Victini V: Un Mazzo Pokemon che sprigiona tutta la potenza del Fuoco!

Il Mazzo Victini V è una dei mazzi a tema della serie Spada e Scudo rilasciato per il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon il 7 maggio 2021

Benvenuti nella consueta recensione settimanale sui Mazzi Tematici del Gioco di Carte Collezionabili Pokemon in collaborazione con gli amici di Magicstore.it

Questa settimana daremo uno sguardo al Mazzo Victini V uscito a Maggio 2021, insieme a quello Gardevoir V recensito la scorsa settimana

Ovviamente sappiamo tutto che si tratta di un mazzo di tipo Fuoco capitanato dal Pokemon Misterioso Victini della quinta generazione.

Diamo uno sguardo al contenuto della scatola:

  • Un mazzo di 60 carte pronto all’uso
  • Tre schede di riferimento
  • Un libretto regole
  • Un tabellone di gioco per un singolo giocatore
  • Dei segnalini danno
  • Una moneta extra-large
  • Un portamazzo
  • Una moneta extra-large
  • Una guida rapida per svelare le strategie di questo mazzo
  • Una carta codice per giocare con questo mazzo online

La strategia del mazzo è abbastanza chiara, si lavora sullo scartare e recuperare energie, difatti le mosse più potenti di questo mazzo saranno esose in termini di energie da scartare, ma e qui che entra in gioco Victini-V (e non solo) che ci consentirà di recuperare l’energia dalla pila degli scarti.

Victini infatti diventa sempre più potente in base all’energia assegnata, quindi conviene assegnargliene tanta prima di metterlo nella posizione attiva.

Nel mazzo ci verrà molto utile l’attacco Lavoretto Rapido di Chatot che ci consente di recuperare quante più energia è possibile dal nostro mazzo.

Ma per recupere energie avremo a disposizione anche tante carte allenatore che ci faranno pescare (Hop, Cicerone e Allenatore della Palestra e Yarrow) così come l’abilità di Fare a Meno di Cinccino

Come dicevamo i Pokemon del mazzo hanno attacchi molto potenti che però richiedono di scartare energia, quindi questo si tramuterà spesso in non poter attaccare fin quando non recupereremo l’energia persa.

A tal proposito ci torna molto utile la carta Scambio che consente di mettere in posizione attiva un Pokemon con energia mentre quello che ne è rimasto a corto recupererà quelle perse.

Come recuperare l’energie? In primis ci aiuterà in questo lavoro l’abilità Spargifiamma di Victini V ci tornerà utile visto che sarà possibile recuperare 3 energie dagli scarti.

Ma non è il solo anche Cinderace può contare sull’abilità libero che ci farà recuperare 2 energie scartate, oltre ad essere dotato di un potente attacco.

Così come Yarrow, Cinccino e Ninetales perfetti per recuperare energia perduta.

Ma il mazzo proprio per questo è dotato di potenza bruta, sia con Victini e Cinderace, ma anche con Turtonator che con il suo Turbo Fuoco potrà infliggere 150 danni.

Conclusioni

Siamo di fronte a mio avviso in uno dei mazzi migliori delle uscite V fino a questo momento, facile da giocare ma con una strategia diversa che stimolerà il giocatore ad azionare delle combo fatte di attacchi, scambi e recupero di energia.

Una volta regolato un afflusso di energia stabile non ce ne sarà per nessuno!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime