CRACK LIST: Il Gioco Da Tavolo che Unisce Uno e Nomi, Cose e Città! (Recensione)

Prendete Nomi Cose e Città e l’intramontabile Uno ed otterrete così il viralissimo Crack List. Scopriamolo meglio!

PANORAMICA GENERALE

Vi piace il gioco di carte Uno? Vi piace Nomi, Cose e Città o Saltinmente?

Crack List è esattamente l’insieme di tutto questo, e il tutto in un formato portatile.

Questo è un titolo per 2-8 giocatori, ideato da Pierre Faucon, dalla durata indicativa di 20 minuti a partita e portato qui in Italia grazie alla viralità sui social e grazie a Studio Supernova.

Riuscirete a battere il tempo…e gli altri giocatori liberandovi delle carte, trovando parole che iniziano con le lettere che avete in mano di un’ipotetica lista sempre diversa?

Ma tranquilli che ci saranno delle carte azione che potranno aiutarvi o addirittura rallentare gli avversari.

Vediamo come si gioca!

 

MATERIALI

Nella scatolina troviamo:

  • 78 Carte Blu (Carte Lettera ed Azione)
  • 78 Carte Rosse (Carte Lista)
  • Il Regolamento

Le carte sono di buona qualità, standard direi e non sono telate ma visto il loro utilizzo, durante la partita non saranno particolarmente maltrattate.

Le carte rosse poi hanno ciascuna 3 liste diverse (difficoltà facile, intermedia e difficile), in modo da scegliere di volta in volta e non giocare sempre con le stesse!

I simboli delle carte azione poi sono intuitivi e familiari, quindi rende il gioco sì frenetico, ma comunque approcciabile da tutti.

Sarà inoltre possibile scaricare gratuitamente l’app di Crack List Party per aumentare ancor di più le liste a vostra disposizione.

 

REGOLAMENTO

Dividete i mazzi in base al colore del loro dorso (blu e rosso) mescolate le carte blu e datene 8 a ciascun giocatore per formare la mano iniziale. Le carte rimanenti posizionatele al centro del tavolo coperte a formare il mazzo di pesca.

Il giocatore rivelerà la prima carta del mazzo rosso, leggerà le 3 liste a voce alta e ne sceglierà una che varrà per tutti.

I giocatori, a turno, avranno 20 secondi di tempo per giocare una delle proprie carte, dicendo una parola inerente alla lista corrente e che abbia come iniziale la lettera indicata dalla carta che intende scartare.

Se un giocatore propone una risposta non adatta alla lista, o fuori tempo o già detta da un altro giocatore, dovrà pescare una carta blu dal mazzo come penalità.

Come vi dicevo, nel mazzo blu, oltre alle lettere, ci sono delle carte azione che potranno essere usate al posto di dover dare una risposta alla lista corrente.

Ci sono diverse Carte Azione e sono:

  • CARTA CRACK LIST: Quando la giocate, rivelate una nuova carta rossa e scegliete un nuovo tema. Dopo averlo scelto, il turno proseguirà con il giocatore successivo.
  • CARTA STOP: Quando giocata, fate saltare il turno a chi viene subito dopo di voi.
  • CARTA CAMBIO GIRO: Quando giocata, inverte il senso dell’ordine di turno da orario ad antiorario e viceversa.
  • CARTA SCAMBIO: Quando giocata, scambiate l’intera vostra mano o una sola carta con quelle di un avversario a scelta. Se la giocate come ultima carta, dovete comunque eseguire l’azione, regalando la vittoria al vostro avversario.
  • CARTE PENALITÀ: Queste carte hanno una lettera come quelle classiche ma hanno anche scritto un +1/+2/+3 in base alla difficoltà. Se riuscite a giocarle trovando una parola inerente alla lista corrente che abbia quell’iniziale, potete far pescare quelle carte come penalità suddividendole anche tra più giocatori!
  • CARTA JOLLY: Giocandola, potete farla valere come una carta lettera qualsiasi.

 

…E SE SIAMO BLOCCATI?

Nel caso tutti i giocatori avessero pescato dal mazzo in maniera consecutiva (non trovando dunque una risposta valida), il gioco si interrompe.

Rivelate una nuova carta lista e chi ha scelto l’ultima ne dovrà scegliere una nuova.  Il gioco ora può ricominciare normalmente.

 

FINE DEL ROUND E DELLA PARTITA

Un round termina quando un giocatore finisce in maniera legale tutte le carte in mano.

Una partita completa si compone di 3 diversi round e colui o colei che ne ha vinti di più, vince la partita!

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Di giochi di parole basati su argomenti ed iniziali ce ne sono ormai molti ma anche grazie alla viralità sui social e alle regole semplici ma cattive, Crack List è riuscito ad emergere.

Infatti è l’unione di due giochi famosissimi ed amatissimi: Nomi, Cose e Città e l’intramontabile Uno.

La familiarità con le regole lo rende sicuramente adatto a tutti, anche a quei giocatori occasionali che sicuramente avranno già giocato una o più volte ai due giochi citati poc’anzi.

La frenesia poi lo rende veloce, senza tempi morti e permette ai giocatori di infierire facendo un diabolico conto alla rovescia al povero malcapitato che cerca di concentrarsi per trovare la parola adatta.

In realtà il gioco è tutto qui, non ci sono grandi novità o pensieri da fare: tieni a mente la lista e trova una parola inerente che inizi con quella lettera, dando però un occhio agli avversari e magari penalizzarli non appena ne hai l’occasione.

A proposito di penalità, ho apprezzato che i +1/+2 e i +3 siano possibili solo grazie alla nostra bravura (trovare una parola con una lettera difficile) e non solo grazie alla fortuna.

Crack list è un giochino che prende le meccaniche dei predecessori e le unisce in un qualcosa  che, seppur non particolarmente originale, lo rende godibile e divertente per tutti.

Se amate i giochi di parole, questo è un qualcosa di diverso che potrebbe essere un ottimo titolo da portare nello zaino o in valigia, anche per le vacanze.

.

Se vuoi supportarci, potresti acquistare i tuoi giochi preferiti (anche Crack List) cliccando qui!  Così facendo ci aiuterai a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto e la nostra passione a COSTO ZERO. Grazie!

Il gioco è disponibile anche su Magicmerchant.it

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime