Signature Spellbook: Chandra di Magic the Gathering – La Recensione

Un nuovo Signature Spellbook vede come protagonista la fiammante Chandra Nalaar

Il prossimo 26 giugno 2020 la Wizards of the Coast rilascerà il box set Signature Spellbook: Chandra. Per chi non lo ricordasse, i Signature Speelbook Set sono dei prodotti annuali dedicati a planeswalker o personaggi leggendari del mondo di Magic the Gathering. Ogni set è composto da otto ristampe contrassegnate come rare o rare mitiche, sono concepite per esser concretamente giocate in competitivo. Inoltre, è presente una nona carta (sempre appartenente al box set) casuale in versione foil. Le carte possiedono una nuova grafica esclusiva e, nella maggior parte dei casi, una nuova illustrazione.

Questo terzo a Signature Spellbook è dedicato a Chandra Nalaar, la planeswalker piromante che fa parte dei Guardiani. Chandra è stata la protagonista anche dello scorso Set Base 2020, possiamo dire che chiude l’anno in bellezza! Le carte scelte rievocano i momenti più significativi della vita della planeswalker, vediamo:

  • Chandra, Fiamma di Sfida: la scelta di questa versione di Chandra rompe una tradizione dei Signature Spellbook! Invece di inserire la prima versione di Chandra, come accaduto precedentemente a Jace e Gideon, gli autori hanno preferito inserire la versione più potente della planeswalker. Evidentemente, avranno notato che gli scorsi Signature Spellbook non hanno venduto come volevano, allora, hanno pensato bene di puntare in alto. Questa carta non è solamente la versione più potente di Chandra, ma è giocata in molti formati competitivi. Facendo un elenco veloce, attualmente la vediamo nei: Mono Red Prison di Legacy, Dragon Stompy di Legacy, Grull Aggro di Pioneer, Midrange Naya e Midrange Jund di Modern e via dicendo. Insomma, è una scelta davvero gradita che fa felici molti giocatori del competitivo! Ottima scelta;
  • Giovane Piromante: apparentemente sembra non aver nulla a che fare con la lore di Chandra, ma in realtà è un riferimento al suo addestramento da piromante. Per il resto, abbiamo un’altra creatura molto usata in competitivo. Oltre ad esser giocata in Modern e Pioneer, oggi è un punto di riferimento degli archetipi Grixis Delver di Legacy e Jeskai Xerox di Vintage. Personalmente avrei cambiato l’illustrazione, ma va bene così;
  • Ricongiungimento Catartico: altra carta chiave della vita di Chandra, perché la rivediamo finalmente riabbracciare sua madre Pia Nalaar. È indubbiamente una carta con molte ristampe, ma una di lusso gli mancava. Anche questa carta è molto giocata in competitivo, specialmente negli archetipi Dredge di Modern;
  • Rito della Fiamma: nuova illustrazione per questo motore di mana. Nonostante lo storico ban in Modern, questa carta è molto giocata negli Storm e nei TES di Legacy. Mancava una versione di lusso per questa carta, molti giocatori apprezzeranno;

  • Piroscarica: nuova illustrazione per il counter/removal anti-blu. Anche per questo evergreen mancava una versione di lusso, tutti i giocatori dei formati eterni (dal Pauper fino al Vintage) apprezzerano davvero molto;
  • Confluenza Ardente: nuova illustrazione per questa magia versatile. Per la prima volta in assoluto, questa carta riceve una versione foil. Molti giocatori giocano questa magia in Commander, non è un caso che è stata proprio rilasciata in un set di Commander, ma la vediamo anche in molti deck Legacy (come il citato Dragon Stompy);
  • Ascensione del Piromante: nuova illustrazione per questo incantesimo molto potente. In Modern e in Pioneer è molto giocato negli Izzet Storm e negli Izzet Phoenix. Anche questa versione fa felici molti giocatori del competitivo;
  • Passato in Fiamme: concludiamo con un’altra bomba del competitivo. Abbiamo una stupenda illustrazione per una carta necessaria nei vari Storm e TES di più formati. Ottimo, un finale col botto!

Dopo le carte “tiepide” dello scorso anno, questa volta hanno fatto centro! Per essere un prodotto economico, che su Ebay è venduto al prezzo massimo di 25€, ci sono carte davvero potenti! Per i giocatori alle prime armi è un’ottima opportunità per recuperare carte potenti, ma anche i giocatori esperti possono usufruirne per recuperare magie sempre utili in più formati competitivi. L’unica “pecca” del prodotto? Come al solito le carte sono in mono copia, quindi se volete quattro copie uguali dovrete comprare più box (o provvedere con scambi e singoli acquisti). Per il resto, vi consiglio vivamente di prendere in considerazione Signature Spellbook: Chandra: è un prodotto davvero ben curato, non ve ne pentirete!

PROS

– Possibilità di recuperare carte utili per il competitivo;

– Prezzo del prodotto accessibile a tutti;

– Prodotto interessante per i collezionisti.

CONS

– Carte in mono-copia

Commenti


immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Fondatore e caporedattore del blog nerd/geek/pop GiocoMagazzino. Blogger (da 12 anni), podcaster e youtuber. Sono un appassionato di giochi da tavolo, in particolare prediligo i giochi di carte. Una passione iniziata, e che continua, con Magic the Gathering! Per il resto, sono laureato in Scienze dell'Educazione (educatore professionale). Sono un collezionista di Funko Pop, adoro il cinema e la buona musica.

I commenti sono chiusi.