La Recensione di Room 25: Escape Room con 2 nuove interessanti modalità di gioco

La nostra recensione di Room 25: Escape Room in cui troveremo due nuove modalità: Escape Room e Rompicapo che renderanno il gioco ancora più entusiasmante

PANORAMICA GENERALE

Room 25 è ai nastri di partenza e per la sua mirabolante terza stagione gli “spettatori” di questo diabolico gioco hanno richiesto che ci fossero meno violenze e più gioco cerebrale.

Ecco allora che i produttori di questo celeberrimo show hanno creato due nuove modalità: Escape Room e Rompicapo.

Nella modalità Escape room le vittime i concorrenti dovranno recuperare, collaborando,  8 pezzi enigma per attivare così le 4 stanze codice segreto, indispensabili per attivare la tanto agognata stanza 25: l’uscita.

Nella modalità rompicapo invece il gioco di squadra sarà fondamentale perchè si dovranno seguire delle regole date da alcune carte, regole che obbligano i giocatori a spostare le stanze del complesso in un determinato modo, per liberare l’uscita quest’ultima dovrà soddisfare tutti e 8 i criteri estratti durante la partita.

Sedetevi comodi sui vostri divani, accendete il televisore e godetevi questa spettacolare terza stagione di Room 25 e sperate che i prossimi a partecipare non siate voi!

MATERIALI

Nella seconda espansione di questo gioco troviamo 18 nuove stanze, 2 schede doppiafaccia con le soluzioni dei vari enigmi, 2 decodificatori, 80 carte enigma (8 carte per ogni scenario, per un totale di 10 scenari), 20 carte rompicapo e qualche segnalino come l’indicatore di orientamento del tabellone.

I materiali sono ottimi e ben resistenti.

Le carte sono belle rigide e non sovradimensionate, il loro compito lo svolgono egreggiamente, così come quelle rompicapo.

Bella l’idea di inserire dei codificatori nel gioco che lo rendeno decisamente ancor più immersivo.

REGOLAMENTO

Partiamo con la versione principe del gioco: Escape room.

Ci troviamo davanti ad una modalità cooperativa.

Lo scopo è recuperare i 4 enigmi spezzettati in giro per il labirinto, risolverli, attivare la stanza codice corrispondente ed uscire dal complesso.

I turni a disposizione all’inizio sembrano pochi (4-5 turni) ma non preoccupatevi, per ogni enigma risolto il gruppo guadagna un turno extra.

Dove sta il cuore del gioco? Semplice: quando si recupera un  di enigma bisogna capire a quale altra metà si lega ma non ci si può mostrare le carte o gli appunti  a meno che non ci si trovi sulla stessa casella.

E’ possibile descrivere la propria carta per capire quale giocatore ha la metà che completa l’enigma per provare a risolverlo anche a distanza.

Qui il gioco di gruppo e la collaborazione la fanno da padrone.

Il gioco specifica che per risolvere un enigma in genere non ci vogliono più di due minuti, ma su questo punto potrei non essere d’accordo, non sempre l’intuizione giusta arriva subito.

Come difficoltà di enigmi siamo ad un buon livello e lo dico io che lavoro in una escape room! Si parte dal livello introduttivo (ma non per questo banale) fino a salire, e lo trovo davvero coinvolgente e per nulla mediocre! Gli enigmi sono di vario genere, allergici alla matematica tranquilli! Questo gioco fa anche al cosa vostro!

Modalità promossa alla grande!

La modalità Rompicapo invece è un’altra modalità cooperativa.

Lo scopo  è attivare le 4 stanze  codice spostandole nel complesso seguendo determinati criteri pescati a caso durante la partita e posizionando l’uscita seguendo tutte e 8 le carte rompicapo (criteri) .

Questa modalità sembra facile ma vi assicuro che non lo è.

Alcune carte vi vieteranno di posizionare le stanze in determinati punti del complesso o vicino ad altra stanze di un determinato colore, etc.

L’unico appunto che potrei fare a questa versione ( integrabile pure che l’espansione precedente) è che alcune carte criterio non sono molto chiare, nemmeno leggendone la loro descrizione, nei vari forum molti si chiedevano quale fosse infatti la giusta interpretazione.

[amazon_link asins=’B00VSZNGY8′ template=’ProductAd’ store=’houseofgamesi-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3abc82c5-161f-11e8-a4e2-19af45ed34ce’]

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.