Commander 2020/Ikoria Commander di Magic the Gathering – la Recensione

Cinque nuovi mazzi dedicati appositamente al Commander. Espansione ambientata nel mondo di Ikoria, vediamo valide ristampe e molte novità

Il 2020 è un anno molto importante per il Commander perché vengono introdotte interessanti novità. Invece di una singola uscita, ci saranno più uscite annuali e molte saranno legate alle espansioni. Con l’uscita di Ikoria: Terra dei Behemoth, in Asia il 17 aprile 2020 e nel resto del mondo il 15 maggio 2020, verranno rilasciati anche i deck di Commander 2020 (detto anche Ikoria Commander). Sul piano delle uscite, questi cinque mazzi sostituiscono i Planeswalker Deck. Commander 2020 è composto da 5 cinque mazzi di 100 carte ciascuno. In totale sono presenti 322 carte, di cui 71 inedite che sono legali in Legacy e Vintage. Inoltre, in ogni deck è possibile trovare: 1 carta comandante in versione oversize foil, 1 portamazzo, 1 dado segna vita, un foglio riassuntivo delle regole, 10 segnalini e pedine.

I cinque mazzi sono legati alle meccaniche di Ikoria: Terra dei Behemoth. I cinque deck sono i seguenti:

  • Sciame Simbiotico: mazzo Abzan, accoppiata bianco-nero-verde, sfrutta le interazioni con i segnalini;
  • Saggezza Eterna: mazzo Jeskai, accoppiata blu-rosso-bianco, sfrutta l’abilità Ciclo;
  • Evoluzione Potenziata: mazzo Sultai, accoppiata nero-verde-blu, sfrutta l’abilità Mutare;
  • Reggimento Spietato: mazzo Mardu, accoppiata rosso-bianco-nero, si tratta di uno Human Tribal;
  • Maelstrom Arcano: mazzo Temur, accoppiata verde-blu-rosso, sfrutta principalmente gli istantanei e le carte rapide.

Oltre alle abilità citate, sono presenti: i Segnalini Abilità, i Segnalini Esperienza, Partner con, Esumare, Divorare, Spronare, Mostruosità, Rivolta, Soccorri, Apparire, Mangiacarogne e Sforzo.

Andiamo nell’analisi dettagliata dei deck.

Sciame Simbiotico

7 Pianura

7 Palude

4 Foresta

1 Torre di Comando

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Sabbie Verdeggianti

1 Distese Desolate

1 Conca nella Giungla

1 Santuario di Selesnya

1 Mortificio Golgari

1 Basilica Orzhov

1 Boscaglia Morente

1 Confine di Krosa

1 Monumento alla Follia

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Roccaforte delle Steppe Sabbiose

1 Prateria di Solerba

1 Boscaglia Orrenda

1 Distretto di Gavony

1 Frutteto Esotico

1 Caverne di Koilos

1 Panorama di Fronde

1 Territorio di Nidificazione

1 Kathril, Deformatore dell’Aspetto

1 Anziano della Tribù-Sakura

1 Satiro Apripista

1 Crotalo dei Teschi

1 Tessitrice di Nyx

1 Convocatore del Vuoto

1 Titanos Rex

1 Vampiro Falco Notturno

1 Melma Acida

1 Soccorritore Aereo

1 Angelo dell’Ineluttabilità

1 Arconte di Frontiera del Valore

1 Errante dei Tumuli

1 Vincolabogle Sfuggente

1 Vincolacaccia Vendicatrice

1 Falco del Cartografo

1 Vincolademoni Audace

1 Regina dei Calabroni

1 Sveglialata

1 Capitano di Kalemne

1 Zetalpa, Alba Primordiale

1 Cacciatore di Vitalità

1 Angelo dell’Esplosione Solare

1 Recluta Solenne

1 Nikara, Predona delle Tane

1 Odric, Maresciallo del Lunarca

1 Scorticatore di Anime

1 Spauracchio delle Schegge

1 Anima di Innistrad

1 Akroma, Angelo della Distruzione

1 Meccatitano del Cataclisma

1 Karametra, Dea dei Raccolti

1 Miriarca Maestoso

1 Yannik, Sentinella Predatrice

1 Tayam, Enigma Luminoso

1 Ajani l’Inflessibile

1 Talismano Abzan

1 Germinazione Mortale

1 Descintillazione

1 Recupero Raccapricciante

1 Foschia Oscurante

1 Raggelare il Sangue

1 Coltivare

1 Spazzadune

1 Finché Morte Non Vi Separi

1 Armonizzare

1 Rituali di Esumazione

1 Vincolo Indissolubile

1 Adattamento Selettivo

1 Impeto Marziale

1 Impeto Parassitario

1 Impeto Predatorio

1 Per Sempre Insieme

1 Autorità Abzan

1 Canto di Pontemorto

1 Ornamento del Vincolatore

1 Sigillo Arcano

1 Sfera del Comandante

1 Anello Solare

1 Stivali Piedelesto

1 Altare degli Inferi

1 Vasca del Mimic

Sciame Simbiotico è un Midrange Abzan con le meccaniche che ruotano intorno il potenziamento con i segnalini. Sono presenti anche interazioni con il cimitero. Il comparto terre è abbastanza bilanciato, non avrete problemi di mana. Tra le più interessanti, vi segnalo: Distretto di Gavony (stupenda per potenziare tutte le proprie creature con i segnalini +1/+1) e Territorio di Nidificazione (ottima per spostare segnalini tra i permanenti che controlliamo). Sono entrambe perfette per le meccaniche di gioco. Il comandante consigliato è Kathril, Deformatore dell’Aspetto: un insetto leggendario che dona segnalini abilità e si potenzia ulteriormente. È palesemente ispirato alla creatura Errante dei Tumuli, che è anch’esso presente nell’offerta. Si tratta di un comandante che potenzia il proprio esercito: senza di esso, il deck perde di potenza! Come tutti i deck Midrange, ci sono ondate di creature versatili. Abbiamo: mastodonti dai poteri devastanti (Akroma, Angelo della Distruzione, Arconte di Frontiera del Valore, Meccatitano del Cataclisma, Regina dei Calabroni, Capitano di Kalemne, Karametra, Dea dei Raccolti, Miriarca Maestoso, Anima di Innistrad, Angelo dell’Esplosione Solare, Zetalpa, Alba Primordiale), creature di utilità (Melma Acida, Angelo dell’Ineluttabilità, Falco del Cartografo che è pazzesco anche nei Death and Taxes, Sveglialata, Anziano della Tribù-Sakura, Satiro Apripista, Crotalo dei Teschi, Spauracchio delle Schegge e Tessitrice di Nyx) e creature che interagiscono con i segnalini (Cacciatore di Vitalità, Titanos Rex, Convocatore del Vuoto, Scorticatore di Anime, Recluta Solenne, Vincolabogle Sfuggente, Odric, Maresciallo del Lunarca, Vincolademoni Audace, Vincolacaccia Vendicatrice, Tayam, Enigma Luminoso, i partner Nikara, Predona delle Tane e Yannik, Sentinella Predatrice). In ogni deck è presente un planeswalker, in questo si trova Ajani l’Inflessibile. L’ultima abilità è perfetta nel deck, ma sono presenti altri planeswalker d’aggiungere al deck che interagiscono con i segnalini (come Ajani, Saggio Consigliere o Vraska, Gorgone Regale). Per il resto delle magie, sono presenti molte carte essenziali per il formato. Tra le migliori magie rimanenti, vi segnalo: Adattamento Selettivo (ideata appositamente per il deck, per recuperare creature con abilità), Autorità Abzan (oltre a potenziare, spedina abbastanza bene nel deck), Canto di Pontemorto (oltre ad alimentare il cimitero, permette anche di reanimare o recuperare carte), Altare degli Inferi (interessantissimo per giocare il Comandante senza malus, nel deck ci sono modi per non subire danni) e Stivali Piedelesto (un classico per proteggere il Comandante).

Personalmente, sono “dubbioso” su questo deck. È ben strutturato, ci sono molte interazioni interessanti. Tuttavia, gli ci sono ondate di deck Midrange Abzan molto potenti in Commander. Non capisco se questo deck sia una buona partenza per creare un nuovo archetipo o semplicemente lo possiamo utilizzare per recuperare carte potenti. È indubbiamente da testare, ma lo consiglio a tutti i giocatori alle prime armi che vogliono approcciarsi al Commander. Vi farà capire quanto sono potenti i Midrange, indubbiamente vi divertirà!

Saggezza Eterna

6 Montagna

5 Isola

4 Pianura

1 Distese di Polvere

1 Torre di Comando

1 Cancelleria Azorius

1 Presidio Boros

1 Ebollitori Izzet

1 Deserto della Fervente

1 Deserto del Ponderante

1 Deserto della Leale

1 Caverna Dimenticata

1 Secca Solitaria

1 Steppa Isolata

1 Cratere Fumante

1 Prateria Sospesa

1 Isola Sperduta

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Torre del Reliquiario

1 Monastero Mistico

1 Distesa di Cielonube

1 Ruscello nella Prateria

1 Colture Irrigate

1 Barriera di Shiv

1 Frutteto Esotico

1 Deserto Ostile

1 Gavi, Guardiana del Nido

1 Visir delle Sabbie Cadenti

1 Moloc Abbarbicato

1 Fulmicriniera di Savai

1 Soccorritore Impavido

1 Formica Sobillatrice

1 Sovrintendente dei Misteri

1 Trilobite Criptica

1 Drago Eterno

1 Foraggiere Etereo

1 Araldo dei Dimenticati

1 Chimimago Incostante

1 Ostruzionista Agile

1 Niv-Mizzet, il Mentefiamma

1 Maga dei Portali

1 Psicosi Strisciante

1 Fenice della Pira Magica

1 Tassosauro Scontroso

1 La Locusta Divina

1 Titano Solare

1 Isperia, Giudice Supremo

1 Akim, il Vento Aleggiante

1 Brallin, Cavalcante dell’Aerosqualo

1 Shabraz, l’Aerosqualo

1 Chandra, Evocatrice di Fiamme

1 Rivelazione Geroglifica

1 Bagliore dello Zenit

1 Neutralizzare

1 Protezione Feroce

1 Favore del Donadesideri

1 Rotta Migratoria

1 Fare a Fette

1 Vento Sferzante

1 Onda Demolitrice

1 Vendetta di Akroma

1 Decreto della Giustizia

1 Abbattersi sui Peccatori

1 Espellere

1 Fenditura di Fulmini

1 Impeto Marziale

1 Impeto Psichico

1 Impeto Lucente

1 Missione di Ricognizione

1 Mari Minacciosi

1 Tumulo Spirituale

1 Riforma Tettonica

1 Nuove Prospettive

1 Impronte del Cervo

1 Rifugio dei Draghetti

1 Deriva Astrale

1 Risonanza Cristallina

1 Ornamento del Vincolatore

1 Sigillo Arcano

1 Sigillo Azorius

1 Sigillo Boros

1 Sigillo Izzet

1 Sfera del Comandante

1 Anello Solare

1 Cristallo di Raugrin

1 Sarcofago Abbandonato

1 Alternatore

Saggezza Eterna è un Jeskai Midrange, con tendenze Control, che sfrutta principalmente l’abilità Ciclo. Oltre alle meccaniche Astral, sono presenti accenni delle meccaniche: Wheel, Desert, Critters e Tribal (umani e squali!). Il comandante suggerito è Gavi, Guardiana del Nido: è perfetta per ciclare gratis del turno, inoltre permette anche di spedinare. È un comandante di utilità, che potrebbe anche essere sostituito se preferite un generale aggressivo, tuttavia rimane una carta obbligatoria in questo deck. Oltre a tutte le terre con Ciclo, deserti di Amonkhet compresi, tra le migliori carte con l’abilità vi segnalo: Ostruzionista Agile (buona creatura evasiva, ottimo counter per abilità), Sovrintendente dei Misteri (perfetta nell’archetipo per gestire le pescate), Vendetta di Akroma (classico mass removal sempre utile), Decreto della Giustizia (sempre perfetta negli archetipi Cyclig), Onda Demolitrice (carta inedita che diventa un devastante mass removal se usiamo Ciclo), Deriva Astrale (la versione potenziata di Frana Astrale è obbligatoria nel deck, procuratevi anche la versione originale di Assalto), Rifugio dei Draghetti (buon spedinatore che interagisce anche con Ciclo), Riforma Tettonica (ottima per ciclare le terre), Nuove Prospettive (perfetta in Commander per pescare e ridurre i costi di Ciclo), Risonanza Cristallina (carta inedita, un clone che interagisce con l’abilità), Fenice della Pira Magica (inedita perfetta nell’archetipo di Commander, che permette di usare più volte una magia e si ricicla), Drago Eterno (un classico per l’archetipo, necessario), Soccorritore Impavido (buon spedinatore per il deck), Fenditura di Fulmini (un classico nell’archetipo per infliggere danni), Mari Minacciosi (con i tempi lunghi del Commander, questa carta guadagna maggior utilizzo), Bagliore dello Zenit (per infliggere danni consistenti), Fulmicriniera di Savai (altrettanto valido per infliggere danni costanti), Neutralizzare, Sarcofago Abbandonato e Alternatore (artefatti essenziali nell’archetipo, la loro presenza nell’offerta è obbligatoria). Per il resto delle magie migliori, vi segnalo: Protezione Feroce (counter perfetto per il Commander, tutti i deck con il colore blu devono averlo), Chandra, Evocatrice di Fiamme (sempre versatile, l’abilità di scarto interagisce bene nel deck), Akim, il Vento Aleggiante (carta inedita, buon spedinatore da Commander, specialmente nei deck Critters), Formica Sobillatrice (carta tipica per il Commander, che genera caos nei ranghi nemici), Trilobite Criptica (carta inedita, è un potenziale creaturone. Torna utile per giocare l’abilità Ciclo e attivare altri costi, potrebbe tornare utile nei vari deck Post), Foraggiere Etereo (carta inedita con Esaumare, potrebbe tornare anche nei Delver di Legacy per rigiocare istantanei e stregonerie), Isperia, Giudice Supremo (perfetta per pescare ondate di carte in Commander), Chimimago Incostante (un classico per pescare in Commander, nel deck interagisce bene), Maga dei Portali (un altro classico del Commander per gestire l’attacco), Psicosi Strisciante (classica Wheel del Commander), Titano Solare (perfetto nel deck per reanimare i piccoli permanenti con Ciclo), La Locusta Divina (sempre devastante, nel deck interagisce bene con Ciclo), Abbattersi sui Peccatori (altro buon mass removal, il Delirio si attiverà sempre nel deck), Tassosauro Scontroso (creatura inedita che si potenzia con gli scarti, degli effetti non male per il Commander), Tumulo Spirituale (un classico per creare pedine nell’archetipo), Vento Sferzante (altro classico del Commander per riciclare le carte, nel deck dona vantaggio), Brallin, Cavalcante dell’Aerosqualo e Shabraz, l’Aerosqualo (i partner del deck, interagiscono bene con l’abilità Ciclo).

Personalmente, è il deck dell’offerta che mi interessa e mi attrae maggiormente. Lo reputo il più originale, inoltre ha un buon potenziale per il gioco competitivo. Con l’inserimento di qualche modifica, può diventare un deck decisamente valido. L’essenza degli Astral Slide qui è all’ennesima potenza, gli autori hanno fatto benissimo a puntare su questa abilità a noi tanto amata. Secondo me, Ciclo dovrebbe diventare un’abilità basilare! Per il resto, consiglio il deck a tutti i giocatori che amano controllare gli avversari sfruttando piccole combo.

Evoluzione Potenziata

11 Foresta

4 Palude

2 Isola

1 Torre di Comando

1 Acquedotto Dimir

1 Mortificio Golgari

1 Camera di Coltura Simic

1 Acquitrino Tetro

1 Conca nella Giungla

1 Cascate di Boscorovo

1 Pantano Mortuario

1 Scogliera a Strapiombo

1 Passaggio dei Farabutti

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Boscaglia Morente

1 Palazzo Opulento

1 Catacombe di Acquascura

1 Conca Infossata

1 Distese di Llanowar

1 Frutteto Esotico

1 Sabbie Sconfinate

1 Otrimi, Sempre Giocoso

1 Sussurratore delle Caverne

1 Airone dalla Coda Onirica

1 Fertilid

1 Assalitore Illusorio

1 Corno Possente Migratorio

1 Emofago Insaziabile

1 Eremita della Splendipietra

1 Fauce Urlante

1 Gnarr Muggente

1 Vagabondo Pensoso

1 Geosqualo Scattante

1 Saggia della Rivendicazione

1 Predatore Trigone

1 Arcipelagolia

1 Starrix del Buon Auspicio

1 Predatore dell’Ossario

1 Mietitore Squittente

1 Driade di Yavimaya

1 Idra di Boscovasto

1 Idra Affamata

1 Idra della Genesi

1 Flagello degli Eroi

1 Wydwen, la Brezza Sferzante

1 Ammiratori Mascherati

1 Selkie dagli Occhi di Ghiaccio

1 Sussurratore delle Bestie

1 Melma Predatrice

1 Giudice Silente

1 Barracuda delle Maree

1 Risucchiamente

1 Micoradicante dell’Ossario

1 Capricopia

1 Demolitore Zannafalce

1 Saccheggiatore di Souvenir

1 Divorapode

1 Casur, Cacciatore Spietato

1 Ukkima, Ombra Cacciatrice

1 Zaxara, l’Esemplare

1 Nissa, Guardiana degli Elementi

1 Bestia Interiore

1 Stretta di Krosa

1 Putrificare

1 Passatempo Mortale

1 Confini del Kodama

1 Percorso Migratorio

1 Ordine Profano

1 Ricchezza Scellerata

1 Molla Mentale

1 Tempesta Mortale

1 Sguardo di Granito

1 Trovare // Troncare

1 Risveglio dell’Animista

1 Dragare il Pantano

1 Propaganda

1 Impeto Predatorio

1 Impeto Psichico

1 Impeto Parassitario

1 Sigillo Arcano

1 Ornamento del Vincolatore

1 Anello Solare

1 Bestiario del Forgiavita

1 Rifrattore del Manarama

Evoluzione Potenziata è un Midrange Sultai che sfrutta l’abilità Mutazione. Non mancano interazioni con: il cimitero, i segnalini +1/+1 e le magie a X mana. Il comandante proposto dal deck è Otrimi, Sempre Giocoso: una bestia che permette di riciclare le creature con Mutazione presenti nel nostro cimitero. Tra le altre creature con Mutare, tra le migliori, vi segnalo: Saccheggiatore di Souvenir (inedita, per rubare gli artefatti nemici), Risucchiamente (inedita, ottima per rubare le magie e le carte agli avversari), Demolitore Zannafalce (inedita, ha Bestia Interiore incorporata), Gnarr Muggente (molto buono per spedinare nell’archetipo), Predatore dell’Ossario (per riciclare permanenti), Corno Possente Migratorio (per rampare le terre), Airone dalla Coda Onirica (peschino per l’archetipo), Geosqualo Scattante (per rimbalzare e ritardare i permanenti avversari), Mietitore Squittente (ottimo per rimuovere le creature versatili) e Starrix del Buon Auspicio (per aggiungere carte). Se aggiungete Broykos, Alfa dell’Eternità avrete nel deck tutte le migliori carte con Mutazione dei colori Sultai. Per il resto delle creature, tra le più interessanti vi segnalo: Micoradicante dell’Ossario (creatura inedita dalla potenza esponenziale, il suo Mangiacarogne diventa devastante in un cimitero pieno), Capricopia (creatura inedita che diventa sempre più potente, però i giocatori possono cambiare chi sta attaccando), Selkie dagli Occhi di Ghiaccio (se potenziata, fa pescare molte carte), Sussurratore delle Bestie (perfetto per pescare), Idra della Genesi (perfetto in Commander per giocare creature potenti), Idra Affamata (in Commnader diventa molto grande), Ammiratori Mascherati, Vagabondo Pensoso (sempre utili per pescare), Fauce Urlante (un classico per distruggere creature), Saggia della Rivendicazione, Predatore Trigone (altro classici per distruggere incantesimi ed artefatti), Driade di Yavimaya, Fertilid (sempre utili per rampare), Barracuda delle Maree (carta inedita per il Commander, nonostante dona Lampo a tutti comunque protegge il giocatore), Giudice Silente (sempre utile per controllare in Commander, con Mutare possiamo far attaccare un potente creaturone), Melma Predatrice (da potenziare con l’abilità Mutare), Divorapode (sempre gradito come bestione da potenziare), Zaxara, l’Esemplare (ottimo spedinatore che interazione con le magie a X mana), Casur, Cacciatore Spietato e Ukkima, Ombra Cacciatrice (i partner del deck, perfetti per potenziare le creature).

Nel deck sono presenti molti removal: Passatempo Mortale (ottimo removal da Commander, i deck che usano il colore nero devono averlo), Trovare // Troncare (ottimo mass removal, ottimo anche per riciclare carte), Sguardo di Granito, Tempesta Mortale, Putrificare, Stretta di Krosa e Bestia Interiore. Per il resto della magie, abbiamo: Nissa, Guardiana degli Elementi, Risveglio dell’Animista, Dragare il Pantano (carta inedita, che permette di rubare creature decedute degli avversari), Molla Mentale, Ordine Profano, Propaganda (un classico per proteggersi dagli attacchi), Bestiario del Forgiavita, Rifrattore del Manarama (artefatto inedito che copia le abilità di tutte le terre, ogni deck di Commander lo deve avere), Confini del Kodama e Ricchezza Scellerata.

Mutazione è un’abilità che si presta molto bene in Commander, tuttavia credo che il mazzo debba esser potenziato con carte classiche Sultai come: Muldrotha, la Marea Funebre, Yarok, il Profanato, Il Minoplasma, Damia, Saggia di Pietra e via dicendo. Personalmente, sfrutterei il mazzo spostandomi maggiormente sulle interazioni del cimitero. Non sto dicendo di abbandonare la meccanica Mutare, ma di utilizzarlo come un supporto. Consiglio l’acquisto del mazzo per i giocatori alle prime armi che vogliono approcciarsi al Commander.

Reggimento Spietato

8 Pianura

4 Montagna

4 Paludi

1 Torre di Comando

1 Sentiero Ancestrale

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Presidio Boros

1 Basilica Orzhov

1 Carnario Rakdos

1 Distese Desolate

1 Dirupo Eroso dai Venti

1 Caverne del Sangue Versato

1 Acquitrino di Bojuka

1 Territorio Non Rivendicato

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Avamposto Nomade

1 Frutteto Esotico

1 Forgia da Campo

1 Costa di Sangueombra

1 Palude Rovente

1 Poggio Spina Rocciosa

1 Alture di Vento Pungente

1 Jerina Kudro

1 Pegaso della Cavalleria

1 Sacerdotessa Esiliatrice

1 Cappellana Devota

1 Garna, dal Sangue di Fiamma

1 Esecutore del Generale

1 Disertrice Umile

1 Tagliagole di Zulaport

1 Necromante di Xathrid

1 Ranger di Frontiera

1 Titano del Fuoco Eterno

1 Cacciatrice di Titani

1 Profeta di Thraben

1 Tenente di Thalia

1 Cavalieri di Gavony

1 Odric, Grande Stratega

1 Magus della Ruota

1 Magus del Disco

1 Cavaliere dell’Orchidea Bianca

1 Fumiko Sanguepovero

1 Medico in Prima Linea

1 Discepola di Bolas

1 Marinaio Seducente

1 Cari Estinti

1 Agente Cacciataglie

1 Alesha, Che Sorride alla Morte

1 Adriana, Capitana della Guardia

1 Squadrone Accerchiato dal Fuoco

1 Guerrafondaia di Frontiera

1 Specialista della Specie

1 Kelsien, la Piaga

1 Silvar, Divoratore dei Liberi

1 Trynn, Campionessa della Libertà

1 Nahiri, l’Araldo

1 Tattica Estrema

1 Terminare

1 Assenza Inaspettata

1 Destino Crepitante

1 Manovra Impeccabile

1 Convocare le Giubbe Ramate

1 Costo dell’Ambizione

1 Retata in Città

1 Nova Purificatrice

1 Devozione Crescente

1 Verità Dolorose

1 Baluardo del Ricordo

1 Sbarramento del Santuario

1 Giustizia dei Vigilanti

1 Impeto Marziale

1 Impeto Parassitario

1 Impeto Lucente

1 Animosità Condivisa

1 Assedio dell’Avamposto

1 Echi Incandescenti

1 Sigillo Arcano

1 Ornamento del Vincolatore

1 Sfera del Comandante

1 Sigillo Orzhov

1 Sigillo Boros

1 Sigillo Rakdos

1 Anello Solare

1 Cimelio Affilato

1 Morsa Cerebrale

1 Lama del Santuario

Reggimento Spietato è un deck Mardu Aggro che sfrutta le meccaniche dello Human Tribal. Sono presenti anche meccaniche Critters. Il comandante proposto è Jerina Kudro, che spedina e potenzia gli altri umani. È un tipico comandante da supporto. Il grosso del deck è composto dalle creature, ovviamente prevalentemente umane. Tra le migliori, vi segnalo: Kelsien, la Piaga (leggendaria inedita, con i Segnalini Esperienza diventa molto potente), Adriana, Capitana della Guardia (tradotta per la prima volta in italiano, è perfetta in Commander), Alesha, Che Sorride alla Morte (perfetta per reanimare le piccole creature), Fumiko Sanguepovero (costringe le creature avversarie ad attaccare, rompendo molte tattiche degli avversari), Odric, Grande Stratega (va in combo con la creatura precedente), Garna, dal Sangue di Fiamma (perfetta per riprendersi da un mass removal, inoltre rende tutte le creature rapide), Agente Cacciataglie (utile removal, può tornare più volte in gioco con le combo del deck), Marinaio Seducente (utile per rubare momentaneamente creaturoni), Cari Estinti (per potenziare il proprio esercito, l’importante è mandarli al più presto al cimitero), Discepola di Bolas, Squadrone Accerchiato dal Fuoco (creatura inedita, ottimo per giocare creaturoni dal mazzo. Potrebbe trovare spazio anche fuori al Commader), Guerrafondaia di Frontiera, Medico in Prima Linea (altra creatura da combo per del deck, ottimo per fare opposizione), Cavaliere dell’Orchidea Bianca (classic per rampare pianure), Magus del Disco (ottimo removal per il Commander), Magus della Ruota (altro cult del Commander per rimpolpare la mano), Specialista della Specie (carta identica, per pescare nei tribal), Tenente di Thalia (cult degli Human Tribal, obbligatorio nell’archetipo di qualsiasi formato), Profeta di Thraben (buon spedinatore, diventa un lord verso la fine dei punti vita), Cacciatrice di Titani (carta inedita, sia per infliggere danni che per guadagnare punti vita), Ranger di Frontiera (ha una Tassa sulle Terre incorporato, troverà spazio anche nei vari Death and Taxes), Cavalieri di Gavony (ottimo per proteggere il proprio tribal), Necromante di Xathrid (altro cult dell’archetipo, ottimo per spedinare), Titano del Fuoco Eterno (in Commander si gioca decisamente facile, può infliggere abbastanza danni), Esecutore del Generale (ottimo per proteggere il generare, è anche un buon spedinatore), Sacerdotessa Esiliatrice, Cappellana Devota, Disertrice Umile, Tagliagole di Zulaport, Trynn, Campionessa della Libertà e Silvar, Divoratore dei Liberi (i partner del deck, supportano bene il tribal). Per il resto delle carte, tra le migliori, vediamo: Nahiri, l’Araldo, Alture di Vento Pungente, Convocare le Giubbe Ramate (carta inedita, con molto mana diventa un ottimo spedinatore), Destino Crepitante, Tattica Estrema, Manovra Impeccabile (altra ottima inedita per il Commander, essenziale per salvarsi dai mass removal), Terminare, Assenza Inaspettata, Retata in Città, Nova Purificatrice (entrambi ottimi mass removal), Devozione Crescente, Verità Dolorose, Baluardo del Ricordo, Echi Incandescenti (inedita, ottima per spedinare come Gemellare), Assedio dell’Avamposto, Sbarramento del Santuario, Animosità Condivisa (obbligatoria in tutti i Tribal di Commander), Giustizia dei Vigilanti, Cimelio Affilato, Morsa Cerebrale (perfetto per pescare con gli sciami) e Lama del Santuario (equipaggiamento inedito, torna utile per difendere le creature).

Apprezzo molto i Tribal, questo lo trovo davvero ben fatto. Bisogna aggiungere qualche carta in più tipica dei Tribal da Commander, come Stemma Araldico e Vessillo del Trionfatore, ma comunque è davvero ben fatto. Lo consiglio vivamente a tutti i giocaotri alle prime armi che vogliono approcciarsi al formato. Semplice, ma efficace!

Maelstrom Arcano

8 Isola

5 Montagna

5 Foresta

1 Torre di Comando

1 Cuspide Spaccata

1 Torba Gruul

1 Camera di Coltura Simic

1 Ebollitori Izzet

1 Altopiani Accidentati

1 Rupi di Rapidacque

1 Cascate di Boscorovo

1 Abissi di Halimar

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Bivacco di Frontiera

1 Territorio degli Sciacalli

1 Oran-Rief, il Boscovasto

1 Ponte Muscoso

1 Costa di Yavimaya

1 Valle di Piromuschio

1 Riserva dei Lupi di Kessig

1 Frutteto Esotico

1 Faro Diroccato

1 Radura delle Braci

1 Kalamax, Progenitore delle Tempeste

1 Draghetto Crepitante

1 Maga Duplicatrice

1 Genio Illuminato

1 Diavoli Spezzamagie

1 Etali, Tempesta Primordiale

1 Goblin Abitanti dell’Oscurità

1 Mistico Lunare

1 Melek, Archetipo Izzet

1 Mistico Mormorante

1 Niblis del Gelo

1 Simulacro Solenne

1 Talrand, Evocatore Celeste

1 Larva, la Madre Razziatrice

1 Gigantoterio Famelico

1 Metamorfo Nascente

1 Burlone degli Eoni

1 Musa della Radura

1 Rashmi, Plasmatrice di Eternità

1 Xyris, la Tempesta Serpeggiante

1 Haldan, Avido Arcanista

1 Pako, Segugio da Riporto Arcano

1 Jace, Architetto del Pensiero

1 Trappola Sferzante

1 Legame Naturale

1 Erpice

1 Spirale di Crescita

1 Ricerca Frenetica

1 Monile dell’Evoluzione

1 Rotazione del Raccolto

1 Intuizione della Chimimaga

1 Scontro tra Titani

1 Forza Incanalata

1 Tributo al Selvatico

1 Talismano Temur

1 Tagliare in Due

1 Muta da Caccia

1 Intuito del Cacciatore

1 Mutazione degli Artefatti

1 Distorsione Caotica

1 Comunione con la Lava

1 Fulmine Profetico

1 Tempesta Stellare

1 Forza dei Tajuru

1 Falciata Deviante

1 Mandria Curiosa

1 Stratagemma Diversivo

1 Tempesta di Comete

1 Memorie Surreali

1 Impeto Psichico

1 Impeto Lucente

1 Impeto Predatorio

1 Empatia Primordiale

1 Rivendicazione delle Terre Selvagge

1 Intelligenza dello Sciame

1 Sigillo Arcano

1 Ornamento del Vincolatore

1 Sfera del Comandante

1 Anello Solare

1 Schinieri dei Fulmini

1 Bastone Sdoppiante

1 Chiuse di Lavariva

Maelstrom Arcano è un deck Control dell’accoppiata Temur che sfrutta principalmente al lancio degli istantanei. Nel deck sono presenti anche meccaniche Critters. Il comparto terre è composto da carte interessanti. Oltre alle classiche per gestire il mana, vi segnalo: Riserva dei Lupi di Kessig, Faro Diroccato, Ponte Muscoso, Oran-Rief, il Boscovasto e Territorio degli Sciacalli. Il comandante proposto del deck è Kalamax, Progenitore delle Tempeste: ottimo nell’archetipo, oltre a potenziarsi ulteriormente. Sono dell’idea che è il miglior comandante dell’offerta. Tra le altre creature, vediamo: Xyris, la Tempesta Serpeggiante (perfetto per le meccaniche del Commander, sia per pescare che per spedinare), Etali, Tempesta Primordiale (perfetto in Commnader per lanciare e rubare magie gratuite), Larva, la Madre Razziatrice (perfetta per rigiocare le magie con Cospirare), Talrand, Evocatore Celeste, Mistico Mormorante (ottimi spedinatori in questo genere di deck, procuratevi anche una copia di Giovane Piromante), Niblis del Gelo (per controllare le creature avversarie), Genio Illuminato (altra carta che trova spazio in Commander, perfetta per copiare magie), Maga Duplicatrice (altro cult del Commander per copiare), Draghetto Crepitante (diventa molto potente nel deck), Diavoli Spezzamagie (altra carta essenziale per questo genere di deck, perfetto per recuperare magie ed infliggere danni consistenti), Burlone degli Eoni (carta inedita che ci protegge da un giocatore tuttavia gli dona un turno extra, è da giocare solo in situazioni d’emergenza), Musa della Radura (carta inedita, nonostante dona vantaggio a tutti, nel deck abbiamo vantaggio maggiore), Goblin Abitanti dell’Oscurità, Mistico Lunare, Melek, Archetipo Izzeto (ottimo per copiare magie), Rashmi, Plasmatrice di Eternità (altro cult del Commander, perfetto per lanciare magie gratuite), Gigantoterio Famelico (carta inedita, che ricorda la Mostruosità di Polikranos, Divoratore di Mondi), Simulacro Solenne (obbligatorio in quasi tutti i deck di Commander), Metamorfo Nascente (un clone dall’effetto variabile), Haldan, Avido Arcanista e Pako, Segugio da Riporto Arcano (i partner del deck, essenziali insieme da soli sono inutili). Gli istantanei sono i protagonisti del deck, tra i migliori vediamo: Distorsione Caotica (obbligatorio in tutti i deck di Commander), Tempesta di Comete (ottimo sparo/removal, se copiato è anche meglio), Comunione con la Lava (per fare pescate alternative), Mandria Curiosa (magia inedita, ottima per spedinare contro i deck che abbondano di artefatti), Stratagemma Diversivo (una punisher particolare, indubbiamente in Commander dà il meglio di sé), Falciata Deviante (ottimo nel deck per cambiare il bersaglio delle magie), Ricerca Frenetica (cult del Vintage, vale lo stesso discorso in Commander), Spirale di Crescita, Erpice, Rotazione del Raccolto, Monile dell’Evoluzione, Monile dell’Evoluzione (cinque ottimi ramp per il deck), Tempesta Stellare, Forza dei Tajuru, Muta da Caccia, Mutazione degli Artefatti, Fulmine Profetico, Trappola Sferzante, Talismano Temur e Tributo al Selvatico. Per il resto delle magie, vi segnalo: Memorie Surreali, Rivendicazione delle Terre Selvagge, Intelligenza dello Sciame (altra ottima magia per copiare), Schinieri dei Fulmini, Chiuse di Lavariva (artefatto inedito, motore di mana che si trasforma in un mass removal ritardato) e Bastone Sdoppiante (perfetto per copiare magie in Commander).

Personalmente, reputo questo deck il più riuscito dell’offerta: nonché il migliore. Sono sempre stato scettico sulla capacità di copiare magie, nella storia di Magic la tattica ha sempre funzionato poco… Ma qui è diverso: ci sono molte carte che copiano a raffica. In questo deck ci sono molte magie forti, inoltre con le giuste modifiche farà ancora meglio. Mi vengono in mente molte carte da poter aggiungere: Scettro Isocrono, Fork, Doppio Lancio e via dicendo. Si possono inserire anche meccaniche con Cascata, insomma: è un deck dalle molte potenzialità. Lo consiglio ai giocatori esperti che vogliono solo il meglio dalle magie che giocano!

NOTA: tutti i mazzi possiedono Anello Solare, Sigillo Arcano e Torre di Comando. Inutile dirvi che sono essenziali in Commander, in un certo senso: ogni deck di Commander va comprato solo per recuperare questi potenti motori di mana. Inoltre, ogni deck possiede tre copie degli Impeti: degli incanta creatura inedite che dona l’abilità Spronare. Sono interessanti per il Commander.

Siamo arrivati alla conclusione di questo lunghissimo articolo, tuttavia voglio lasciarvi con un paio di considerazioni. Apprezzo molto l’idea di aumentare le uscite dedicate al Commander, se poi sono legate all’espansione correnti è ancora meglio: rafforzano il concetto di gioco. Le carte inedite create appositamente per il Commander le apprezzo abbastanza. Mi hanno sorpreso le Free Spell legate ai generali, tuttavia mi aspettavo qualcosina di più che potesse sfondare in Legacy e Vintage. I deck non sono i migliori in assoluto apparsi nelle Commander Series, tuttavia hanno una buona stabilità. Apprezzo molto le tematiche legate alle abilità: alcuni deck mostrati sono da migliorare, altri, invece, potrebbero diventare un punto di riferimento per il metagame di gioco. Consiglio questa nuova ondata maggiormente a chi vuole approcciarsi al formato. Mentre i giocatori esperti possono recuperare le carte apposite per il formato (come le Free Speel Commander).

L’articolo si conclude qui, grazie per essere arrivati fin qui! Buon gioco a tutti, ci vediamo al prossimo articolo!

 

PROS

– Espansione che rafforza il Commander e gli altri formati in multiplayer;

– Alcuni archetipi sono molto validi per il gioco competitivo;

– Possibilità di recuperare carte inedite interessanti per il Commander;

– È l’ideale per iniziare a giocare il Commander.

 

CONS

– Poche carte che impatteranno nel Vintage e nel Legacy;

– Alcuni deck hanno bisogno di modifiche;

– I giocatori che non amano il multiplayer possono evitare l’espansione.

 

Voto 7

Commenti


immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Fondatore e caporedattore del blog nerd/geek/pop GiocoMagazzino. Blogger (da 12 anni), podcaster e youtuber. Sono un appassionato di giochi da tavolo, in particolare prediligo i giochi di carte. Una passione iniziata, e che continua, con Magic the Gathering! Per il resto, sono laureato in Scienze dell'Educazione (educatore professionale). Sono un collezionista di Funko Pop, adoro il cinema e la buona musica.

I commenti sono chiusi.