Il futuro dei videogiochi dal vivo: cosa aspettarsi

Lo streaming di giochi dal vivo sta  diventato sempre più popolare  poiché non è più solo un semplice passatempo, ma un modo esaltante per connettersi con altri utenti e divertirsi come non mai. L’ascesa di piattaforme come Twitch e YouTube Gaming hanno trasformato il modo in cui le persone sperimentano  i videogiochi e  sono diventate […]

Lo streaming di giochi dal vivo sta  diventato sempre più popolare  poiché non è più solo un semplice passatempo, ma un modo esaltante per connettersi con altri utenti e divertirsi come non mai. L’ascesa di piattaforme come Twitch e YouTube Gaming hanno trasformato il modo in cui le persone sperimentano  i videogiochi e  sono diventate un paradiso per i giocatori che desiderano mostrare le proprie abilità, interagire con altri utenti  e costruire una comunità attorno alla loro passione. Gli spettatori, d’altro canto, adorano la natura interattiva dei live streaming, dove possono chattare con gli streamer, porre domande e persino influenzare il gameplay. Tuttavia con i progressi tecnologici che sono costanti e incredibilmente variegati, in futuro c’è da aspettarsi molto di più rispetto a quanto viene oggi offerto.

I videogiochi e le loro tendenze attuali

Sulla base delle tendenze attuali, il futuro appare luminoso e promettente. Con i progressi tecnologici, si prevede infatti che lo streaming di giochi compresi quelli  tipici dei casino live diventeranno  ancora più coinvolgenti e interattivi, quindi in grado di  rendere l’esperienza  utente sempre più esaltante. Sarà tra l’altro possibile  vedere una maggiore integrazione tra VR (realtà virtuale) e AR (realtà aumentata), con il risultato di avere a disposizione videogiochi che rasentano i limiti della perfezione dal punto di vista della grafica e dell’esperienza utente. Inoltre, l’ascesa del cloud gaming potrebbe rivoluzionare lo streaming di giochi dal vivo. Immaginando ad esempio di  poterli riprodurre di alta qualità e  senza bisogno di hardware costosi, significherebbe ottenerli  maggiormente accessibili, e a portata di mano di un pubblico sempre  più vasto.

In futuro ci saranno progressi nella grafica dei videogiochi

Uno dei progressi più significativi nella tecnologia di gioco negli ultimi anni è stato il miglioramento della grafica. Con lo sviluppo di GPU di fascia alta, i giochi stanno diventando visivamente più sorprendenti e realistici. Nel prossimo decennio, è molto probabile che questa tendenza continui, con una grafica ancora migliore e con ambienti molto più coinvolgenti. Una tecnologia destinata a trasformare l’industria dei giochi nel prossimo decennio è il cosiddetto ray tracing ossia una tecnica di rendering che simula il modo in cui la luce interagisce con gli oggetti nel mondo reale. Questa tecnologia può creare ombre, riflessi ed effetti di luce altamente realistici che prima erano impossibili da ottenere nei classici giochi da console ed online.  Con l’avvento del ray tracing e relativa  accelerazione hardware, è facile aspettarsi che  i giochi del prossimo decennio diventino  ancora più realistici e coinvolgenti di quanto lo siano oggi.

La realtà virtuale farà ulteriori passi da gigante

La realtà virtuale (VR) è ormai una parola d’ordine nel settore dei giochi da un po’ di anni, ma deve ancora diventare mainstream. Tuttavia, con l’avvento di visori VR a prezzi accessibili, la situazione è destinata a cambiare radicalmente nel prossimo decennio. La realtà virtuale consente ai giocatori di immergersi completamente in un mondo virtuale e interagire con esso utilizzando i controller di movimento. In un futuro relativamente breve è dunque facile aspettarsi che la realtà virtuale diventi sempre più diffusa, con un numero sempre maggiore di sviluppatori che creeranno giochi specifici per le  piattaforma che possono consentirne l’applicazione  e la visione. La realtà virtuale non solo trasformerà l’industria dei giochi, ma rivoluzionerà anche altri settori, come quello dell’istruzione, della sanità e di qualsiasi altra forma di intrattenimento.

Realtà aumentata: un’altra tecnologia in ascesa e che cambierà il mondo dei videogiochi

La Realtà Aumentata (AR) è un’altra tecnologia destinata a trasformare l’industria dei giochi nel prossimo decennio. Questa tecnologia infatti sovrappone le informazioni digitali al mondo reale, creando un’esperienza unica e coinvolgente. Un esempio di AR nei giochi è Pokémon Go, che la utilizza per consentire ai giocatori di catturare queste creature immaginarie nel mondo reale. Nel prossimo decennio, c’è dunque da aspettarsi che l’AR diventi sempre più diffusa nei videogiochi, con un numero maggiore di sviluppatori che li creeranno su misura per questa tecnologia. Da ciò si evince che in un’industria dei giochi in continua evoluzione, una cosa è certa: quelli tecnologicamente avanzati  continueranno ad essere una delle forme di intrattenimento più popolari negli anni a venire e con risultati strabilianti sia a livello economico per gli sviluppatori che in termini di esperienza utente.

 


I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime