“Orizzonti Alchemici: Baldur’s Gate” di Magic the Gathering

Un nuovo set per il formato Alchemy dedicato al crossover con Dungeons & Dragons

Il 7 Luglio 2022 è stato rilasciato Orizzonti Alchemici: Baldur’s Gate, un’espansione destinata al formato di Magic the Gathering: Arena. Si tratta di set davvero particolare perché è composta da carte: ristampate, riequilibrati, specializzate, reinventate ed esclusive solo per formato di Arena. Tutte le carte provengono da: Dungeons & Dragons: Avventure nei Forgotten Realms, Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate e prodotti affini.

Vengono riproposte abilità classiche del formato, come: Conjure, Perpetually, Seek e Spellbook. Tra le novità, vediamo:

  • Boon: si tratta di un nuovo emblema che si attiva quando vengono rispettate determinate condizioni, una volta attivato l’emblema scompare. Questa nuova abilità verrà riproposta anche in set futuri;
  • Double Team: se una creatura non pedina con questa abilità attacca, crea nella tua mano un duplicato della carta. La nuova carta copiata non possiede l’abilità Double Team. Quest’abilità sostituisce Miriade, tornerà molto utile nel formato Alchemy;
  • Specialize: abilità legata alle creature leggendarie, pagando il costo di Specialize la creatura cambia: colore, tipo e abilità perpetuamente. Questa abilità sostituisce i Background, esiste una vasta gamma di scelta.

Vista l’immensa mole di carte proposte, mi risulta difficile realizzare un articolo con l’analisi delle migliori. Tra le ristampe vengono proposte carte potenti, come: Fulmine (aumentato di rarità), Porta di Baldur, Minsc e Boo, Eroi Senza Tempo (disponibile nella versione cartacea e digitale), Monster Manual (anche questa disponibile in doppia versione) e il Ciclo dei Draghi Antichi. Tra le carte inedite, saltano all’occhio: i Type Gate (cinque cancelli Tap Land con il tipo di terra base aggiunto, possono cercare carte casuali), Klement, Novice Acolyte (una leggendaria con Specialize che diventa molto versatile) e Lukamina, Moon Druid (una creatura leggendarie con Specialize che mostra le cinque trasformazioni del druido di Dungeons & Dragons).

Il formato Alchemy guadagna sempre più carte, diventando sempre più un videogame ispirato ad un formato di Magic. Trovo molto interessante come hanno trasposto molte carte dell’espansione Battaglia per Baldur’s Gate, con molta probabilità in futuro vedremo molte espansioni del Commander traslitterate in questo modo. Orizzonti Alchemici: Baldur’s Gate è un’espansione che fa felice molti giocatori di Magic Arena. Consiglio vivamente di provarla, tuttavia trovo leggermente confusionaria l’abilità Specialize perché dona troppa facoltà di scelta, che è difficile da prevedere.

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Fondatore e caporedattore del blog nerd/geek/pop GiocoMagazzino. Blogger (da 12 anni), podcaster e youtuber. Sono un appassionato di giochi da tavolo, in particolare prediligo i giochi di carte. Una passione iniziata, e che continua, con Magic the Gathering! Per il resto, sono laureato in Scienze dell'Educazione (educatore professionale). Sono un collezionista di Funko Pop, adoro il cinema e la buona musica.

I commenti sono chiusi.