RAMPA DI LANCIO: Le novità Targate Clementoni

Novità anche in casa Clementoni!
5 nuovi titoli di cui uno licenza Rai ed un altro ancora dove si utilizza l’assistente vocale! Scopriteli con noi!

C’è aria di Natale!

Quando gli scaffali si riempiono di scatole da gioco sento in lontananza i campanellini della slitta di Babbo Natale e nell’aria un profumo di torrone e panettone che pervade il tutto.

Oggi nella RAMPA DI LANCIO abbiamo un nome che è una garanzia: CLEMENTONI.

Vediamo le novità che ci attendono!

Rampa di lancio pronta: 3…2…1…GO!

IL COLLEGIO

Dopo L’eredità, Pechino Express e Soliti ignoti, ecco un altro gioco legato a una trasmissione RAI.

Il collegio è ormai giunto alla quarta edizione, in onda su RAI 2 a partire dal 22 ottobre: in questo reality show, dei ragazzi vengono catapultati in un collegio degli anni ’60 (l’edizione di quest’anno è ambientata nel 1982) e devono conseguire la licenza media dell’epoca, rispettando anche delle ferree regole di comportamento: chi sgarra e viene beccato dai sorveglianti, va in punizione dal preside.

Il gioco da tavolo è un mix tra domande scolastiche e tattica.

Da una parte, per sostenere un esame, bisogna rispondere a domande di italiano, storia, geografia, matematica e scienze, ma anche di latino, applicazioni tecniche ed economia domestica (le domande hanno 3 livelli di difficoltà e danno un voto compreso tra 6 e 10).

Dall’altra parte, bisogna muoversi opportunamente tra le varie stanze del collegio, evitare i sorveglianti e prendere libri che possono agevolare i giocatori nel corso della partita.

Quando un giocatore ha sostenuto tutti gli esami, la partita finisce e chi ha più punti sommando i voti, le lodi e libri, sarà il vincitore.

Età consigliata: 12+

 

MERCANTE IN FIERA DELUXE

Si tratta di un’edizione da collezione per adulti del gioco prodotto 2 anni fa.

Rispetto alla versione per bambini e famiglie, è stata leggermente rivista la variante moderna e soprattutto sono presenti delle monete in plastica, come quelle da poker.

Età consigliata: 8+

 

DIMMI COSA PROVO

Un gioco cooperativo sull’empatia, inserito all’interno della linea educativa L’emozione di imparare, in cui bisogna individuare l’emozione che il giocatore di turno prova nel vedere un’immagine.

A turno, un giocatore pesca una scheda e sceglie segretamente una delle espressioni facciali presenti nel “disco delle emozioni”.

Dopodiché, gli altri giocatori cercano di individuare insieme l’emozione scelta, prendendo una delle tessere al centro del tavolo.

Prima di fare ciò, gli altri giocatori possono parlare tra loro o chiedere un aiuto: in tal caso, il giocatore di turno mimerà l’emozione scelta.

Una volta rivelata l’emozione, se gli altri giocatori hanno indovinato l’emozione, la pedina con l’arcobaleno fa un passo avanti, altrimenti sulla plancia va aggiunto un gettone penalità.

Poi, tutti possono commentare l’immagine e l’emozione che suscita.

Se la pedina arriva alla fine del percorso prima che vengano prese tutte le penalità, i giocatori vincono.

Età consigliata: 5+

 

Di seguito ecco le novità assolute che escono dagli standard Clementoni.

METEOROPATICI

Un gioco da tavolo sul meteo che interagisce con un assistente vocale e cambia in base al clima del momento.

I giocatori, infatti, vestono i panni di uno dei 4 meteoropatici presenti nel gioco, viaggiatori esigenti che pretendono solo vacanze perfette in cui il clima è adatto alle loro esigenze.

Lo scopo dei meteoropatici è trascorrere 7 giorni in diverse località con la loro temperatura ideale e collezionare 3 selfie in 3 continenti diversi.

I meteoropatici sono i seguenti: La fanatica dell’abbronzatura, che preferisce le temperature decisamente alte, Il backpacker ecologista, che si interessa di ecologia e viaggi sostenibili, Il poeta crepuscolare, che gira sempre in impermeabile e cappello, e Lo yeti, che adora il gelato e il freddo.

Il giocatore di turno muove il suo personaggio su una località del tabellone per potervi pernottare.

A questo punto tutti scommettono sulla temperatura attuale di quella località, poi il giocatore di turno la chiede all’assistente vocale.

Chi ha indovinato la temperatura o si è avvicinato di un grado, guadagna una carta speciale che potrà utilizzare durante il suo turno. Se la temperatura rientra tra quelle ideali del giocatore di turno, quest’ultimo può pernottare nella località in cui si trova.

Per vincere bisogna utilizzare al meglio le carte a disposizione, i souvenir che si possono prendere lungo il viaggio, ma anche ricordarsi che nel mondo ci sono 24 fusi orari e che quando nell’emisfero nord è inverno, in quello sud è estate.

A Lucca, all’interno del padiglione Amazon situato nel Piazzale Arrigoni, sarà possibile provare il gioco in anteprima. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che il giovedì e il venerdì si aggireranno anche degli strani personaggi… chissà se si potranno incontrare lo yeti o la fanatica dell’abbronzatura?

Età consigliata: 10+

 

GIOCO TOP SECRET

No, non è il nome del gioco…

La carrellata delle novità si conclude con un gioco attualmente top secret, sviluppato in collaborazione con una licenza molto particolare.

Possiamo però anticipare che il gioco sarà disponibile a fine novembre e avrà materiali ecosostenibili, riciclati e riciclabili, nel rispetto del nostro amato pianeta Terra.

 

I giochi sono davvero interessanti e soprattutto molto originali.

Chissà cosa ci riserverà il titolo Top secret, non resta che aspettare!

Commenti


immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.