Stella Dixit Universe: Il Gioco Da Tavolo Con Quella Scintilla In Più (Recensione)

Viaggiate nella volta celeste alla ricerca di scintille che riporteranno la luce nel vostro mondo  ma attenzione a non essere troppo avidi! Se lascerete indietro il gruppo, la vostra avidità vi farà soccombere nell’oscurità! Scopriamo assieme il nuovo gioco targato Asmodee. Sarà il degno Erede di Dixit?

PANORAMICA GENERALE

La gara tra i Cacciatori di Stelle è aperta!

Viaggiate nella volta celeste alla ricerca di scintille che riporteranno la luce nel vostro mondo  ma attenzione a non essere troppo avidi!

Se lascerete indietro il gruppo, la vostra avidità vi farà soccombere nell’oscurità!

Stella Dixit Universe è un nuovo gioco dell’universo di Dixit, ideato da Gérald Cattiaux e Jean-Louis Roubira, per 3-6 giocatori, dalla durata di circa 30 minuti a partita ed edito qui in Italia da Asmodee.

Siete pronti a rischiare e a pensare come gli altri per riportare la luce nel vostro mondo?

 

MATERIALI

Nella bellissima scatola, con l’inserto tutto sagomato per riporre comodamente tutti i materiali di gioco, troviamo:

  • 1 Tabellone
  • 84 Carte Dixit
  • 96 Carte Parola (2 parole per ciascuna di esse più altre 4 per la prima partita)
  • 10 Carte Parola Personalizzabili
  • 6 Gettoni Lanterna
  • 1 Pedina Primo Esploratore in Legno
  • 6 Lavagne cancellabili
  • 6 Pennarelli cancellabili
  • 4 Segnalini Round
  • 1 Lavagna Punteggio Cancellabile
  • 6 Pezzi di Tessuto per Cancellare

Già quando apriamo la scatola possiamo notare la bellezza dei materiali: Supercolorati, belli da vedere e da maneggiare, questa atmosfera onirica che rende il tutto così magico.

Materiali spessi, immagini davvero molto belle, in pieno stile Dixit, con molti dettagli e come sempre molte chiavi di lettura.

 

PREPARAZIONE

Assemblate le due parti di tabellone e collocatelo al centro del tavolo, inserendo i 4 segnalini Round nei rispettivi incavi.

Ogni giocatore poi sceglierà un colore tra quelli disponibili e prenderà il relativo Gettone Lanterna, lavagnetta e pennarello.

Mescolate le carte Dixit e disponetele vicino al tabellone in 3 file da 5.

Mescolate il mazzo parole e tenetelo a portata di mano. Se è la vostra prima partita, usate le 4 carte parola numerate.

Scegliete in modo casuale chi sia il primo giocatore, consegnateli il relativo segnalino in legno ed ora tutto è pronto per cominciare a giocare.

 

REGOLAMENTO

Lo scopo del gioco è essere il giocatore con il maggior numero di stelle alla fine dei 4 round.

Ogni round  di gioco si suddivide in 4 fasi:

  • ASSOCIAZIONE
  • ANNUNCIAZIONE
  • RIVELAZIONE
  • CALCOLO DEL PUNTEGGIO

Associazione

In questa fase, il primo giocatore svelerà la prima carta del mazzo parole, leggerà a voce alta la parola scritta in alto e la posizionerà parzialmente sotto al tabellone per coprire quella scritta in basso.

Guardate ora le 15 carte Dixit. Quali si legano alle parola appena estratta? Può avere lo stesso concetto, la stessa atmosfera o colori, dei dettagli in comune o così via…fate volare la fantasia e ricordate che spesso le parole hanno  molti significati.

Prendete poi la vostra lavagnetta, segnate segretamente le carte che avete scelto (massimo 10 e minimo una) segnando una bella x sul rettangolo corrispondente nello schema.

Quando avete scelto, richiudete il pennarello e posizionatelo davanti al giocatore alla vostra sinistra: Da ora non potrete più avere ripensamenti, non potrete cancellare o aggiungere nulla al vostro schema.

 

Annunciazione

Quando tutti hanno completato la prima fase è il momento di annunciare quante carte abbiamo selezionato.

Ciascuno a turno posizionerà il proprio gettone lanterna sul tabellone, in corrispondenza del numero di carte che sono state scelte. I gettoni posizionati dovranno essere a faccia in su, con il lato “Luce” visibile.

Dopo che tutti sono stati posizionati si verificherà una di queste due situazioni:

Se più giocatori sono in testa, in questo caso nessuno è nell’oscurità: Non c’è stato un giocatore più avido di altri!

Se un giocatore è da solo in testa, cioè ha abbinato alla parola più carte rispetto a tutti gli altri, cadrà nell’oscurità! Girate il suo segnalino dall’altro lato. Essere nell’oscurità influenzerà il modo di conteggiare i punti nella fase finale, cercate di non soccombere alle tenebre!

 

Rivelazione

Questa fase è il cuore pulsante del gioco.

Partendo dal primo giocatore, colui che è di turno dovrà indicare una delle carte che ha segnato sul proprio schema.

Dopo averla indicata, gli altri giocatori diranno se l’hanno abbinata anche loro oppure no.

Si potranno verificare 3 casi:

  • Se altri 2 o più giocatori hanno scelto quella carta: Bravi avete creato una SCINTILLA! Quei giocatori coloreranno 2 stelle nel loro schema accanto alla relativa carta.
  • Se un solo altro giocatore ha scelto quella carta: Congratulazioni, avete creato una SUPER SCINTILLA! I due giocatori potranno colorare tutte e 3 le stelle nel loro schema vicino alla relativa carta.
  • Se nessun giocatore ha scelto quella carta: Che disgrazia, siete CADUTI! Quando questo accade, non colorerete nessuna stella per quella carta e non potrete più colorare nessun’altra stella per tutto il resto del round! Però le vostre carte scelte verranno conteggiate per creare le scintille agli altri giocatori, quindi dovrete comunque rispondere ai loro abbinamenti ma ahimè ricordatevi non colorerete più nessuna stella (per questo round!).

Come avrete intuito, si partirà nell’indicare le carte che crediamo siano più facilmente abbinabili alla parola estratta, quelle che saranno state abbinate con più facilità da tutti gli altri. Valutate bene quale carta scegliere perchè è fondamentale non cadere! Inoltre nel proprio turno è vietato indicare una carta già dichiarata precedentemente da un altro giocatore. Il giocatore poi continuerà ad indicare carte finché non cade o le finisce.

Quando tutti i giocatori sono caduti e/o non hanno più carte da dichiarare si passa alla fase finale, quella del calcolo dei punti!

 

CALCOLO DEL PUNTEGGIO

É il momento di vedere chi ha raccolto più scintille!

Ogni giocatore conta il numero di stelle che ha colorato sul proprio schema, il totale sarà il numero di punti totalizzati in questo Round!

Ma attenzione! Se c’è un giocatore nell’OSCURITÀ le cose per lui potrebbero essere ben diverse.

Se il giocatore in questione non è caduto durante la fase numero 3 allora ce l’ha fatta, ha rischiato ed è riuscito ad orientarsi anche nel buio più cupo. Potrà calcolare i punti come descritto sopra.

Se il giocatore invece è caduto dovrà togliere una stella da ogni carta con delle stelle colorate come penalità per essere stato troppo avaro. Ogni scintilla gli varrà un solo punto ed ogni super scintilla 2 punti.

Scrivete i punteggi nell’apposita lavagnetta e preparatevi per un nuovo round!

Girate il segnalino round con il numero più basso, indicherà quale fila di carte rimuovere dal tabellone.

Rimpiazzatele con 5 nuove carte Dixit prese dal mazzo.

Passate la pedina primo Esploratore (Giocatore) un senso orario e togliete i gettoni lanterna dal tracciato numerato del tabellone.

Cancellate le vostre lavagnette e tutto è pronto per un nuovo round!

 

FINE DELLA PARTITA

Dopo aver giocate il quarto round è il momento di vedere chi ha vinto!

Sommate i punti ottenuti durante la partita, chi avrà il totale più alto sarà dichiarato il vincitore!

In caso di parità la vittoria sarà condivisa.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Abbiamo l’erede di Dixit.

Si perchè pur essendo un gioco diverso, a mio avviso viene preso il meccanismo del predecessore (che già di per sé era molto bello) e viene migliorato ed addirittura “aggiustato“.

Ho sempre amato Dixit ma ci trovavo dei punti deboli, come il dover aspettare che il narratore partorisse qualcosa da dire nel suo turno o quando il narratore diceva cose che potevano sapere solo alcuni giocatori, escludendone di fatto alcuni dal ragionamento che è il punto cardine del gioco.

Stella Dixit Universe mantiene la stessa atmosfera di gioco ma risolve tutti queste problematiche ci si potevano creare.

Ora la parola verrà estratta direttamente dal relativo mazzo e ce ne sono una valanga che abbinate a 15 carte sempre diverse, creano un numero di combinazioni elevatissimo.

Mi è piaciuto poi che il giocatore che segnerà più carte, abbia una penalità di punteggio in caso di caduta. Questo evita di segnare carte molto poco attinenti con la speranza che qualcuno l’abbia segnata.

Scegliere quando e quanto rischiare poi è molto divertente, ogni abbinamento sarà sofferto. Scegliere tante carte ci darà l’opportunità di accumulare più punti ma allo stesso tempo anche di cadere e di finire nell’oscurità… fino a quanto in là vi spingerete?

Molto bello anche il ragionamento che ci sta dietro all’ordine da scegliere per enunciare le carte, non sempre quella che noi diamo per scontata lo è anche per gli altri! Immaginarsi quindi una classifica dalla più attinente a quella meno, è molto utile e funzionale al gioco.

Fondamentale poi sarà cercare di pensare come gli altri, prima di segnare una carta infatti dovremo pensare se il nostro stesso ragionamento può essere fatto anche da altri o è troppo articolato o astruso.

Un gioco dalle poche regole, che si spiegano mentre si gioca e che include stavolta davvero tutti, anche i più timidi e i neofiti.

Inoltre è possibile sostituire le carte presenti nel gioco con le carte del gioco base di Dixit e con tutte le altre espansioni, per una longevità pressoché infinita.

Da avere ASSOLUTAMENTE!

 

Acquista su Magicstore.it utilizzando il nostro codice sconto HOG5%, avrai uno sconto illimitato su acquisti di Carte Singole (Magic, Pokemon o Yu-Gi-Oh!), Giochi da Tavolo e Giochi di Ruolo.
Oppure dai uno sguardo alle Offerte a Tempo su DungeonDice.it

Inoltre continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

Una replica a “Stella Dixit Universe: Il Gioco Da Tavolo Con Quella Scintilla In Più (Recensione)”

  1. […] Cliccando qui troverete la nostra recensione completa del gioco. […]