errata e con la fuga dell’assassino.

Riusciremo a sbloccarli e a trovarli tutti?

 

 

IL MISTERO DEI MISTERI

Come vi accennavo prima, il libro contiene 163 paragrafi +1 e qui a mio avviso c’è del genio.

Quel +1 si tratta di un paragrafo nascosto e misterioso. Dario Dordoni (supremo capo di Dracomaca), quando ha ricevuto la stesura ultimata del libro ha deciso di fare alcuni cambiamenti all’insaputa di tutti per nascondere in qualche modo un paragrafo nascosto da trovare investigando e premiando i primi 3 detective che riusciranno a svelare l’arcano.

sarete così abili?

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Grafomante mi aveva stupito e convinto con il primo libro e questo secondo mi aveva davvero incuriosito. Non vedevo l’ora di vedere come avessero applicato la meccanica di Grafomante per un libro investigativo e devo dire che questo mix è davvero davvero riuscito.

La storia è avvincente ma soprattutto le nostre scelte daranno vita a 10 possibili trame, ciascuna con una sola accusa finale corretta che, se noi non faremo, ci farà andare incontro “all’undicesimo finale”, quello negativo che ci consiglia di lasciare la carriera di detective e di intraprendere una nuova strada.

Avere storie diverse, colpevoli diversi per motivi diversi, rende questo gioco super rigiocabile ed immersivo, dove senti davvero di avere potere decisionale sulla trama, senti  di poter plasmare gli eventi a seconda delle scelte fatte.

Ancora una volta il disegnare qualcosa aggiunge quel tocco in più che valorizza e distingue questo titolo su tutti gli altri investigativi, oltre ad essere un’ottima scheda inventario.

Diversi colpi di scena ci attendono in questa avventura, che parte da un impianto classico ma che man mano esploreremo il libro ci sembrerà di avere infinite strade.

La storia dei personaggi è un po’ abbozzata, infatti non capire dal loro background il movente ma troveremo il colpevole grazie agli identikit dei sospettati e a quello che faremo noi.

Più indizii avremo e maggiore sarà la somiglianza tra il nostro profilo e quello del colpevole.

L’aggiunta del capitolo misterioso poi è una genialata a dir poco mostruosa. Ore e ore ad indagare per capire come arrivare alla soluzione, una sorta di gioco nel gioco che intrattiene quasi quanto il libro stesso a dimostrazione che non servono mezzo monumentali per saper acchiappare il lettore ma un’idea ben pensata e geniale.

La lunghezza di per sé della trama non è lunga. Una run dura circa 20-30 minuti. Questo permette di fare più partite consecutive provando diverse strade.

Non sempre sarà facile scoprire il colpevole. Arguzia e colpo d’occhio saranno molto importanti… dopotutto è proprio nei dettagli che si nasconde il male!

Ancora una volta grafomante si è superato!

 

Cliccando qui, se siete interessati, potrete acquistare la vostra copia del gioco su Dungeondice, così facendo supporterete il nostro lavoro senza spendere niente di più. Grazie!

 

 

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime