BOARDGAME CUP: I 7 Giochi Da Tavolo Più “Caldi” Di Agosto 2021

Torna la nostra Boardgame Cup! Quali saranno i 7 giochi più cercati e letti del mese di Agosto? Un sacco di sali e scendi questo mese e non poche sorprese… l’estate avrà influenzato la classifica? Scoprilo con noi!

Agosto è giunto al termine, portandosi via con sé l’estate e le vacanze (per i più…), però  torna puntuale la nostra Boardgame Cup!

Quali saranno i 7 giochi più cercati e letti sul nostro sito nel mese di Agosto?

Qui troverete la classifica del mese di Luglio.

In base alla loro posizione, riceveranno un punteggio. I 7 giochi con il punteggio più alto a fine anno si sfideranno per vincere l’ambito trofeo.

Iniziamo con la classifica!

 

()7° posto: JURASSIC PARK DANGER – Ravensburger

Perde il primo posto ma resiste ancora in classifica questa mese! Qui sopra trovate il nostro video tutorial/recensione del gioco.

L’ambientazione si sente moltissimo. Gli umani all’inizio sono tutti assieme, al centro dell’isola e sono molto deboli rispetto ai dinosauri che scorrazzano e morsicano a destra e a manca.

Questa differenza tra le due fazioni ti fa calare molto bene nella parte ma non pensate che il gioco sia sbilanciato perchè man mano che la partita avanza, le cose si invertiranno.

Infatti attivando gli edifici, la corrente elettrica e facendo gioco di squadra, i dinosauri perderanno sempre più potenza rimanendo però sempre una minaccia non indifferente.

Anche gli umani in minor misura potranno muovere i dinosauri ma solo verso di loro e sacrificando qualche carta dalla loro mano.” – Stefano Stievano

Qui trovate la nostra recensione completa in anteprima.

 

(N)6° posto: MODERN ART – Asmodee

Sale subito in classifica questo nuovo titolo. Un gioco furbo di aste ed arte.

“Riuscire a calcolare quanto poter spendere per non avere una spesa che sia maggiore del ricavo, è importante ma a volte spendere un po’ di più per evitare di far vincere l’asta un determinato giocatore ed arricchirlo ulteriormente sarà una scelta giusta da fare ma tremendamente sofferta.

I diversi tipi di aste aggiungono poi un ulteriore strato di tattica e strategia che rende il gioco molto interessante.

Le aste al buio ad esempio danno dei ricavi molto alti se siamo noi a mettere all’asta quel quadro perchè i giocatori saranno portati a puntare in modo più importante, mentre un lotto di due carte al momento giusto farà schizzare le offerte alle stelle.

Infatti non per forza vincerà chi ha acquistato i quadri dei pittori di spicco, vincerà il più ricco dopo la vendita dei quadri. Vendere bene è tanto importante quanto vincere l’asta.” – Stefano Stievano

Qui trovate la nostra recensione completa.

Qui potrete acquistare la vostra copia di Modern Art.

 

()5° posto: HULO – Dal Negro

Uno dei giochi estivi per eccellenza! Con i primi caldi, Hulo compare sempre in classifica!

Alla prima lettura del regolamento mi sembrava fosse soltanto una copia di SOLO o di UNO,ma già dalle prime partite ho apprezzato l’aggiunta delle due nuove tipologie di carte. Le regole sono semplici da imparare e le carte sono di ottima fattura. Se proprio dobbiamo trovare un piccolo neo forse direi, la meccanica del punteggio proposta dal regolamento, i 300 punti sono un facile obiettivo e il giocatore rischia di restare fermo ad aspettare che gli altri giocatori finiscano di giocare. Questo si può risolvere tranquillamente contando le partite vinte da ogni singolo giocatore o alzando il punteggio da 300 a 500 pti. In conclusione ci tengo a dirvi che è disponibile anche la versione in 100% plastica, ideale da portare al mare.” – Passione Giochi da Tavolo

Qui troverete la nostra recensione completa.

(=)4° posto: DESTINIES – Asmodee

Resiste in classifica, stoico, non perdendo nessuna posizione. Destinies, un gioco che ha diviso molto ma allo stesso tempo ha fatto parlare di sé! Qui sopra trovate il nostro video tutorial/recensione di questo gioco.

Rimane il fatto che Destinies è davvero un gran bel gioco, ogni scenario ha una mappa bella grande, con missioni secondarie da esplorare e portare a termine. La durata è bella sostenuta ma il tempo scorre via senza problemi, anche perchè si è curiosi di capire cosa dovrà fare l’avversario per portare a termine il suo destino e cercare di rallentarlo per quanto possibile.

Gli obiettivi (il destino) dei giocatori sono segreti ma sono facilmente capibili anche grazie all’attinenza del personaggio con la trama del gioco. Bello poi vedere la mappa cambiare durante lo scenario in base agli eventi che stanno succedendo, rendono questo mondo più dinamico e vivo.” – Stefano Stievano

Qui troverete la nostra recensione completa in anteprima.

Qui potrete acquistare la vostra copia di Destinies.

()3° posto: TALES OF EVIL – Asmodee/Escape Studios Games

Perde una sola posizione ma rimane ben saldo in classifica, anzi al podio! Qui sopra trovate il nostro video tuorial/recensione del gioco Tales of evil.

E veniamo al vero cuore di questo gioco. Il Fusion System.

Come vi ho anticipato, la storia si basa sul fatto che la realtà del gioco si fonderà letteralmente con la nostra e questo grazie a questo tanto semplice quanto geniale sistema.

Durante i vari capitoli, nei paragrafi e nelle carte ci sarà richiesto di fare fisicamente delle azioni nel “nostro mondo” per influenzare il mondo di gioco.

Questo sistema è il cuore pulsante del gioco, assieme alla trama, e quindi i giocatori dovranno partecipare attivamente alle prove per godersi appieno l’esperienza di Tales of Evil.” – Stefano Stievano

Qui trovate la nostra recensione completa.

Qui potrete acquistare la vostra copia di Tales of Evil.

 

()2° posto: IL CASO DI VILLASETIA – Hidden Games

Addirittura sale di una posizione, guadagnandosi così la medaglia d’argento! Un gioco investigativo davvero innovativo.

Capire cosa sia successo solo attraverso fatti concreti, ti catapulta veramente dentro la situazione e l’atmosfera del gioco.

Le prove sono create davvero molto bene, molto verosimili e l’utilizzo della tecnologia è ben pensato, a tratti davvero sorprendente. Infatti il vero punto di forza del gioco è l’interattività con il “Mondo esterno” che ti costringe a pensare a 360 gradi.

Varie trame e sottotrame si intrecciano in questo caso ma capire bene chi aveva il movente ma anche l’opportunità è il compito più difficile. Infatti solo ricostruendo il caso nei minimi dettagli sarà possibile arrivare alla soluzione.

Saranno proprio i dettagli la chiave del successo. Notare come sono confezionate le prove potrebbe essere già una prova di per sé…” –Stefano Stievano

Qui trovate la nostra recensione completa.

()1° posto: COCO RIDO – Asmodee

Come un tormentone estivo, Coco Rido d’estate la fa da padrone. I giochi social in questo periodo vanno per la maggiore e così Coco Rido questo mese conquista la medaglia d’oro!

Coco Rido è perfetto per avvicinare i neofiti ai giochi da tavolo. Poche regole semplicissime e di facile comprensione. Ci sono carte nere e carte bianche. Le prime riportano una frase da completare. Le seconde hanno gli spezzoni di frasi, parole o nomi, che integrano le nere, creando combinazioni surreali, doppi sensi, talvolta volgarità gratuite, con risultati che fanno spesso scompisciare dalle risate.

Un narratore pesca una carta nera, la legge ad alta voce e gli altri giocatori scelgono tra le 11 carte del proprio mazzo, quella che, collegata alla carta base, risulterebbe più divertente, buffo, ridicolo. Il narratore rilegge la carta nera insieme alle carte bianche giocate da ciascun giocatore e attribuisce arbitrariamente un punto a quella che ritiene avere l’effetto migliore. Il ruolo di narratore passa così al vincitore del turno. Il giocatore che arriva per primo a 5 punti vince la partita.” – Luigi Erbetta

Qui potrete trovare la nostra recensione completa.

Qui potrete acquistare la vostra copia di Coco Rido.

Vi aspettiamo il mese prossimo con la prossima classifica e L’ULTIMA PARZIALE CLASSIFICA GENERALE. Scopriremo infatti quali saranno al momento i giochi più quotati per sfidarsi nella fase finale per conquistare l’ambito trofeo.

Ciao! Non mancate!

Acquista su Magicstore.it utilizzando il nostro codice sconto HOG5%, avrai uno sconto illimitato su acquisti di Carte Singole (Magic, Pokemon o Yu-Gi-Oh!), Giochi da Tavolo e Giochi di Ruolo.
Oppure dai uno sguardo alle Offerte a Tempo su DungeonDice.it

Inoltre continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.