“Phyrexia: Tutto Diverrà Uno” Commander Decks & Jumpstart di Magic the Gathering

Concludiamo l’avventura nell’espansione phyrexiana con i deck Commander e le carte Jumpstart

Continua l’analisi dei prodotti legali all’espansione Phyrexia: Tutto Diverrà Uno, partiamo con i deck e le carte destinate al Commander. Vediamo:

Corrupting Influence

8 Foresta

6 Palude

6 Pianura

1 Torre di Comando

1 Sentiero Ancestrale

1 Acquitrino di Bojuka

1 Confine di Krosa

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Roccaforte delle Steppe Sabbiose

1 Campo Contaminato

1 Bosco Contaminato

1 Tempio del Silenzio

1 Tempio della Prosperità

1 Tempio della Malattia

1 Panorama di Fronde

1 Prateria di Solerba

1 Intreccio Ombraluce

1 Intreccio Necrogermoglio

1 Villaggio Fortificato

1 Frutteto Esotico

1 Bastione di Karn

1 Ixhel, Scion of Atraxa

1 Myr dagli Artigli d’Icore

1 Mamba Avvizzente

1 Prosciugatore Pestilenziale

1 Ratto Ventrepiaga

1 Pungiglione Epidemico

1 Saggio dell’Evoluzione

1 Apparizione Riconoscente

1 Ratti dell’Icore

1 Immondo dei Micosinti

1 Myr Convertito

1 Germoglio Cancrenoso

1 Cranicolo Bilioso

1 Myr della Peste

1 Brutalizzatore Velenoso

1 Corruttore Viridiano

1 Musa Eologena

1 Melma Mangiacarogne

1 Signore degli Sciami di Phyrexia

1 Norn’s Choirmaster

1 Glissa’s Retriever

1 Contaminant Grafter

1 Vishgraz, the Doomhive

1 Coltivare

1 Indagine Infettiva

1 Sussurri della Notte

1 Carezza di Phyrexia

1 Espandere la Sfera

1 Nutrire l’Infezione

1 Ripristino Innaturale

1 Assalto Venefico

1 Verità Dolorose

1 Phyresis Outbreak

1 Rinascita di Phyrexia

1 Emergere dalla Vasca

1 Wurmquake

1 Sfratto Inesorabile

1 Geth’s Summons

1 Fumigare

1 Rituale di Distruzione

1 Richiamo delle Carogne

1 Bestia Interiore

1 Mortificare

1 Rinascita Nociva

1 Putrificare

1 Da Spade a Spighe!

1 Caduta di Vraska

1 Prigione Spettrale

1 Rivendicazione delle Liane Saprofaghe

1 Norn’s Decree

1 Sigillo Golgari

1 Sigillo Arcano

1 Sfera del Comandante

1 Atlante di Phyrexia

1 Anello Solare

1 Stivali del Pioniere

1 Esoscheletro Innestato

1 Pietra Fellwar

1 Stretta Contagiosa

1 Lanterna Cromatica

1 Annessione di Norn

1 Glistening Sphere

Si tratta di un deck Midrange dei colori Abzan (verde, nero e bianco) che sfruttano le meccaniche Infect e Proliferate. Lo scopo del deck è quello di annichilire l’avversario interagendo con i segnalini, non dimenticate che i segnalini veleno hanno effetto anche in Commander: ne bastano dieci per annichilire gli avversari! Questo è un deck interessante per chi vuole iniziare a giocare in Commander, ma ha un buon potenziale in competitivo: lo si può modificare togliendo un colore o sostituendo il colore bianco con il blu. Bisogna provare!

Rebellion Rising

11 Montagna

11 Pianura

1 Torre di Comando

1 Sentiero Ancestrale

1 Caverna Dimenticata

1 Steppa Isolata

1 Presidio Boros

1 Rovine Sepolte

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Alture di Vento Pungente

1 Tempio del Trionfo

1 Fortezza degli Assassini

1 Roccaforte di Kher

1 Intreccio Furiacalma

1 Frutteto Esotico

1 Castello di Bracerocca

1 Castello di Ardenvalle

1 Neyali, Suns’ Vanguard

1 Prava della Legione d’Acciaio

1 Generale Fantasma

1 Apprendista Fedele

1 Comandante della Notte Dorata

1 Adriana, Capitana della Guardia

1 Jor Kadeen, il Trionfatore

1 Mentore degli Umili

1 Angelo di Emeria

1 Capoguerra della Legione

1 Sfera da Battaglia Myr

1 Capo della Squadra di Assedio

1 Simulacro Solenne

1 Squadrone di Alargento

1 Arconte Armonioso

1 Dragoniere Reietto

1 Otharri, Suns’ Glory

1 Elspeth Tirel

1 Sentiero dell’Esilio

1 Infestazione di Mezzanotte

1 Talismano Boros

1 Dono Abbondante

1 Manovra Impeccabile

1 Zenit del Sole Bianco

1 Convocare le Giubbe Ramate

1 Clever Concealment

1 Slancio dei Cuccioli dell’Orda

1 Squarciare

1 Strillo di Battaglia

1 Stringere un Accordo

1 Miraggio d’Odio

1 Rinforzi Eroici

1 Colpo Militare

1 Devozione Crescente

1 L’Ora dei Conti

1 Sforzo Collettivo

1 Reazione a Catena

1 Goldwardens’ Gambit

1 Finale di Gloria

1 Virtù Intoccabile

1 Rifugio dei Felidar

1 Corte della Grazia

1 Radunare la Legione

1 Roar of Resistance

1 Sigillo Arcano

1 Sigillo Boros

1 Sfera del Comandante

1 Anello Solare

1 Pietra della Mente

1 Lanterna Guidaspiriti

1 Talismano della Convinzione

1 Pietra Fellwar

1 Maschera della Memoria

1 Glimmer Lens

1 Hexplate Wallbreaker

1 Vulshok Factory

1 Idolo dell’Oblio

1 Kemba’s Banner

1 Martello da Guerra Lossodonte

1 Mazza dei Valorosi

1 Maglio delle Enclave Celesti

1 Staff of the Storyteller

Vediamo un deck Aggro dell’accoppiata Boros (bianco e rosso) prevalentemente Midrange che sfrutta le meccaniche Equipment e Token. Sostanzialmente bisogna generare un esercito per attaccare in massa con il supporto di equipaggiamenti che lo potenziano. Questo è un deck molto semplice, efficace per chi vuole iniziare a giocare in Commander, tuttavia, può essere modificato con il colore verde per aumentare in massa il fattore creazione pedine.

Non mancano le classiche carte destinate al Commander trovabili solo nei Collector Booster. Le carte in questione sono: Skyhunter Strike Force (interessante in un Aggro o un Midrange per potenziare gli attacchi in multiplayer), Mirage Mockery (molto interessante in Commander per copiare creature e pedine), Synthesis Pod (la versione alternativa e blu della Capsula della Genesi che ruba le magie avversarie, potrebbe tornare molto utile anche in Legacy), Monumental Corruption (un peschino o una finale nei deck Artifact), Chiss-Goria, Forge Tyrant (per la prima volta vediamo l’enorme drago leggendario, potentissimo in un deck Artifact potrebbe tornare utile anche in un Affinity di Legacy), Tangleweave Armor (da giocare in Commander per potenziare il comandante), Urtet, Remnant of Memnarch (il primo comandante per il Tribal Myr, molti giocatori non vedono l’ora di testarlo) e Lux Artillery (interessante per un 5C di Commander, potrebbe tornare utile anche in un Counter di Legacy).

 

Passando al Jumpstart vediamo le cinque creature esclusive che generano gli archetipi, vediamo: Mite Overseer (buon lord e spedinatore per gli archetipi Token del Jumpstar), Serum Sovereign (una volante da controllo che interagisce con i segnalini olio), Kinzu of the Bleak Coven (interessante nei Sacrifice e nei Toxic per abbondare di segnalini veleno), Rhuk, Hexgold Nabber (interessante aggressiva per gli Equipment) e Goliath Hatchery (incantesimo per gli archetipi Toxic).

Si conclude qui l’avventura di Phyrexia: Tutto Diverrà Uno, ma adesso arriva il bello! Molte di queste carte stanno già avendo un bell’impatto in competitivo. Sarà molto interessante vedere cosa succederà fino al prossimo aprile con l’espansione March of the Machine, per il resto… Buon gioco a tutti!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Blogger dal 2006, fondator del (fu) blog GiocoMagazzino. Laureato in Scienze delle Educazione e prossimo in Teologia, sono un appassionato di giochi da tavolo: gioco praticamente a tutto, ma recensisco prevalentemente Magic the Gathering e Blood Bowl. Scrivo anche per la rivista Players della catena Ongame Network, inoltre faccio anche il podcaster per Radio Mosche: il primo podcast, fatto dai fan per i fan, dedicato agli Elio e le Storie Tese!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime