Temple Run – Corsa contro il tempo: La Recensione

Una partita dura circa 15 minuti ma una tira l’altra e la voglia di rimanere in vita un po’ di più è motivante!

PANORAMICA GENERALE:

Finalmente sei riuscito a superare  tutte le trappole del tempio, l’idolo è lì a pochi centimentri da te sopra ad un piedistallo. Allunghi il braccio, lo sfiori, lo prendi con entrambe le mani… un urlo acuto riecheggia nella sala! Il furto ha risvegliato la perfida scimmia demoniaca! L’unica cosa che rimane da fare è scappare via dal tempio a gambe levate!

Tratto dalla famosissima app Temple Run è un gioco per 2-4 giocatori dalla durata di circa 15-20 minuti a partita.

Riuscirete ad essere l’ultimo esploratore a rimanere in vita?

MATERIALI:

Nella scatola sovradimensionata  ma decisamente evocativa troviamo:

  • 1 idolo dorato elettronico ( il timer del gioco)
  • 4 pedine esploratore
  • 1 pedina perfida scimmia demoniaca
  • 5 dadi ( con le facce esploratore, doppio esploratore, scimmia, faccia vuota)
  • 5 tessere percorso fronte-retro
  • 10 token blu resurrezione
  • 10 token gialli accelerazione

Il vero cuore del gioco è l’idolo che una volta premuto scandirà in modo ansiogeno il tempo a vostra disposizione per completare il turno, tempo diverso in base alla difficoltà impostata ad inizio partita.

SETUP:

  • Posizionate dapprima la tessera percorso tempio, poi quella di partenza ed infine le altre tre scegliendo casualmente l’ordine e la facciata
  • Ogni giocatore sceglie un colore e prende la pedina corrispondente. Dopo aver scelto l’ordine de giocatori piazzare la pedina del primo giocatore sullo spazio 1 della tessera del percorso di partenza, il secondo giocatore sulla casella 2 e così via.
  • Collocate la perfida scimmia demoniaca sullo spazio con il simbolo scimmia( quello più lontano dai giocatori)  sulla tessera percorso Tempio
  • Dividete i token potenziamento in 2 mucchi in base al loro colore
  • Date i 5 dadi e l’idolo d’oro al primo giocatore
  • Accendete l’idolo spostando l’interruttore d’accensione sulla difficoltà prescelta

REGOLAMENTO:

Ogni turno segue queste fasi in quest’ordine:

  • Premere l’idolo per far partire il tempo, i tamburi dapprima calmi diventeranno più frenetici!
  • Il giocatore di turno lancia i 5 dadi finché non sarà soddisfatto della combinazione ottenuta. Se esce un simbolo scimmia quel dado non può più essere rilanciato, rimanendo così di fatto bloccato
  • Ripremere l’idolo per bloccare il timer. Se premendolo si sentirà il suono di un clavicembalo allora il tempo non vi ostacolerà ma se invece sentirete lo strillo di una scimmia il tempo è scaduto e sarà solo l’inizio di una serie di guai
  • Muovere la pedina di una casella per ogni simbolo esploratore ottenuto coi dadi. E’ imperativo evitare di fermarsi sulla caselle rosse ( caselle ostacolo)  mentre è auspicabile finire sulle caselle potenziamento.
  • Muovere la perfida scimmia demoniaca di tante caselle quanti i simboli scimmia ottenuti.
  • Raccogliere il potenziamento se si è atterrati in una casella corrispondente

Durante il tempo a vostra disposizione potrete rilanciare quante volte vorrete i dadi, attenzione che se esce il simbolo scimmia il dado sarà bloccato e il perfido demone avanzerà verso di voi.

IDOLO: Il tempo a vostra disposizione sarà scandito dall’idolo e sarà sempre più corto e frenetico man mano che la partita andrà avanti. Se il tempo termina si udirà una scimmia strillare, prendete la vostra pedina e mettetela nella casella precedente all’ultimo corridore, se lo eravate voi indietreggerete di una sola casella…le cose sono già messe male per voi! Ricordatevi di muovere la scimmia dopo questa operazione se sui dadi avete  ottenuto dei simboli scimmia!

ELIMINAZIONE: Se la perfida scimmia demoniaca vi raggiunge sarete mangiati ed eliminati dal gioco! Quando sarà il vostro turno lanciate UNA SOLA VOLTA i dadi senza azionare il timer. Fate avanzare la pedina del demone  in base ai simboli scimmia ottenuti.

SPAZI OSTACOLO: Il percorso presenta caselle rosse  da evitare. Se finite il vostro turno in una di esse il vostro esploratore morirà e sarete istantaneamente eliminati dal gioco!

POTENZIAMENTI: Se finite su una casella gialla prendete il token accelerazione, se giocato prima del proprio turno raddoppierà il numero di passi fatti dall’esploratore. Se finite su una casella blu prendete il token blu, vi permetterà di salvarvi nel caso finiate il vostro turno su di una casella rossa. Se finite su una casella calamita potrete rubare un potenziamento ad un avversario!

TABELLONE: Le 5 tessere sono studiate per formare un percorso infinito, non appena la scimmia lascia una tessera la si capovolge a la si posiziona completamente a destra, allungando così la strada agli esploratori.

SUGGERIMENTI STRATEGICI:

  • Prima di far partire il timer guardate bene il percorso e contate il numero di passi necessari per evitare le caselle rosse
  • A volte un punteggio seppur basso è preferibile allo scadere del tempo. Se succede la vostra pedina verrà catapultata in fondo alla fila, con il rischio di atterrare in una casella rossa o molto vicino alla scimmia demoniaca!
  • Usate i potenziamenti, non dimenticateli! Potrebbero rubarveli!
  • Prestate attenzione agli esploratori davanti a voi, se finite il vostro turno in una casella già occupata dovrete atterrare nella casella subito dopo libera, se fosse una casella rossa vi sarete autoeliminati!

CONSIDERAZIONI:

Temple run è un gioco leggero che richiede però un pizzico di fortuna e molto sangue freddo.

L’idolo mette molta ansia e frenesia  al gioco, dovrete prendere decisioni rapidamente ed in modo estremamente lucido.

Quali dadi tenere? E quali rilanciare? Anche perchè le facce dei dadi non sono equamente distribuite, sono “asimmetrici”.

Una partita dura circa 15 minuti ma una tira l’altra e la voglia di rimanere in vita un po’ di più è motivante!

L’atmosfera dell’app è davver ben ricreata in questo titolo, i materiali sono buoni e la grafica chiara.

Adatto a tutti ( o quasi)…come riempitivo per serate più intense o  per neofiti anche alle primissime armi . Forse per i bambini non è molto adatto, difficilmente riusciranno a mantenere la lucidità richiesta nel poco tempo a disposizione.

Tutto sommato visto il prezzo contenuto e la scarica di adrenalina che regala mi sento di promuovere questo titolo.

 [amazon_link asins=’B00D3IBP64′ template=’ProductAd’ store=’houseofgamesi-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e210bd02-73e6-11e8-a75b-95301af7e87e’]

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

Una replica a “Temple Run – Corsa contro il tempo: La Recensione”

  1. […] House of Games ci racconta Temple Run. Continua a leggere… […]