Recensione Viral: Vestire i panni di Virus in un’avvincente sfida per la sopraffazione del corpo umano!

Viral è un gioco che contrappone gli esseri umani ai virus in una battaglia per la supremazia, ma questa volta non sei dalla parte dei buoni perchè la malattia sarai tu!

Durante questo weekend, grazie a Move the Game è arrivato sui nostri tavoli un nuovo gioco: Viral!

Viral è un gioco con un concetto originale e interessante, ci troveremo infatti nel mezzo di una battaglia per la supremazia tra corpo umano e virus, dove questa volta ci troveremo ad essere dalla parte dei cattivi. Avevamo delle buone sensazioni sul tipo di gioco, saranno state infrante all’apertura della scatola e alla prima partita? Non vi resta che leggere la nostra recensione.

In Viral i giocatori, assumono il ruolo di uno dei diversi tipi di virus (distinti per colore), che stanno devastando il corpo umano, tentando di regnare sovrani sulla persona senza volto che il tabellone rappresenta.

Si tratta dunque di un “controllo del territorio” dove giocando delle carte e muovendoti, tenterai di avere la supremazia e, in alcuni casi, il controllo completo su gli organi all’interni.

CONTENUTO e MATERIALI

Aprendo la scatola di Viral troveremo innanzitutto le fantastiche bustine per riporre in ordine il materiale, inoltre troviamo:

  • 1 Tabellone
  • 5 Plance giocatore
  • 1 Segnalino Primo Giocatore
  • 40 Tessere Virus divise per colore (5) e con un fronte ed un retro
  • 8  Tessere Zona
  • 4 Tessere Crisi
  • 5 Segnalini Spareggio, 5 Punteggio e 5 Ricerca
  • 80 Carte (Mutazioni Iniziali, Carte Zona, Carte Mutazione, 13 Carte evento)

Il contenuto è di buona qualità, il cartone di segnalini e schede virus di buona qualità, particolare lo stile delle illustrazioni che può piacere come no.

IL GIOCO

Viral è un gioco veloce (60-90 minuti), che richiede giusto 5-10 minuti per la spiegazione delle regole. Un ottimo esempio di come un genere complesso come il controllo dell’area può essere ridotto a un gioco di livello medio accessibile a un livello più ampio pubblico.

Come scrivevamo, in Viral sei uno dei cinque potenziali virus che cercano di guadagnare PV “punti virali”. Lo fai controllando diverse zone del corpo, ognuna delle quali consiste di uno o più organi. Il cervello, per esempio, è una singola zona, mentre il cuore è costituito sia dal lato sinistro che da quello destro, e tutte le parti del corpo sono da una serie di arterie unidirezionali, che ti permettono di muoverti.

Il Gioco si sviluppa in 6 turni, ogni turno è diviso in sei differenti fasi che si giocheranno in ordine, tenendone traccia con il relativo segnalino.

FASE #1 – Il turno di gioco

Durante questa fase segretamente e simultaneamente i giocatori dovranno scegliere una carta zona e una mutazione dalla propria mano e metterla accanto alla plancia giocatore (dove c’è l’1). Successivamente ogni giocatore in ordine di turno, risolverà le proprie carte. Quindi si potranno compiere una o più azioni presenti sulla carta mutazione applicandole alla zona desiderata.

Si ripete tutto, ponendo questa volta le carte vicino alla plancia giocatore dove c’è il 2.

In fine si esegue il ripristino, dove si riprendono nella propria mano le carte presenti nella zona in alto denominata (clessidra) e si spostano le carte da zona 1 e 2 alla zona clessidra, rendendo di fatto inutilizzabili tali carte per il turno successivo.

FASE #2 – Ricerca

I dottori ovviamente vorranno salvare i propri pazienti applicando delle cure, per ogni zona si determina qual’è il giocatore che la controlla e si attribuiscono i Punti Virus

Per controllare una zona dovrai avere almeno un Virus in ogni organo della zona, in caso di pareggio si procede con una tabella dello spareggio. A questo punto si sposta sulla plancia della ricerca il segnalino di ogni colore, del numero di spazi verso l’alto pari ai punti virus guadagnati.

FASE #3 – L’evento

Si pesca la prima carta dal relativo mazzo e si esegue l’azione imprevedibile che ne uscirà fuori.

FASE #4 – Risposta immunitaria

In questa fase vanno risolti i segnalini Crisi in ordine di numero, il giocatore con più virus ottiene 2PV i restati 1PV

FASE #5 – La Cura

Se il segnalino di un virus è in cima alla tracciato di ricerca, allora verranno rimossi tutti i virus dall’intero corpo

FASE #6 – Fine del Turno

Si effettua l’aggiornamento della tabella spareggio

Abbiamo voluto tralasciare ovviamente molte regole dandovi solo una panoramica del gioco, che comunque resta davvero molto semplice da spiegare e veloce da imparare.

CONCLUSIONI

In termini di set di regole e complessità, è un gioco molto più accessibile rispetto ad altri giochi di controllo di area.

Non rivoluzione di certo il genere “controllo del territorio”, ma scorre comunque liscio e veloce già dalla prima partita, evitando di doverlo rigiocare più volte prima di capire tutto il regolamento.

La necessità di pianificare le tue mosse, combinata con il tracciato di ricerca ti costringe a pensare attentamente alle tue mosse e le decisioni strategiche, ma il turno scorre comunque abbastanza velocemente in modo da non creare fasi di stallo che non ci si aspetta da questo gioco.

Un po’ forzata la modalità in 5 giocatori, dove il gioco appare stretto e più caotico di quanto dovrebbe essere, così come in 2 giocatori è assolutamente giocabile ma non riesce a dare il meglio di se. Direi che consiglio fortemente un gruppo di almeno 3-4 giocatori per rendere tutto ottimale.

Potete trovare il gioco nel nostro store online di fiducia Magicmerchant.it

Prezzo: EUR 44,89

Viral

7.5

Voto

7.5/10

Pros

  • Non reinventa un genere, ma lo rende accessibile a tutti
  • Veloce da spiegare, facile da giocare.

Cons

  • In 5 un po' stretto

Commenti


I commenti sono chiusi.

Leggi articolo precedente:
[Recensione] Palm Island: Costruiamo un’isola con una mano sola! Palm Island!

Davvero 17 carte bastano per raccogliere risorse e creare la miglior isola tribale del pianeta?

Chiudi