ROLLING VILLAGE: La Costruzione Di Un Intero Villaggio A Portata Di Dado (Recensione)

Benvenuto sindaco! È il momento di sedersi al tavolo con carta e matita e progettare la propria città. In Rolling Village infatti dovremo sistemare case, fabbriche, foreste e quant’altro, ottimizzando il poco spazio che avremo a disposizione. Riusciremo ad essere il Sindaco dell’anno?

PANORAMICA GENERALE

Benvenuto sindaco! È il momento di sedersi al tavolo con carta e matita e progettare la propria città.

In Rolling Village infatti dovremo sistemare case, fabbriche, foreste e quant’altro, ottimizzando il poco spazio che avremo a disposizione.

Ideato da Diego Di Maggio, per 1-12 Giocatori è un gioco roll and write dalla durata indicativa di 12-20 minuti a partita ed edito da Little Rocket Games.

Riusciremo ad essere il Sindaco dell’anno?

Vediamo come si gioca!

 

MATERIALI

Nella scatola troviamo:

  • 1 Blocco di schede Villaggio
  • 1 Set di Matite
  • 2 Dadi a sei facce

I materiali sono molto limitati, essendo un roll and write (lancia e scrivi).

La plancia villaggio è ben illustrata, colorata e leggibile. Le matite, essendo colorate, si vedono poco sulla scheda di gioco. Forse erano meglio delle classiche matite ma nel caso basta usare delle penne, niente di irrisolvibile.

 

PREPARAZIONE

Date a ciascun giocatore una matita ( o penna), una scheda villaggio e mettete i dadi al centro del tavolo.

Lanciateli e i due risultati indicheranno le due colonne dove disegnare a scelta una casa, una foresta o un lago. L’unica regola in questa fase è quella di non disegnare due volte la stessa cosa e di  non disegnarle sulla stessa riga.

Tutto è pronto per cominciare a giocare.

La foresta si indica con un triangolo mentre il lago con un cerchio.

 

REGOLAMENTO

All’inizio di ogni turno,  un giocatore lancerà i due dadi e il loro risultato sarà utilizzato da tutti, ecco perchè non è importate chi li lancia.

Dopo il lancio, i giocatori svolgeranno il loro turno contemporaneamente.

Una partita è suddivisa in 9 turni e ciascuno di essi è suddiviso nelle seguenti 3 fasi:

  • FASE DI COSTRUZIONE
  • FASE BONUS (solo in alcuni turni)
  • FASE DI PUNTEGGIO

Vediamo queste fasi più da vicino.

 

Fase di Costruzione

In questa fase i giocatori dovranno disegnare 2 progetti in base al risultato dei dadi. I progetti sono Casa, Foresta e Lago e la loro scelta dipende dal risultato uscito dal dado.

I giocatori dovranno disegnare il progetto indicato dal primo dado e disegnarlo  dove vogliono nella colonna indicata dal secondo dado e disegnare poi (sempre dove vogliono) il progetto del secondo dado sulla colonna indicata dal primo dado.

Ad esempio…

Con i dadi abbiamo ottenuto un 5 ed un 1. Un risultato di 5 indica il progetto foresta che dovrà essere disegnato in una qualsiasi casella della colonna 1 poi disegneremo una casa (progetto abbinato al numero 1) in una qualsiasi casella della colonna numero 5.

I giocatori possono attivare i dadi e i loro risultati nell’ordine che preferiscono.

Se una colonna indicata dal dado è già al completo, si guarderanno le colonne adiacenti e si dovrà scegliere quella con il numero maggiore di spazi vuoti. In caso di parità, sceglie il giocatore liberamente.

Ci sono però alcuni casi particolari che possono verificarsi.

Se i dadi mostrano LO STESSO RISULTATO, disegnate il progetto corrispondente in uno spazio qualsiasi della colonna indicata. Inoltre i giocatori dovranno disegnare una PIAZZA (quadrato) in un qualsiasi spazio vuoto della scheda villaggio. La piazza darà 10 punti a fine partita se sarà adiacente in modo ortogonale ad una casa, ad una foresta e ad un lago.

Se i dadi mostrano un RISULTATO DIVERSO ma entrambi indicano LO STESSO PROGETTO, il giocatore dovrà disegnarlo in una delle colonne indicate dai dadi. In aggiunta dovranno disegnare una FABBRICA in uno spazio vuoto qualsiasi della colonna indicata dal dado non scelto per il progetto. Il punteggio della fabbrica, verrà calcolato solo a fine partita. Se sarà completamente adiacente, in modo ortogonale, a laghi e foreste darà 10 punti ma toglierà 2 punti per ogni casa che avrà vicino (non in diagonale) e toglierà 5 punti per ogni piazza.

 

Fase Bonus

Questa fase del turno si svolgerà solo durante il terzo, sesto e nono turno ed è ricordato dalla stellina disegnata nel contaturni a fondo scheda.

Dopo la fase di costruzione, i giocatori dovranno disegnare un progetto bonus tra Casa, Foresta e lago  in un qualsiasi spazio vuoto del proprio villaggio. Per ricordarvi il bonus scelto, segnate con una X il cartello del progetto sulla parte alta della vostra scheda, questo perchè non potrete scegliere un progetto bonus già precedentemente scelto.

 

Fase di Punteggio

Alla fine di ogni turno, dovrete sommare i valori dei 2 dadi e il risultato indicherà la riga presa in esame per il calcolo dei punti di quel round. Se la somma indica 2 o 12, ogni giocatore sceglierà la fila che preferisce.

Ogni giocatore dovrà guardare se i progetti disegnati in quella riga fanno parte di un gruppo di stessi progetti collegati tra di loro in modo ortogonale (anche su righe diverse) per poterli prendere in considerazione per il punteggio.

Il gruppo darà punti solo se avete almeno un progetto nella riga presa in esame. I punti sono dati dai numeri che sono già stampati sulla scheda e che sono scritti sulle caselle che fanno parte del gruppo preso in esame.

Ipotizziamo che la riga in questione sia quella contrassegnata dai numeri 5 e 6. Il gruppo di foresta da 3 punti, cioè la somma dei valori dei numeri scritti sulla caselle del gruppo preso in esame. La fabbrica si conta solo a fine partita mentre il gruppo di case ci assegna altri 3 punti

Attenzione: Fabbriche e piazze non vengono mai prese in considerazione in questa fase.

i punti ottenuti verranno scritti nel contaround che si trova in fondo alla scheda villaggio come promemoria.

 

Si gioca così per 9 round e poi si passerà al conteggio di fine partita.

 

FINE DEL GIOCO

I giocatori a fine partita, sommeranno tutti i punti guadagnati fino a quel momento e dovranno aggiungere quelli di fine partita.

Aggiungeranno (o perderanno)  i punti dati dalle fabbriche e dalle piazze. Inoltre aggiungeranno 2 punti per ogni riga completamente piena.

Il giocatore con la somma più alta è il vincitore e sarà proclamato sindaco dell’anno!

In caso di parità, vince il giocatore che ha ottenuto più punti dalle file completate. Se la parità persiste, vince chi ha ottenuto più punti dalle fabbriche e in seconda battuta dalle piazze.

In caso di ulteriore parità, i giocatori condivideranno la vittoria.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Rolling Village è un gioco molto semplice e classico.

I dadi ti indicheranno cosa disegnare e in quale colonna, il twist del gioco sta nell’incastrare al meglio il tutto per fare più punti dell’avversario visto che tutti avranno le stesse “armi” a disposizione.

Cercare di massimizzare i pochi a turni a disposizione usando le righe attivate per quel round non è sempre semplice.

Una strategia potrebbe essere quella di verticalizzare i gruppi di progetti per poterli spalmare su più righe e poterli così conteggiare più facilmente.

Mi è piaciuta l’aggiunta della fabbriche e delle piazze che daranno punti solo a fine partita e solo se determinati criteri sono stati rispettati.+

Il fattore fortuna potrebbe incidere sulla propria strategia ma bisogna calcolare anche questo ed avere una sorta di piano B da attivare nel caso la partita prendesse una piaga indesiderata.

Forse potrebbe non essere molto profondo visto che la scelta che abbiamo è solo in quale casella della colonna inserire il progetto ma per un filler da 10/15 minuti può andare più che bene.

Personalmente avrei preferito che ci fosse qualche scelta tattica in più ma questo lo si può relegare esclusivamente ad un mio gusto personale.

Le matite colorate in dotazione non si vedono benissimo sulla plancia villaggio ma anche qui è un problema facilmente risolvibile con una penna o delle matite.

Se cercate un puzzle game roll and write veloce e colorato, Rolling Village è quello che fa per voi!

Puoi acquistare il gioco nel nostro store online di fiducia Magicmerchant.it

Per ulteriori informazioni e per acquistare la vostra copia di Rolling Village, cliccate qui!

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.