(Recensione) TOP TEN: Il Gioco Da Tavolo Che Vi Farà Fare Una Classifica Usando I Vostri Amici!

Durante un’apocalisse zombie è più utile un ombrello o un martello? É più tirchio portare ad un aperitivo del cibo rubato ad un altro buffet o un pacchetto di patatine già aperto? Top Ten è un gioco collaborativo dove dovrete riordinare le risposte dei vostri amici secondo criteri sempre diversi!

PANORAMICA GENERALE

Durante un’apocalisse zombie è più utile un ombrello o un martello? É più tirchio portare ad un aperitivo del cibo rubato ad un altro buffet o un pacchetto di patatine già aperto?

Top Ten è un gioco collaborativo social dove dovrete riordinare le risposte dei vostri amici secondo criteri sempre diversi!

Ideato da Aurélien Picolet, è un gioco per 4-9 giocatori, dalla durata indicativa di 20-30 minuti a partita ed edito in Italia da Ghenos Games.

Vediamo come si gioca!

 

 

MATERIALI

Nella scatola troviamo:

  • 1 Tabellone/Tappetino
  • 125 Carte Tema Fronte e retro con due argomenti su ogni lato
  • 10 Carte Numero
  • 8 Gettoni Unicorno/Cacca
  • Il regolamento

Appena ho aperto la scatola, i materiali sono stati una vera e propria gioia per gli occhi!

Il tabellone gommoso, in stile tappetino del mouse, le carte tema con tantissimi argomenti, le carte numero super resistenti per non renderle riconoscibili e i gettoni Unicorno/Cacca super pesanti e carinissimi.

Tutto è ben pensato e funzionale al gioco: colori, materiali e grafica.

Su questo versante non ho trovato difetti di nessun tipo, anche il regolamento è ben scritto e chiaro.

 

PREPARAZIONE

Prendete 5 carte Tema a caso e posizionatele alla portata di tutti.

Ponete il Tabellone al centro del tavolo e posizionateci tanti gettoni Unicorno quanti sono i giocatori.

A turno, e poi in senso orario per 5 turni, un giocatore ricoprirà il ruolo di Capitan Ten, cioè di colui che riordinerà le risposte date.

Questa è la preparazione  per 8 giocatori e anche il regolamento sarà così. Se siete in nove, leggete anche la parte delle varianti di gioco.

Tutto è pronto per giocare!

Preparazione per 5 giocatori

 

REGOLAMENTO

Il Capitan Ten Prenderà la prima delle 5 carte Tema, sceglierà uno dei due argomenti e lo leggerà ad alta voce.

Ad esempio un argomento potrebbe essere: Siete seduti su un aereo pronti a decollare e sentite “Buongiorno sono Kevin, il vostro pilota…” Completate la frase dalla meno rassicurante (intensità 1) alla più rassicurante (intensità 10).

Altro esempio di Tema presente nel gioco

Poi il Capitano consegnerà segretamente una carta numero a tutti i giocatori (incluso sé stesso). Quella carta indicherà l’intensità della risposta che dovremo dare, poi dovrà inventare e dire a voce alta la sua risposta in base al suo numero segreto.

Poi tutti gli altri (anche in ordine casuale) faranno lo stesso.

Ora Il Capitan Ten dovrà riordinare le risposte in ordine crescente di intensità.

Un Errore!

Quando un giocatore verrà indicato, dovrà girare la sua carta, mettendola sul tappetino. Se il suo valore è maggiore della carta numero precedente, ottimo lavoro! Altrimenti prendete un gettone Unicorno, giratelo e posizionatelo sullo spazio Cacca. La progressione ripartirà da quel numero.

Dopo aver chiamato e riordinato tutti i giocatori, incluso sé stesso, il ruolo passerà in senso orario e si giocherà un nuovo turno!

 

FINE DEL GIOCO

Se in un qualsiasi momento non ci sono più gettoni dal lato Unicorno, i giocatori perdono immediatamente la partita.

Se alla fine del 5° round c’è almeno un gettone Unicorno AVETE VINTO! Confrontate il vostro punteggio con la tabella sul regolamento per scoprire come siete andati.

 

VARIANTI

Sul regolamento ci sono 2 diverse varianti:

  • 9 Giocatori

Anche se ci sono 8 Gettoni Unicorno/Cacca, potrete giocare in 9 persone! Usate comunque tutti i Gettoni ma non consegnate alcuna carta Numero al Capitano che non dovrà inventare nessuna risposta ma solo riordinare quelle date dagli altri giocatori.

  • Per Esperti

Se siete diventati bravissimi, potrete usare questa variante super tosta!

Non bisognerà più riordinare le risposte ma prima di indicare un giocatore, il Capitano dovrà indovinare il valore esatto della carta numero. Se sbaglia avrà commesso un errore: ribaltate un gettone sul lato della Cacca.

Quando tutti gli altri giocatori sono stati indovinati o meno, toccherà a loro indovinare il numero del Capitan Ten! Se indovinano potranno rigirare un gettone Cacca sul lato Unicorno altrimenti non succederà niente.

Riuscirete a vincere?

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Top Ten sin dalla prima lettura del regolamento mi ha ricordato per alcuni aspetti Wavelength, aggiungendo però più goliardia e leggerezza.

Infatti qui dovremo riordinare più risposte e quindi i giocatori saranno obbligati a pensare ad una sorta di scala dei valori comune senza però confrontarsi ma basandosi sulle risposte degli altri.

Le risposte alle estremità sono abbastanza facili da intuire se non ci sono numeri vicini, il problema inizia quando ci sono numeri consequenziali a metà di questa scala. Discernere un 4 da un 5 o un 5 da un 6 sarà davvero tosta ma quando ci riuscite sembrerà una vera e propria magia!

Il successo sarà dato dall’ascolto dei giocatori, infatti quando dovrò dare una risposta, ascolterò quella degli altri, cercherò di attribuirgli un valore e poi in base anche a quello darò la mia.

Il gioco di squadra viene ben percepito e il divertimento è tanto. Non sempre vi verrà chiesto di completare una frase ma a volte dovrete mimare un qualcosa con un diverso valore di intensità, come ad esempio il mangiare in modo provocante in un ristorante…vi dico solo che in 30 secondi sono spuntate banane, bicchieri rovesciati e tovaglioli al collo!

Se poi, mentre il riordino del capitano i giocatori continueranno ad imitare la loro risposta tutti contemporaneamente, il divertimento sarà garantito!

La variante per esperti forse snatura un po’ il gioco ma ci sono talmente tanti argomenti che sarà difficili finirli tutti!

Se cercate qualcosa di divertente, facile e veloce, TOP TEN è quello che fa per voi!

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.