L’Avanzata delle Macchine: Prodotti Secondari

Facciamo un’analisi dei prodotti collegati all’Avanzata delle Macchine di Magic the Gathering

Continua la recensione dell’espansione L’Avanzata delle Macchine analizzando i maggiori prodotti ad essa collegata. Iniziamo!

– L’Avanzata delle Macchine Commander Deck

Come da tradizione anche questa espansione è accompagnata da carte destinate al formato Commander, ma questa volta abbiamo bene cinque deck disponibili! Ogni mazzo è composto da 100 carte, tra cui sono presenti le carte piano per giocare in Planechase, partiamo con una breve analisi:

Growing Threat

13 Palude

10 Pianura

1 Torre di Comando

1 Distesa Terramorfica

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Sentiero Ancestrale

1 Campus di Pennargento

1 Ponte di Paludoro

1 Acquitrino di Bojuka

1 Campo Contaminato

1 Cripta dell’Arcangelo

1 Tempio del Silenzio

1 Spirale dell’Industria

1 Intreccio Ombraluce

1 Bastione di Karn

1 Brughiera Fetida

1 Frutteto Esotico

1 Brimaz, Piaga di Oreskos

1 Ghoul di Phyrexia

1 Furia di Phyrexia

1 Gargantua della Prima Sfera

1 Usurpatore della Stirpe

1 Angelo Frantumato

1 Mutamorte

1 Myr Scintillante

1 Cervo Brunito

1 Capocaccia Completato

1 Keskit, lo Scultore di Carne

1 Mastro Giuntatore

1 Gargantua di Phyrexia

1 Golem Meteora

1 Tritaossa

1 Giuntatrice di Lame

1 Collettore di Rottami

1 Inquisitore di Phyrexia

1 Psicosi Strisciante

1 Replicatore

1 Angelo delle Rovine

1 Sfera da Battaglia Myr

1 Idolo di Pietra Antico

1 Vettore di Filigrana

1 Raccoglitore Volpino

1 Titano della Piaga

1 Giuntatore di Darksteel

1 Trinimorfo di Phyrexia

1 Anima di Nuova Phyrexia

1 Meccatitano Tossico

1 Meccatitano del Cataclisma

1 Wurm della Strage

1 Moira e Teshar

1 Sussurri della Notte

1 Costo dell’Ambizione

1 Vessare

1 Cammino del Cospiratore

1 Offerta Ignobile di Yawgmoth

1 Da Spade a Spighe!

1 Mortificare

1 Mirare alla Gola

1 Descintillazione

1 Fine Assoluta

1 Recidere l’Imperfetto

1 Sacre Scritture di Phyrexia

1 Sigillo Arcano

1 Medaglione Orzhov

1 Sfera del Comandante

1 Pietra del Potere Spezzata

1 Sigillo Orzhov

1 Ninnolo del Viaggiatore

1 Pietra della Mente

1 Talismano della Gerarchia

1 Anello Solare

1 Archivio nell’Edro

1 Falciartiglio

1 Gioiello Ambito

1 Elisir d’Icore

1 Acciaio da Scolpire

1 Ciste Urticante

1 Spinamara, Animus di Nissa

1 Esper

1 Ketria

1 Naktamun

1 Nyx

1 Panottico

1 Fusione dello Spazio

1 I Cannelli Eterei

1 Bosco Grande

1 The Pit

1 Distesa della Città Sepolta

Si tratta di un deck dell’accoppiata Horzhov (bianco e nero) Midrange che sfrutta le meccaniche: Tribal Phyrexian, Tribal Golem, Artifact e Incubation. Sostanzialmente si controlla l’avversario giocando resettoni e potenti artefatti, per poi annichilire l’avversario attaccando con i phyrexiani e con le pedine. Mi aspettavo qualche lord in più, ma comunque è un buon deck per chi vuole iniziare a giocare in Commander.

Cavalry Charge

8 Pianura

6 Isola

5 Palude

1 Torre de Comando

1 Landa Florida

1 Isola Florida

1 Brughiera Florida

1 Distesa Terramorfica

1 Sentiero Ancestrale

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Acquitrino di Bojuka

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Santuario Arcano

1 Tempio del Silenzio

1 Tempio dell’Illuminazione

1 Tempio dell’Inganno

1 Conca Infossata

1 Ruscello nella Prateria

1 Città Portuale

1 Frutteto Esotico

1 Intreccio Ombraluce

1 Estuario Soffocato

1 Sidar Jabari di Zhalfir

1 Maestro di Spada Invaghito // Conquistare il Favore

1 Cavalieri della Rosa Nera

1 Cavaliere Defunto

1 Cavaliere dell’Ultimo Respiro

1 Comandante di Landa d’Inverno

1 Strobocavaliera di Xerex

1 Cavaliere Putrimelma // Intuizione Profana

1 Ordine della Mezzanotte // Alterare il Destino

1 Syr Konrad, il Lugubre

1 Syr Elenora, l’Avveduta

1 Arvad il Maledetto

1 Cavaliera Esemplare

1 Cavaliere dell’Orchidea Bianca

1 Alfiere di Liliana

1 Mietitore di Mezzanotte

1 Cavalcante Omicida // Fine Repentina

1 Squadrone di Alargento

1 Cavaliera Impavida

1 Cavaliera Degna

1 Contendente Acclamata

1 Cavaliera Marina di Vodalia

1 Lanciera di Loctevenna

1 Messaggera degli Zoccoli

1 Cavalleria Dissanguatrice

1 Aryel, Cavaliera di Windgrace

1 Haakon, Flagello di Stromgald

1 Josu Vess, Cavaliere Lich

1 Adeline, Catara Splendente

1 Eroina di Rifugio delle Lame

1 Giudice Eterico

1 Vona, Macellaia di Magan

1 Elenda and Azor

1 Leggere le Ossa

1 Melodia Lontana

1 Cancellazione Temporale

1 Verità Dolorose

1 Distruggere i Potenti

1 Promessa di Lealtà

1 Cammino dell’Enigma

1 Da Spade a Spighe!

1 Sentiero dell’Esilio

1 Descintillazione

1 Ritornare Polvere

1 Formazione Indissolubile

1 Attingere al Domani

1 Carica di Cavalieri

1 Alleanza Cavalleresca

1 Pietra del Potere Spezzata

1 Sfera del Comandante

1 Sigillo Orzhov

1 Sigillo Arcano

1 Anello Solare

1 Pietra della Mente

1 Corno dell’Araldo

1 Pietra Fellwar

1 Spada dei Sigilli di Valeron

1 Vessillo del Trionfatore

1 Maglio delle Enclave Celesti

1 Elisir d’Icore

1 Manto dell’Evocatore

1 The Caldaia

1 Inys Haen

1 Littjara

1 Paliano

1 Unyaro

1 Rivelazione Reciproca

1 Colonia di Orochi

1 Sokenzan

1 Giungla di Truga

1 Isola Turri

Si tratta di un mazzo Esper (colori bianco, blu e nero) della tipologia Tribal Knight. Rispetto al deck precedente, l’interazione dei cavalieri sembra funzionare meglio: con il supporto dei removal, abbiamo un esercito di cavalieri che si potenzia in modo esponenziale, non resta nient’altro che attaccare in massa. Si tratta di un deck davvero semplice e divertente, lo consiglio vivamente a tutti i giocatori che vogliono approcciarsi al formato Commander.

Call for Backup

6 Foresta

5 Pianura

2 Montagna

1 Torre di Comando

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Distesa Terramorfica

1 Sentiero Ancestrale

1 Tempio della Dea Fasulla

1 Confine di Krosa

1 Llanowar Rinata

1 Santuario nella Giungla

1 Passaggio dei Farabutti

1 Campo della Rovina

1 Fortezza di Bretagard

1 Intreccio Furiacalma

1 Villaggio Fortificato

1 Prateria di Solerba

1 Valle di Piromuschio

1 Ponte Muscoso

1 Frutteto Esotico

1 Riserva dei Lupi di Kessig

1 Distretto di Gavony

1 Tempio dell’Abbandono

1 Tempio del Trionfo

1 Tempio della Prosperità

1 Radura delle Braci

1 Panorama di Fronde

1 Pista della Preda

1 Mano Radiosa, Risvegliatrice di Anime

1 Elfi dei Boschi

1 Fertilid

1 Felino Fiero

1 Ranger dell’Ordine di Juniper

1 L’Impeto

1 Automa

1 Signore della Scaglia Perpetua

1 Giudice Forgiacorazze

1 Unicorno della Buona Sorte

1 Mentore del Conclave

1 Slurrk, Onnidivoratore

1 Alharu, Ritualista Solenne

1 Hamza, Guardiano di Arashin

1 Connestabile del Reame

1 Sterminatore Falkenrath

1 Sacerdote Guerriero Abzan

1 Falconiere Abzan

1 Guardia Scaglia d’Elite

1 Triskelion

1 Antico Dimenticato

1 Angelo della Restaurazione

1 Campionessa di Lambholt

1 Saggia del Cerchio

1 Idra della Genesi

1 Alte Sentinelle di Arashin

1 Cavaliere della Carica Infuocata

1 Reggente dal Soffio Solare

1 Idra Divoramana

1 Rishkar, Rinnegato di Peema

1 Druida dell’Incubazione

1 Krenko, Boss di Via Latta

1 Maestra dello Stile Speculare

1 Wurm della Foresta Emergente

1 Campione della Salutamorte

1 Capitano di Mazza del Conclave

1 Signora della Scaglia Guardiana

1 Shalai e Hallar

1 Idra di Kalonia

1 Mikaeus, il Lunarca

1 Coltivare

1 Confini del Kodama

1 Cammino della Piromante

1 Restituire alla Natura

1 Da Spade a Spighe!

1 Viticci Intralcianti

1 Chiamata Ispiratrice

1 Dono Abbondante

1 Fine del Semestre

1 Iscrizione dell’Abbondanza

1 Cielo // Terra

1 Comando di Dromoka

1 Tempesta Ionica

1 Evocazione dell’Ombrafiamma

1 Per Sempre Insieme

1 Sigillo Arcano

1 Inquietudine Incivile

1 Pietra del Potere Spezzata

1 Sfera del Comandante

1 Anello Solare

1 Risonatore Strionico

1 Elisir d’Icore

1 Jund

1 Colline di Kharasha

1 Boschetto dei Bozzoli Onirici

1 Etere Caotico

1 Baluardo della Collina Insanguinata

1 Towashi

1 The Great Aerie

1 The Golden City of Orazca

1 Megaflora Jungle

1 Riptide Island

Si tratta di un deck dell’accoppiata Naya (colori bianco, verde e rosso) Midrange che sfrutta le meccaniche degli archetipi 1+/+1 Counters e Incubation. Lo scopo del deck è molto semplice: potenziare le creature in modo esponenziale per infliggere danni sostanziali. Non c’è davvero molto da aggiungere, si tratta di un deck davvero semplice che possono giocare tutti i giocatori alle prime armi. Sono dell’idea che esistono molte carte per potenziarlo con le meccaniche dei segnalini, vedetelo come un punto di partenza.

Divine Convocation

8 Pianura

8 Isola

8 Montagna

1 Torre di Comando

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Distesa Terramorfica

1 Monastero Mistico

1 Passaggio dei Farabutti

1 Frutteto Esotico

1 Intreccio Glaciardente

1 Intreccio Furiacalma

1 Roccaforte di Kher

1 Città Portuale

1 Ruscello nella Prateria

1 Distesa di Cielonube

1 Tempio dell’Illuminazione

1 Tempio della Rivelazione

1 Tempio del Trionfo

1 Elspeth, Campionessa del Sole

1 Kasla, l’Aureola Infranta

1 Nube di Spiritelli

1 Goblin Istigatore

1 Medici Goblin

1 Compagno Vivace

1 Sacerdotessa di Sutura

1 Campanaro del Villaggio

1 Scultrice della Tempesta Gioiosa

1 Tetsuko Umezawa, Fuggitiva

1 Serafina delle Folle

1 Stormo di Equinauti

1 Saggio Torpido

1 Duergar Mago Ambulante

1 Sacerdotessa Esiliatrice

1 Kraken del Nadir

1 Lossodonte Venerato

1 Mentore degli Umili

1 Custode dell’Accordo

1 Furtivo del Baratro

1 Angelo di Emeria

1 Fantasma Seguistormi

1 Angelo della Salvezza

1 Angelo dell’Ineluttabilità

1 Colombaquila in Cova

1 Risvegliatrice dell’Incendio Indomabile

1 Svanitrice della Prateria Brumosa

1 La Locusta Divina

1 Kykar, Furia del Vento

1 San Traft e Rem Karolus

1 Sfera del Comandante

1 Sigillo Arcano

1 Pietra del Potere Spezzata

1 Anello Solare

1 Morsa Cerebrale

1 Elisir d’Icore

1 Carovana della Coltivatrice

1 Bolide di Lusso

1 Bacchetta dell’Anima del Mondo

1 Sussulti dell’Impatto

1 Alleanza Inverosimile

1 Tribunale del Conclave

1 Vortice di Pensiero

1 Purificazione Temporale

1 Strillo di Battaglia

1 Rotta Migratoria

1 L’Ora dei Conti

1 Ordine Severo

1 Cammino della Cacciaspettri

1 Scudi Effimeri

1 Incontro delle Menti

1 Da Spade a Spighe!

1 Logorare // Lacerare

1 Determinazione di Wrenn

1 Frantumare la Sorgente

1 Ravvivare le Fiamme

1 Tagliare Corto

1 Rifiuto Artistico

1 Luce Divoratrice

1 Canto di Vitu-Ghazi

1 Proteggere le Distese

1 Enigma Ridges

1 The Fertile Lands of Saulvinia

1 Norn’s Seedcore

1 Strixhaven

1 Valor’s Reach

1 Gavony

1 Campi di Edri di Agadeem

1 Krosa

1 Plasmare la Realtà

1 Stensia

Si tratta di un deck Esper (colori bianco, rosso e blu) Midrange Convoke. Di tutti i deck proposti questo è di certo il più innovativo, visto che accosta l’abilità Convocazione al colore blu. Sostanzialmente è un Midrange che controlla l’avversario lanciando magie con facilità grazie alla Convocazione. Questo è un deck dall’alto potenziale, modificandolo con le giuste magie potrebbe diventare decisamente performante! Lo consiglio a tutti i giocatori con esperienza di gioco.

Tinker Time

8 Isola

8 Montagna

7 Foresta

1 Torre di Comando

1 Terre Selvagge in Evoluzione

1 Sentiero Ancestrale

1 Distesa Terramorfica

1 Camera di Coltura Simic

1 Paesaggio delle Miriadi

1 Bivacco di Frontiera

1 Radura delle Braci

1 Frutteto Esotico

1 Intreccio Glaciardente

1 Pista della Preda

1 Tempio dell’Abbandono

1 Tempio della Rivelazione

1 Tempio del Mistero

1 Intreccio Splendarboreo

1 Saheeli, Artefice Sublime

1 Gimbal, Gremlin Prodigio

1 Canaglia dei Turbinanti

1 Approvvigionatrice Instancabile

1 Serpeggiante degli Scarti

1 Anziane del Laboratorio

1 Umiliatore Vedalken

1 Tottero Assemblato

1 Battipista Instancabile

1 Drago Scintillante

1 Sfinge Frammentata

1 Maestro di Eterium

1 Nibbio Infernale Incendiario

1 Oca d’Oro

1 Fenice della Piuma Eterna

1 Manufattore dell’Accademia

1 Pia e Kiran Nalaar

1 Elargitore di Dolore

1 Detonatore di Edri

1 Negoziatrice Tagliagole

1 Razziatori delle Steppe Sabbiose

1 Ladro di Schemi

1 Rashmi e Ragavan

1 Feldon del Terzo Cammino

1 Sigillo Simic

1 Sigillo Arcano

1 Pietra del Potere Spezzata

1 Sigillo Gruul

1 Sigillo Izzet

1 Crisalide dell’Alleanza

1 Anello Replicante

1 Elisir d’Icore

1 Ascia Forgiata nel Sangue

1 Statuaria Ispiratrice

1 Reliquia dell’Enclave Celeste

1 Anello Solare

1 Spina di Ish Sah

1 Aprire a Forza

1 Snidare

1 Scagliapensiero

1 Ingegneria Inversa

1 Maestria di Saheeli

1 Confluenza Ardente

1 Alzati e Cammina

1 Tempesta di Echi

1 Bottino di Cuor di Bronzo

1 Danzare con la Calamità

1 Cammino dell’Animista

1 Mutamento della Realtà

1 Vendetta dei Vampiri

1 Lotta // Sopravvivenza

1 Raggiro Magico

1 Esame Complesso

1 Replica Magistrale

1 Colpo di Genio

1 Distorsione Caotica

1 Bosco Straniante

1 Maledizione dell’Opulenza

1 Griglia Eterea di Ghirapur

1 Rete di Totteri Spia

1 Imprigionare nella Luna

1 Sostegno dalla Cappa

1 Ghirapur

1 Nuova Argivia

1 Ten Wizards Mountain

1 The Western Cloud

1 The Wilds

1 Bacino del Nulla Scintillante

1 Isola di Vesuva

1 Disastro in Tutto il Piano

1 Giardini Pensili di Selesnya

1 Fornace della Fortezza

Si tratta di un mazzo Temur (accoppiata verde, blu e rosso) che sfrutta le meccaniche Artifact e Token. Potenti artefatti vengono accompagnati da pedine artefatto di ogni sorta: questo è un deck con un buon potenziale, può essere migliorato in svariati modi. Lo consiglio vivamente ai giocatori esperti,

Inoltre, sono presenti carte aggiuntive per il Commander presenti nei Collector Booster o come Promo nei Prerelease, vediamo: il Ciclo dei Talenti (cinque auree per i planeswalker che aggiungono abilità di fedeltà), Sovrano Infernale (demone interessante che permette di pescare più carte in un turno), Commando Chioma di Fuoco (buona in Commander per incentivare gli avversari a non attaccarti), Iniziare l’Invasione (una bomba per i 5-C per giocare permanenti a raffica), Goro-Goro e Satoru (un generatori di draghi), Piedemoccio e Squee (buono spedinatore per gli archetipi Prossh di Commander) e Katilda e Lier (nuova creatura per gli Human Tribal).

– L’Avanzata delle Macchine Jumpstart

Anche questa espansione è accompagnata dalle bustine Jumpstart, ma questa volta sono presenti anche carte comuni e non comuni inedite. Tra le migliori, vediamo: Essenza dell’Ortodossia (da giocare nei Phyrexian Tribal di Commander), Serpeggiante dello Zefiro (potrebbe generare piccole combo di STAP in Commander), Banda di Arbitri (interessante in Jumpstart per bloccare gli avversari), Mascotte Interdisciplinare (potrebbe tornare molto utile nei Blue Convoke), Veggente della Vista Rubata (potrebbe tornare utile negli Artifact di Commander per alimentare il cimitero), Terrore di Towashi (buon rianimator per il Jumpstar e il Commander), Artigiano di Axgard (buon spedinatore di tesori), Orthion, Eroe di Lavariva (una bomba in Commander per generare pedine cloni in massa), Trombettiere della Fiera (si potenzia bene in un +1/+1 Counter di Pauper), Eremita delle Rovine (buon difensore per il Jumpstart) e Surrak e Squarciagrinfia (molto buono in Commander per gli archetipi +1/+1 Counter).

– L’Avanzata della Macchine Multiverse Legends

L’ultimo prodotto di cui vogliamo parlare è la mini-espansione Multiverse Legends presente nei Booster Collector. Composto da 65 ristampe, Multiverse Legends ricorda molto passata Masterpiece Series: tutte le carte proposte sono caratterizzate dalle grafiche alternative legate al piano di provenienza. Le carte in questione sono tutte leggendarie, tra le migliori vediamo cult come: Kenrith, il Re Ritornato, Thalia, Protettrice di Thraben, Baral, Commissario della Conformità, Sram, Edificatore Capo, Emry, Nascosta nel Loch, Ragavan, Ladruncolo Agile, Fynn, il Portatore della Zanna, Tymaret, Prescelto dalla Morte, Squee, l’Immortale, Lurrus della Tana Onirica, Obosh, il Trafiggiprede, Gyruda, Rovina degli Abissi, Jegantha, la Sorgente, Kroxa, Titano della Fame Mortale, Zirda, il Destaurora, Yorion, Nomade dei Cieli, Elesh Norn, Grande Cenobita e Niv-Mizzet Rinato. C’è la possibilità di recuperare carte molto potenti, ma lo consiglio ai collezionisti e agli amanti del “pimp my deck”.

L’esperienza con l’Avanzata delle Macchne non è ancora finita: ci rivedremo il 12 maggio 2023 (ma con molta probabilità a fine aprile) con l’analisi di March of the Machine: The Aftermath, una mini-set che fungerà da epilogo delle vicende narrate in questa storyline. Nell’attesa, vi auguriamo buon gioco… Alla prossima!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Blogger dal 2006, fondator del (fu) blog GiocoMagazzino. Laureato in Scienze delle Educazione e prossimo in Teologia, sono un appassionato di giochi da tavolo: gioco praticamente a tutto, ma recensisco prevalentemente Magic the Gathering e Blood Bowl. Scrivo anche per la rivista Players della catena Ongame Network, inoltre faccio anche il podcaster per Radio Mosche: il primo podcast, fatto dai fan per i fan, dedicato agli Elio e le Storie Tese!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime