Recensione Smiles & Daggers: come mettere in pericolo anche le più solide amicizie

Potenti casate lottano per la conquista del trono tra sorrisi ammalianti e pugnalate a tradimento.

Gianluigi Giorgetti e Andrea Marchi, con Giochi Uniti, firmano Smiles & Daggers un semplice, ma divertente, gioco per 3-6 giocatori con una durata di partita dichiarata di 20 minuti.

Nel manuale di Smiles & Daggers è descritto come un gioco infido che minerà anche le più solide amicizie. Ancora più della tattica, infatti, in questo gioco conterà saper interpretare sguardi ed espressioni alla ricerca di intenzioni di pace o di tradimento.

Nella Scatola troviamo:

  • Un regolamento
  • 36 Carte ( 1 Lord, 2 Lady, 3 Cavalieri per ognuna delle 6 casate presenti)
  • 39 Gettoni “Monete d’ora”
  • La tessera Smiles & Daggers

Ogni carta ha un dorso e sull’altra faccia, due lati giocabili, un lato chiaro e un lato scuro.

Lo scopo del gioco è possedere più monete d’oro di ogni nostro avversario a patto che ne abbiamo almeno 9.

Il Gioco:

Ogni giocatore riceverà le carte della propria casata, ogni carta indipendentemente dal rango rappresenta un membro.

Il gioco si svolge a turni, nel proprio turno un giocatore decidere quale avversario incontrare.

Entrambi i giocatori a quel punto metteranno una di fronte all’altro le carte che intendono giocare, coperte.

Le trattative pacifiche (lato chiaro) danno l’opportunità di guadagnare le monete d’oro indicate sulla carta, le trattative ostili invece hanno come obiettivo quello di eliminare il personaggio.

L’eliminazione di un personaggio però avviene secondo una semplicissima regola circolare, Il Cavaliere elimina il Lord -> Il Lord elimina la Lady -> la Lady elimina il cavaliere

Prima di scoprire le carte e risolvere l’incontro tutti gli altri giocatori potranno scommettere sull’incontro utilizzando i cavalieri nelle proprie mani (se ne hanno ancora).

Possibile scommettere su uno solo dei giocatori indicando con il cavaliere se la puntata è sul lato chiaro o su quello scuro, possono scommettere sull’esito dell’incontro sempre con delle regole di puntamento del cavaliere indicate nel manuale.

Quando tutti avranno avuto l’opportunità di puntare lo scontro verrà risolto secondo quest’ordine:

  • Tutti i cavalieri verificheranno la propria scommessa, quelli che sbagliano vengono eliminati (le carte), quelli che indovinano prendono 1 moneta d’oro se si è indovinato uno dei due giocatori, 2 se si è indovinato entrambi.
  • Se uno o entrambi i giocatori sono sul lato scuro occorre eliminare la carta secondo lo schema dei ranghi.
  • Se alla fine della precedente risoluzione, sul campo sono rimasti in gioco delle carte con lato chiaro queste ricevono il corrispettivo in monete d’oro indicato sulla carta

Conclusioni

Il gioco semplice, immediato e divertente ha quel pizzico di “bastardo” che non guasta. Facile da intavolare e spiegare può rappresentare il giusto gioco con cui rompere il ghiaccio in una serata ludica, ma anche in serate tra amici o in famiglia dove non si ha a disposizione molto tempo o non ci si voglia impegnare troppo con giochi complicati.

Il gioco potete trovarlo nel nostro store di fiducia Magicmerchant.it

Commenti


2 risposte a “Recensione Smiles & Daggers: come mettere in pericolo anche le più solide amicizie”

  1. […] Potenti casate lottano per la conquista del trono tra sorrisi ammalianti e pugnalate a tradimento. Ce ne parlano gli amici di House Of Games. Continua a leggere… […]

  2. […] che provare il gioco e farci sapere. Qualche anticipazione più dettagliata ve lo può dare anche house of games. Buon […]

Leggi articolo precedente:
Nasce Play Agenda, la community di appassionati di giochi da tavolo e non solo

Nasce Play Agenda una community dedicata all'aggregazione dei giocatori, organizzazione di tornei o eventi dedicati a giochi da tavolo, giochi...

Chiudi