HAND TO HAND WOMBAT: Un Gioco Da Tavolo Folle Fatto Di Tradimenti E Costruzioni!

Chi l’ha detto che i Wombat non sanno costruire? Sono abili costruttori di torri tanto da farlo ad occhi chiusi! Peccato che non tutti i Wombat siano buoni e quelli cattivi sono sempre pronti a distruggere tutto. Riusciremo a capire chi ci sta sabotando?

Una squadra di Wombat sta cercando di erigere tre torri maestose ed imponenti.

Sarebbe anche un gioco da ragazzi se tra di loro non si nascondesse un Wombat malvagio che con il favore delle tenebre, cerca di distruggere tutto.

Riusciremo a capire chi ci sta remando contro? Chi è o chi sono i sabotatori?

Hand to Hand Wombat è un gioco per 3-6 giocatori, dalla durata di circa 15-20 minuti a partita, ideato da Matthew Inman, Elan Lee e Cory O’Brien, pubblicato dalla casa di produzione Exploding Kittens (gli stessi dell’omonimo gioco) e portato qui in Italia grazie ad Asmodee.

Vediamo come funziona!

 

MATERIALI

Nella scatola rosa con dei wombat pucciosi troviamo:

  • 3 Supporti per le torri
  • 18 Piani Impilabili in plastica in diverse dimensioni.
  • 1 Ring di gioco (Il coperchio della scatola)
  • 10 Carte Ruolo Wombat
  • 6 Carte Riassuntive
  • 1 Plancetta Punteggio con relativi indicatori.

I materiali sono solidi e robusti visto la natura del gioco.

I pezzi della torre sono sia belli alla vista che da maneggiare, visto che il tatto sarà il senso principale che useremo in questo gioco.

Le immagini delle carte, seppur minimal, sono davvero carine.

Regolamento ridotto all’osso ma chiaro ed esaustivo.

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa vanno montati i supporti delle torri e posizionati all’interno del ring assieme a tutti i piani impilabili.

Preparate poi un timer (con una suoneria ben udibile) dalla durata di 90 secondi.

Per la versione base del gioco, prendete un numero di carte ruolo Wombat pari a quello dei giocatori -1, e aggiungete una carta ruolo Wombat malvagio. Mescolatele e distribuitene una a ciascun giocatore che la guarderà segretamente.

Ad esempio, giocando in 4, ci saranno 3 carte ruolo Wombat e una carta Wombat Malvagio.

Tutto è pronto per iniziare a giocare!

 

REGOLAMENTO

Fate partire il Timer e chiudete gli occhi. In 90 secondi dovrete riuscire a costruire per intero le 3 torri. Una torre è completa quando i sei piani sono stati impilati in ordine, con quello più grande alla base e poi a salire con i piani più piccoli.

I livelli dei piani si potranno riconoscere grazie ai puntini laterali in rilievo che potremo sentire grazie al tatto.

In questa fase i giocatori dovranno seguire determinate regole e dovranno usare UNA SOLA MANO.

I giocatori potranno:

  • Comunicare tra di loro per aiutarsi nella costruzione
  • Mettere una mano sopra ad una torre per proteggerla
  • Tenere in mano dei piani
  • Togliere piani dai supporti

Infatti i Wombat cattivi dovranno cercare di smontare le torri senza farsi troppo scoprire perchè più torri saranno incomplete o costruite in modo errato e più punti faranno!

I giocatori non potranno:

  • Aprire gli occhi o sbirciare
  • Usare più di una mano
  • Muovere i piani Impilabili al di fuori del ring
  • Smontare i supporti delle Torri

 

In soldoni, nel marasma dei 90 secondi i buoni formeranno le torri e le proteggeranno dai malvagi che cercheranno di sabotarli nascondendo i pezzi, togliendo i piani o impilandoli in un ordine errato.

 

FINE DEL ROUND E DELLA PARTITA

Allo scadere dei 90 secondi, i giocatori dovranno fermarsi, alzare le mani ed aprire gli occhi.

È il momento di calcolare il punteggio di fine Round.

  • Se 3 Torri sono incomplete, la squadra dei Cattivi guadagnerà 2 punti
  • Se 2 Torri sono incomplete, la squadra dei Cattivi guadagnerà 1 punto
  • Se 1 Torre è incompleta, la squadra dei Buoni guadagnerà 1 punto
  • Se nessuna Torre è incompleta, la squadra dei buoni guadagnerà 2 punti

Se una squadra arriva a totalizzare 3 punti la partita termina, altrimenti si procederà alla votazione e ad un nuovo round di gioco.

Prima di iniziare un nuovo round infatti i giocatori avranno l’occasione di eliminare un giocatore.

Per prima cosa contate fino a 3 ed indicate la persona che secondo voi è il Wombat malvagio per esprimere SOLO i vostri sospetti. Dopo di questo iniziate a parlare e a discutere dei vostri dubbi prima di rivotare per eliminare qualcuno definitivamente dal gioco.

Al momento della votazione finale, puntate il dito verso la persona che sospettate o, se non volete votare nessuno, puntatelo verso l’alto.

Se un giocatore ottiene il sospetto da più della maggioranza delle persone, quel giocatore è eliminato, non potrà più costruire o votare…ma potrà godersi lo spettacolo! Attenzione che le persone eliminate non riveleranno il loro ruolo!

Se nessun giocatore ottiene più della maggioranza dei voti, tutti giocheranno nel prossimo turno.

Se il giocatore Malvagio è stato eliminato, non è detto che non possa vincere! Se i buoni non riescono a costruire le torri nel tempo a disposizione, i cattivi continueranno ad accumulare punti!

 

VERSIONE AVANZATA

In questa versione non ci saranno solo i Wombat Buoni e quelli cattivi ma ci saranno altri ruoli che andranno a complicare il gioco ed è consigliato usare queste carte solo quando i giocatori hanno preso dimestichezza con la versione base e se siete almeno in 4 a giocare.

I nuovi ruoli sono:

  • WOMBAT CONVINTO: Fa parte della squadra dei buoni e non potrà mai togliere i piani dalle torri. In caso sbagliasse o volesse rimediare ad un sabotaggio, dovrà chiedere a qualcun altro di levare i piani errati.
  • WOMBAT BISOGNOSO: Fa parte della squadra dei buoni ma non potrà mai raccogliere i piani dal ring, i giocatori dovranno passarglieli.
  • WOMBAT GENEROSO: Fa parte della squadra dei buoni ma non potrà mai impilare i piani, potrà solo passarli ad altri giocatori che poi li impileranno.
  • WOMBAT CONFUSO: Fa parte della squadra dei buoni ma non appena i buoni raggiungono il punteggio esatto di 2 punti, passerà dal lato oscuro e si unirà ai cattivi.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Hand to hand Wombat mi ha incuriosito fin da subito e fortunatamente ho potuto metterci le mani sopra per provarlo.

Questo titolo è decisamente particolare, dove sì, c’è un traditore ma è un gioco molto fisico e cercare di ingannare gli altri in questo modo è diverso ed insolito.

Mi ha divertito molto, si crea un caos allucinante attorno al tavolo dove credi di aver impilato bene il tutto e che sia in ordine ma non appena apri gli occhi ti ritrovi un mezzo disastro.

Le regole ovviamente sono basiche e semplici, perfette per il target del gioco.

Io però lo consiglierei di giocare almeno in quattro. in tre ognuno pensa alla propria torre e il cattivo non può agire più di tanto, mentre se ci sono più persone, il caos aumenta e crea il perfetto ambiente per sabotare la costruzione.

La parte in rilievo dei piani impilabili è funzionale e si sentono bene al tatto, rendendo fattibile la costruzione nel tempo dato a patto di un’ottima organizzazione.

Mettere la mano sopra la torre è un’ottima difesa ma vi impedirà di costruire perchè no, non è possibile mettere il polso sopra la torre per cercare nel frattempo con la mano i pezzi: o costruisci o difendi.

Anche la parte della votazione aggiunge quel metagioco in più che lo rende avvincente, e anche se i giocatori sono eliminati, lo sono per poco tempo e vi assicuro che anche guardare senza intervenire tutto quel caos è ugualmente spassoso.

Il gioco forse dura quasi troppo poco, generalmente in 3 turni si riesce a chiudere la partita. Questo aiuta sì a non escludere gli eliminati per troppo tempo ma il gioco si interrompe sempre sul più bello… ma nel caso basta smontare il tutto e ricominciare!

Inoltre vi consiglio, dopo un po’ di partite, di aggiungere i diversi ruoli che vanno a complicare ancor di più il gioco e rende il tutto ancor più sospettoso e intrigante.

Semplice, colorato e fisico.

Consigliatissimo a chi cerca qualcosa di veloce e facile da giocare con tutti per farsi grosse risate!

Cliccando qui potrete acquistare la vostra copia del gioco su Dungeondice, così facendo supporterete il nostro lavoro senza spendere niente di più. Grazie!

Il gioco potete trovarlo sul nostro store online di fiducia Magicmerchant.it

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime