Diamoci un calcio! I Kickstarter da non perdere: Giugno 2019

Mese ricco questo giugno, vi propongo l’italiano Last Aurora di Mauro Chiabotto e ben altri 6 progetti.

Sono davvero tante le uscite interessanti di questo inizio giugno, ho cercato come al solito di fare un po’ di selezione per voi, con un occhio di attenzione ai progetti italiani o almeno in lingua italiana e sul meglio di quelli in lingua inglese, Ecco a voi la mia selezione.

 

Last Aurora di Pendragon Games Studios
Partenza 11 Giugno
Prezzo Pledge Base 35€ in early bird
Lingua Italiano


Di questo progetto ve ne avevo già parlato nel mio resoconto su Modena Play,  avevo avuto la possibilità, grazie all’ospitalità di Pendragon, di provarlo in anteprima assieme al suo autore, il simpaticissimo Mauro Chiabotto (Samhain, KingofCon). Il gioco mi era piaciuto moltissimo e finalmente è pronto per arrivare su Kickstarter e io ho già scaldato la mia carta di credito.
Si tratta di un titolo competitivo ambientato in un mondo post apocalittico per 2-4 giocatori.
Lo scopo sarà quello di riuscire ad arrivare a prendere l’Aurora, l’ultima nave rompighiaccio diretta a sud prima che parta per sempre (6 turni).
Attraverseremo quindi le lande ghiacciate e radioattive cercando di sfruttarne le poche risorse disponibili e combattendo le avversità che ci troveremo contro.
Graficamente davvero ben curato e con un’atmosfera suggestiva alla Mad Max, il gioco si propone come un ottimo ibrido American per tematiche e obbiettivi e german per le meccaniche di worker placement e gestione della mano, ma la parte più divertente è il “Truck – Building”.


Sarà possibile infatti modificare il nostro mezzo di trasporto aggiungendo armi o container.
Le singole modifiche che sono rappresentate da delle carte vanno a incastrarsi una con l’altra rendendo il nostro truck davvero unico e originale.
Il link del titolo vi porta alla pagina Facebook, in quanto al momento che scrivo la pagina Kickstarter non è ancora attiva, io lo prendo senza dubbio e spero che la campagna vada bene, il gioco si presta infatti all’inserimento di svariati stretch goal e li voglio tutti. Mi darete una mano a sbloccarli?

Dopo questo progetto italiano passiamo a tre interessanti campagne IN italiano, entrambe tratte da videogames di successo:

 

Company of heroes

Scadenza 26 Giugno
Pledge minimo € 88
Lingua Inglese/Italiano
Consegna prevista Maggio 2020

Tratto dal famoso strategico in tempo reale prova a riportarne le meccaniche in un gioco da tavolo per 2-4 giocatori. In una delle espansioni (26$) è disponibile anche la variante in solitario.

Meccaniche che permettono di giocare sia in tempo reale che a turni, combattimenti che sembrano basati più sulla strategia che sui dadi, quattro fazioni e una montagna di soldatini se vi piacciono questo genere di giochi mi sembra davvero un possibile pledge.

Il gioco è in inglese ma sarà disponibile online il manuale in italiano.

 

The Few and the Cursed

Scadenza 28 Giugno
Pledge minimo € 55
Lingua Inglese/Italiano
Consegna prevista Luglio 2020

Link alla pagina di GiochiStarter relativa alla campagna per questo interessante deckbuilding di azione e avventura, ambientato in un mondo post apocalittico dove l’acqua è praticamente sparita dal pianeta terra.

In questo competitivo per 1-4 giocatori vagheremo per l’oceano Pacifico divenuto un arido deserto, affrontando bande, catturando i ricercati dalle taglie più alte, sconfiggendo mostri, completando missioni, cercando artefatti dagli immensi poteri per giungere al termine della propria strada che potrà condurci alla gloria o all’ignominia.

Interessanti sembrano essere sia le meccaniche di deckbuilding che l’asimmetria dei vari personaggi che hanno poteri e mazzi di partenza diversi che unite a una buona grafica e un autore, Mike Gnade, che ha già dimostrato di saperci fare, fanno di questo titolo un altro dei possibili pledge del mese.

 

Hard West – The Board Game

Scadenza 30 Giugno
Pledge minimo € 132
Lingua Inglese/Italiano
Consegna prevista Giugno 2020

Strategico a turni in salsa horror, ambientato nel Far West, tratto da un videogame di discreto successo, questo è bastato ad attirare la mia attenzione, anche perché al momento sulla pagina kickstarter non c’è molto altro.
I creatori del progetto, alla loro prima esperienza, sono però responsivi sia sul forum di bgg che sui commenti di KS, dovrebbero arrivare presto regolamento e prototipo da poter vedere, teniamolo d’occhio ma siate cauti…

 

Per quanto riguarda le uscite nella sola lingua di Albione mi sento di consigliarvi tre titoli:

Space Invaders the board game

Scadenza 15 Giugno
Pledge minimo $ 30
Lingua Inglese
Consegna prevista Dicembre 2019

Ok ad un anziano come me, vedere il mitico videogame  Space Invaders del lontano 1978 trasformarsi in un gioco da tavolo,  ha fatto scattare un sacco di ricordi di infanzia e ovviamente la nostalgia mi ha fatto cliccare sul pledge immediatamente.
Se la nostalgia non basta a voi,  o se 40 anni fa non eravate ancora su questa terra sappiate che il titolo sembra comunque basarsi su delle meccaniche interessanti di deckbuilding che permetteranno da 2 a 4 giocatori di sfidarsi alla ricerca del punteggio più alto difendendo la propria base lunare dagli “space invaders”

 

Batman Gotham City Chronicles

Scadenza 18 Giugno
Pledge minimo € 130
Lingua Inglese
Consegna prevista Maggio 2020

Torna su Kickstarter con la seconda stagione e la possibilità di recuperare la prima, per chi se la fosse persa, questo gioco di miniature dove da 2 a 4 giocatori combatteranno assieme interpretando Batman e i suoi alleati nell’eterna lotta contro il crimine.

Gioco basato su missioni con una miriade di espansioni, se avete da parte 577€ potete prendere gioco base e tutte le espansioni della season 1 e 2. Regalato direi!
Questa evoluzione “spennapolli” delle mille espansioni è una deriva che non mi piace molto, ma il gioco base se pur costoso contiene già di per sé molto materiale ed è stato molto ben accolto da chi lo ha ricevuto proprio nelle scorse settimane.

 

Dungeon Royale the Board Game

Scadenza 20 Giugno
Pledge minimo $ 30
Lingua Inglese
Consegna prevista Novembre  2019

Questa puntata di diamoci un calcio è piena di nostalgia dei bei tempi passati, anche questo titolo ha attirato la mia attenzione prima per il tema grafico che non può non ricordarvi il mitico Gameboy e poi approfondendolo per le meccaniche comunque curate.

Si tratta di un gioco per 2/5 giocatori della durata di circa 45 minuti nel quale dovremmo avventurarci e combattere all’interno di un dungeon cercando di recuperare tesori e armi, il tutto con un feeling retro 16 bit molto riuscito. Dateci un’occhiata.

Direi che anche per questa puntata ho attentato abbastanza al vostro (e al mio) conto in banca, scegliete con curai vostri pledge e segnalatemi pure se secondo voi mi sono perso qualcosa di interessante.

Ci sentiamo appena ci saranno altre novità interessanti.

Buon Gioco a tutti.

Commenti


immagine-profilo

Cristian "Papà Nerd" Busato

Sono un papà del ’73, appassionato fin da piccolo di tutto ciò che oggi si definisce cultura Nerd, fumetti, videogiochi, serie tv, cinema e ovviamente giochi da tavolo. La passione per i boardgame è cominciata molti anni fa, come molti di noi partendo dal Monopoli e Risiko, per poi scoprire durante l’università il mondo dei giochi alla tedesca e i gdr. Perso il gruppo di amici giocatori, la passione si era raffreddata per qualche anno per poi riesplodere recentemente, ritrovando un modo fantastico per riunire prima la famiglia e poi i vecchi amici attorno allo stesso tavolo. Oggi trascorro serate bellissime con moglie e figli giocando a Pandemic Legacy oppure con birra, amici e Nome In Codice. Buon Gioco a tutti.

I commenti sono chiusi.