Unmatched Cobble & Fog: Il Nuovo Gioco Da Tavolo Con Nuovi Eroi Per Battaglie Ancor Più Epiche (Recensione)

Scopriamo assieme la nuova scatola di Unmatched: Cobble & Fog. 4 nuovi eroi si daranno battaglia grazie al nuovo titolo targato Darkalamaro: Sherlock Holmes, il Conte Dracula, L’uomo Invisibile e il dottor Jeckyll e Mr. Hide….chi sceglierete per una battaglia all’ultima carta?

PANORAMICA GENERALE

Unmatched è un gioco per 2-4 giocatori che prende dei personaggi celebri, storici, mitologici e della letteratura e li fa scontrare tra di loro.

Ogni eroe ha una miniatura ed un mazzo di carte unico, con abilità ed effetti che ricalcano la storia del personaggio stesso.

Alcuni eroi poi sono accompagnati da dei compagni che gli aiutano durante la partita.

Lo scopo è quello di mandare a zero i punti vita dell’eroe avversario.

Nella prima scatola abbiamo trovato Alice del Paese delle Meraviglie, Sinbad e i suoi Viaggi, Re Artù e la sua Excalibur ed infine Medusa e le sue Arpie.

Nella prima espansione invece, abbiamo trovato Bigfoot e Robin Hood.

Da poco, sempre grazie a Darkalamaro (costola di ManCalamaro), abbiamo tra le mani una nuova scatola con 4 nuovi eroi!

Ideato da Rob Daviau , Justin D. Jacobson , Chris Leder e Kevin Rodgers, Cobble & Fog ci farà battagliare usando Sherlock Holmes, L’uomo Invisibile, il Dott. Jekyll e Mr. Hide ed il Conte Dracula.

Vediamo come si gioca!

 

MATERIALI

Nella scatola, dalla copertina ancor più bella, troviamo:

  • 4 Miniature Eroe
  • 120 Carte Azione (30 per ciascun eroe)
  • 5 Indicatori di Salute
  • 4 Carte Riepilogo
  • 4 Segnalini Compagno (3 per Dracula, le sorelle e 1 per Sherlock, Watson)
  • 1 Plancia Fronte e retro
  • 1 Segnalino Trasformazione per Dott. Jekyll e Mr. Hide
  • 3 Segnalini Nebbia per L’uomo Invisibile

I materiali sono ottimi come sempre ma questa volta, a mio gusto personale, sono ancora meglio.

L’artwork delle carte è suggestivo, con quel stile vittoriano, fumoso ed intrigante

Per non parlare delle pedine, ancor più curate e dettagliate, L’uomo Invisibile poi è davvero una meraviglia, vedere il cappello indossato senza però avere la testa è un dettaglio che mi ha fatto impazzire.

Le carte poi sono resistenti, così come le rotelle della Salute, mi raccomando schiacciate bene i rivetti quando le montate la prima volta, dovete sentire il clik, altrimenti si smonteranno durante l’uso.

All’interno della confezione c’è la carta riepilogo del Dott. Jekyll e Mr. Hide errata ma quando acquistate il gioco vi verrà fornita la carta corretta.

 

PREPARAZIONE

Al momento vediamo regole e preparazione per una partita a 2 giocatori.

Scegliete un campo di battaglia e posizionatelo al centro del tavolo.

Ogni giocatore sceglie un eroe (anche di qualche precedente scatola) e prende il relativo mazzo, miniatura, indicatore salute, eventualmente il compagno ed altri materiali esclusivi del personaggio.

Ciascuno mescolerà i mazzo e pescherà 5 carte per formare la sua mano iniziale.

Il giocatore più giovane posizionerà il suo eroe nella casella contrassegnata dal numero 1 e posizionerà eventuali compagni in altrettante caselle che abbiano lo stesso colore. Farà così anche il secondo giocatore con la casella numero 2.

Il più giovane sarà il primo giocatore. Tutto è pronto per iniziare a giocare.

 

REGOLAMENTO

Durante il proprio turno il giocatore è OBBLIGATO a compiere 2 azioni, volendo anche due volte la stessa.

Le azioni possibili sono:

  • MANOVRA
  • TATTICA
  • ATTACCO

Manovra

Scegliendo questa azione il giocatore dovrà obbligatoriamente pescare una carta dal mazzo e poi se vorrà potrà muovere il suo eroe ed eventualmente il/i suo/suoi compagno/i di un numero massimo di caselle indicate sulla propria carta riepilogo (generalmente 2 o 3). Le proprie pedine si potranno oltrepassare ma non fermarsi sulla stessa casella, mentre non è possibile oltrepassare gli avversari.

É possibile potenziare il proprio movimento scartando una carta per aggiungere il numero di passi indicato nel cerchietto sulla destra.

Attenzione che se decidete di manovrare o altri effetti delle vostre carte vi fanno pescare dal vostro mazzo ma quest’ultimo è finito, non rimescolate gli scarti ma perderete 2 vite per ogni carta che avreste dovuto pescare!

 

Tattica

Le carte Tattica si riconoscono grazie all’icona gialla del fulmine in alto a sinistra.  Sotto l’icona troviamo il nome del personaggio che beneficerà dell’effetto (o il nostro eroe o il nostro compagno).

Potete giocare la carta solo se chi ne beneficerà è ancora vivo.

Ad esempio non posso usare una carta tattica Watson (compagno di Sherlock) se questo è morto.

Attenzione che la morte del compagno non fa perdere la partita, ma solo la morte del proprio eroe.

 

Attacco

Quando scegliete questa azione dovete dichiarare chi sta attaccando chi.

Ci sono due tipi di attacco, in mischia (i due combattenti devono essere adiacenti) o a distanza (attaccato ed attaccante devono essere su una casella qualsiasi ma dello stesso colore).

L’attaccante dovrà scegliere una carta valida per l’attacco dalla sua mano.

Le carte attacco sono quelle rosse o viola (valide sia per l’attacco che per la difesa) e deve riportare in alto a sinistra il nome del personaggio che sta attaccando o la dicitura CHIUNQUE.

Dopodichè il difensore sceglie se difendersi o no, giocando una carta difesa valida dalla sua mano, quelle  di colore blu o viola che abbia il nome del personaggio in difesa o la dicitura CHIUNQUE.

Al via, i giocatori svelano contemporaneamente le carte e si passa e risolvere il combattimento.

Le carte hanno un valore in alto a sinistra e nella parte bassa un effetto.

Gli effetti si attivano immediatamente, durante il combattimento o dopo il combattimento (in quest’ordine). Se entrambi hanno un’effetto da applicare nello stesso momento, si applica prima quello di colui che sta in difesa.

Per calcolare il combattimento togliete al valore d’attacco presente sulla carta il valore di difesa (se è stata giocata una carta difesa) e se il numero è più grande di zero, infliggete quel numero di danni al difensore.

 

FINE PARTITA

Il primo giocatore a mandare a zero le vite dell’eroe avversario viene dichiarato il vincitore!

 

Vediamo però nel dettaglio i 4 nuovi eroi.

 

IL CONTE DRACULA E LE SUE SORELLE

La caratteristica di questo personaggio, come potrete intuire, è quella di succhiare sangue (punti salute) dall’avversario per nutrirsi (curarsi).

Inoltre Dracula avrà ben 3 pedine compagno, le sorelle.

Per vincere dovrà gestirle al meglio perchè i suoi attacchi saranno più forti se fatti assieme a loro, dovrà cercare di tendere dei veri e propri agguati ed accerchiare la vittima ogni volta che gli sarà possibile.

La sua abilità speciale poi sarà quella di mordere ad inizio turno (infliggere un danno)  un combattente avversario che si trova vicino a lui, se lo fa potrà pescare una carta.

 

Dott. Jekyll e Mr. Hide

La caratteristica di questo personaggio è quella di potersi trasformare.

Il Dott. Jekyll sarà più abile nella difesa mentre Mr. Hide nell’attacco. Non potremo però cambiare “forma” quando ci fa più comodo ma solo all’inizio del nostro turno o grazie all’effetto di determinate carte.

Attenzione però  a trasformarvi in Mr. Hide, sarà anche forte ma se manovrerete, vi autoinfliggerete un danno perchè non riesce a controllarsi.

Potrete tenere conto della trasformazione del vostro eroe grazie al pratico (e bello) segnalino trasformazione.

 

Sherlock Holmes e Watson

Quale modo migliore per introdurre la meccanica della deduzione se non con il personaggio che rappresenta il miglior detective di tutti i tempi?

Infatti alcuni suoi effetti permettono di guardare le carte che ha in mano l’avversario mentre altre carte permettono di predire quale sarà il valore di attacco della carta giocata dall’attaccante. Se la previsione sarà corretta l’attacco sarà annullato.

Potrà poi manipolare attacchi e carte dell’avversario se usato bene, inoltre se vicino a Watson, in alcuni casi, potrà curarsi essendo un dottore il suo compagno.

La sua abilità è quella che gli effetti delle carte Holmes e Watson non possono essere cancellati. Quelli con la dicitura CHIUNQUE si.

 

L’uomo Invisibile e la Nebbia

Questo è il personaggio forse più difficile da gestire, ma se giocato bene è sfuggente e i suoi colpi arrivano da non si sa mai dove.

L’uomo invisibile infatti avrà 3 segnalini Nebbia che partiranno ad inizio partita vicino a lui.

Gli effetti delle sue carte permetteranno a lui di spostare quei segnalini. Il loro scopo e quello di aumentare la difesa se l’uomo invisibile si trova sopra ad essa durante un’attacco, danneggiare gli avversari se si trovano sopra di esse giocando determinate carte ma soprattutto passare da nebbia a nebbia durante il movimento per sfuggire e raggiungere ogni parte di mappa il più velocemente possibile.

Inoltre alcune sue carte, permetteranno di togliere la miniatura dalla mappa, obbligando l’avversario a temporeggiare pescando carte dal suo mazzo.

 

NUOVE MAPPE E GIOCO DI SQUADRA

Nella confeziono è presente una plancia con due mappe.

La prima, quella di Londra, è una mappa semplice dove però queste due macroaree circolari permettono di studiare l’avversario a debita distanza prima di attaccare senza pietà.

La seconda mappa invece, quella della casa con il giardino, introduce la novità dei passaggi segreti.

Quando si entra in una casella con il simbolo bianco di una serratura, poi ci si potrà spostare (sempre al costo di un punto movimenti) o in una casella adiacente come al solito o in una qualsiasi altra casella NON OCCUPATA da un avversario che abbia il medesimo simbolo. Vi ricordo che si può oltrepassare le proprie pedine ma non ci si può fermare sulla stessa casella. Sostare su queste caselle è un modo per tapparle e chiudere il passaggio all’avversario.

Questa novità introduce anche un ulteriore strato di tattica che rende più dinamica la partita sulla mappa.

Fino ad ora abbiamo visto le regole per 2 giocatori ma se siete di più si può giocare a squadre (massimo 4 giocatori).

Le regole rimangono le medesime se non per il fatto che per vincere bisogna mandare a zero le vite di entrambi gli eroi della squadra avversaria.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Unmatched vol. 1 era un piccolo gioiellino ma questa nuova scatola è riuscita a migliorarsi ancora.

Partendo dalla scelta dei 4 personaggi che sono tutti carismatici e ti invogliano a provarli per scoprirne ogni loro sfaccettatura.

Il più semplice da usare a mio avviso è Sherlock, sembra molto forte all’inizio ma una volta imparate le sue carte si riesce ad arginarlo e ad anticiparlo.

L’uomo invisibile è quello più difficile da usare. Deve giocare strategicamente. Deve temporeggiare e lasciar pescare molte carte all’avversario, in modo da fargli finire il mazzo per poi attaccarlo ogni tanto con colpi mirati e nascondersi nell’ombra.

Il dottor Jeckyll è molto “duttile”, si può giocarlo in diversi modi grazie alla sua duplice natura, più conservativa o più offensiva ma non state troppo nei panni di Hide o vi muoverete poco e sarete facilmente accerchiati dal nemico.

Dracula invece può curarsi togliendo vite agli altri e questo non è da sottovalutare. Per lui sarà difficile orchestrare un’imboscata ma se ci riesce saranno molti danni inflitti all’avversario, quindi pianificare bene la sua tattica sarà fondamentale, come quella di tenersi determinate carte da usare nel momento più propizio.

L’aggiunta dei passaggi segreti è molto bella, anche se quella mappa la sconsiglio con l’uomo invisibile, altrimenti potrà letteralmente andare ovunque lui voglia, ma con tutti gli altri rende il movimento più tattico e non solo un scappo dal nemico per non farmi prendere.

Ogni personaggio è ben caratterizzato, ho amato Sherlock, le sue carte lo raccontano benissimo.

Alcuni abbinamenti tra i personaggi possono sembrare sbilanciati ma solo ad una prima vista. Una volta imparate le carte di ciascun personaggio sarà possibile creare una strategia difensiva. Certo non tutti gli abbinamenti sono bilanciati allo stesso modo ma comunque non pregiudica l’esperienza di gioco in nessun modo.

Unmatched Cobble & Fog è riuscito ancora una volta a migliorarsi, riuscendo a risplendere e a distinguersi ancora di più tra i titoli di questo filone.

Come il predecessore mi sento di consigliarvi questo gioco in due giocatori. La tensione che si crea è alta e forma quel crescendo che amo molto. Se poi giocate più partite on lo stesso avversario, la curva d’apprendimento è interessante… in pratica più lo giocherete e più diventerete bravi e se l’avversario è al vostro stesso livello sarà una battaglia senza esclusione di colpi.

Sconsiglio di giocarlo in 3 perchè un giocatore dovrebbe gestire due personaggi, troppo difficile e confusionario mentre in 4 a squadre è una variante apprezzabile e diversa da quella classica.

Se amate Unmatched, questa scatola ve lo farà amare ancora di più.

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

5 risposte a “Unmatched Cobble & Fog: Il Nuovo Gioco Da Tavolo Con Nuovi Eroi Per Battaglie Ancor Più Epiche (Recensione)”

  1. […] Cliccando qui potrai leggere la recensione completa di Unmatched Cobble & Fog. […]

  2. […] Qui trovate la nostra recensione di Unmatched Cobble and fog. […]

  3. […] Qui trovate la nostra recensione della nuova scatola base Cobble & Fog. […]

  4. […] bene cosa aspettarmi da questo titolo. nella mia testa lo immaginavo come una sorta di “Unmatched” della Disney, ed effettivamente è quello che […]

  5. […] precedente scatola, Cobble & Fog (Qui la nostra recensione), avevamo trovato l’uomo invisibile, Sherlock Holmes, Dr. Jekyll e Mr. Hide ed infine […]