Pokemon e Dungeons & Dragons, il crossover che non ti aspetti

Un Dungeon Master molto creativo ha convertito tutti i 151 Pokemon originali in mostri di Dungeons&Dragons, con altri in arrivo.

Tim Gonzalez, un DM molto creativo, ha riunito due dei più famosi franchise di giochi al mondo: Pokemon e D&D.

Nel 2016, Gonzalez completò una conversione completa del Pokédex originale di Kanto, in modo che i giocatori potessero combattere contro uno dei 151 Pokemon originali come mostri nella loro campagna di D&D.

Ogni Pokemon è stato amorevolmente convertito in un mostro di D&D, completo di un’appropriata scheda con attacchi e abilità. Pokemon come Caterpie, Bulbasaur e Pikachu possono essere combattuti da avventurieri di basso livello, ma Pokemon come Dragonite o Mewtwo saranno difficili da abbattere anche per una squadra di personaggi esperti.

La maggior parte dei Pokemon ha diversi attacchi e abilità, molte delle quali con effetti dannosi. Ad esempio, l’abilità elettrica di Pikachu rispecchia la sua abilità nei giochi Pokemon della serie principale.

Ogni avventuriero che colpisce Pikachu con un attacco in mischia deve effettuare un tiro salvezza di Costituzione con successo o essere stordito fino alla fine del suo prossimo turno. Alcuni Pokemon come Gyarados, Articuno e Mewtwo hanno anche azioni leggendarie che possono usare tra i loro turni regolari.

Gonzalez ha un altro set di Pokemon in arrivo, come ha annunciato durante il fine settimana molto vicino al completamento: Il Pokédex di Johto. In un breve post sul blog scritto la scorsa settimana, Gonzalez dice che il Pokédex di Johto è un po’ più equilibrato rispetto al precedente e non dovrebbe contenere tanti mostri che sono più potenti di quello che indica il loro punteggio di sfida. Gonzalez ha anche rilasciato le prime tre pagine del suo nuovo supplemento contenente i livelli evolutivi completi dei Pokemon (Puoi vederle qui).

Il lavoro di Gonzalez non è ufficiale e non è concesso in licenza da The Pokémon Company o Wizards of the Coast. Tuttavia, questi sono perfetti per l’utilizzo in un gioco casalingo, specialmente se hai alcuni fan di Pokemon nel party.

Ciò non toglie che i “non” fan dei Pokemon potrebbero apprezzare la possibilità di combattere creature semi-magiche in grado di sparare fiamme, ghiaccio o elettricità.

Ipoteticamente, un avventuriero potrebbe persino evocare un Pokemon usando l’incantesimo Conjure Animals, in modo da poterli utilizzare nei combattimenti contro i tuoi nemici.

Commenti


I commenti sono chiusi.

Leggi articolo precedente:
Tutte le novità di dV Giochi che troveremo alla PLAY Modena 2018

Tante novità e tanti giochi di dV Giochi vi aspetteranno alla Play 2018 presso lo stand del padiglione A

Chiudi