La Recensione Di Un Gioco Troppo FORT!

Il nostro Forte deve essere protetto! Toccherà a noi costruire le mura tutto intorno per proteggerlo… Chi è quel mago che sta spostando tutto? e cos’è quella cosa che ci sta per colpire? Oddio è una palla di cannone!

PANORAMICA GENERALE

Mura da erigere attorno al nostro castello, in questo gioco plastic free targato OLIPHANTE2.

Ideato da Dominique Ehrhard ed illustrato da Maciej Szymanowicz, Fort è un gioco per 2-4 giocatori dalla durata di circa 20 minuti a partita che metterà alla prova la nostra memoria.

Tra principi, pincipesse, regine, re e cannoni, riusciremo a completare il nostro Forte?

Scopriamo di che cosa si tratta!

 

MATERIALI

Nella scatola troviamo:

  • 4 Tessere Vessillo con il valore 1
  • 44 tessere Muro con i valori dal 2 al 45 in singola copia

Come detto in precedenza, in questo gioco non troviamo plastica, ed è un’accortezza che fa molto piacere per questo tipo di titolo.

Le tessere sono belle spesse e grandi e la grafica è molto cartoonesca e divertente.

Le tessere Muro, dalla 2 alla 45

 

SET UP

Ogni giocatore riceve una tessera Vessillo (quella con il valore 1) e la posiziona davanti a sè, sarà l’elemento di partenza del proprio bastione.

Mescolate le tessere Muro coperte e mettetele al centro del tavolo, in modo che tutti possano facilmente arrivarci.

Tutto è pronto per iniziare!

 

REGOLAMENTO

Ci sono 2 tipi di regolamento, quello semplificato e quello completo. Vi spiegheremo fin da subito quello completo per darvi un’idea a 360 gradi del gioco.

Il gioco procede in senso orario a partire dal giocatore più giovane.

Il giocatore di turno sceglie una tessera dal centro del tavolo e la scopre, rendendola visibile a tutti.

A questo punto ci sono 2 possibilità:

  • La tessera girata non è di suo interesse, quindi la rimette coperta e il suo turno termina.
  • La tessera girata è di suo interesse, quindi la aggiunge al suo bastione piazzandola davanti a sè.

REGOLA D’ORO: Una tessera può essere aggiunta al proprio bastione solo se riporta un valore maggiore dell’ultima piazzata, e una tessera può essere posizionata solo all’estrema destra della nostra fila .

Se nel prossimo turno il giocatore svelasse la tessera di valore 5 non potrebbe piazzarla perchè infrangerebbe la regola d’oro.

 

Tessere Speciali

Alcune tessere Muro hanno dei poteri speciali o conferiscono punti extra.

Vediamo le tessere speciali partendo dalla colonna più a sinistra dell’immagine.

  • Re e Regina: Ciascuna di queste tessere aggiungerà 3 punti  extra a fine partita.
  • Corvi: Ciascun corvo disegnato sul nostro bastione darà un punto extra a fine partita.
  • Principi e Principesse: Entrambe le tessere sono in triplice copia. Ciascuna di esse darà un punto extra a fine partita, inoltre per ogni coppia principe/principessa presente sul nostro bastione avremo un altro punto extra.
  • Cannoni e Torri: Quando un giocatore aggiunge un cannone al proprio bastione può “demolire” una tessera di un bastione avversario. Attenzione però che le tessere comprese tra due torri sono salve e non possono essere demolite. Queste tessere non danno punti extra.
  • Mago: Lui è l’unico che può infrangere la regola d’oro. Quando pescato, solo per il turno successivo, il giocatore potrà piazzare una tessera di qualsiasi valore, se la tessera pescata è di valore minore la si dovrà mettere al posto giusto, spostando le tessere del bastione… dopotutto la magia fa anche questo. Il mago non conferisce punti extra.

 

FINE DEL GIOCO

Il gioco termina quando un giocatore riesce a costruire un bastione formato da 10 tessere, compresa quella iniziale.

Esempio di 2 bastioni completi e di come apparirebbero. Sapete calcolarne il punteggio?

A questo punto si calcolano i punteggi.

1 punto per ogni tessera che abbiamo nel nostro bastione a cui verranno aggiunti tutti i punti extra dati delle tessere speciali descritte sopra. Il giocatore con il punteggio più alto vince la partita.

 

Modalità Semplice

In questa modalità le tessere speciali non hanno nessun potere e non si calcolano i punti a fine partita. Il primo giocatore a piazzare la decima tessera nel proprio bastione vince la partita.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Questo gioco vi metterà davvero alla prova, soprattutto se giocate con dei bambini… potreste essere campioni di Gloomhaven, Twilight Struggle o addirittura di Scythe ma vi assicuro che i bambini vi stracceranno.

Scherzi a parte, Fort! è un gioco molto interessante da fare in famiglia, dove memoria e strategia vi regaleranno una sfida davvero stimolante.

Dover scegliere se prendersi una tessera, rischiando poi magari di avere pochi numeri a disposizione per completare il bastione non è sempre facile…soprattutto se c’è un cannone disegnato!

Ricordarsi poi i valori delle tessere scoperte e non scelte non sarà una passeggiata.

I cannoni aggiungono quell’interazione che rende ancor più stimolante il gioco, scegliere se difendersi o attaccare non sarà sempre così scontato.

Il gioco richiede molto spazio, le tessere sono belle grandi e 44 non sono poche.

La difficoltà del gioco aumenta con il numero dei giocatori. Se si gioca in 2 significa che si avranno 44 tessere da “spartirsi”, quindi non c’è l’ansia di rimanere senza tessere valide.

Ciò non accade se si gioca in quattro, significa avere solo 11 tessere a disposizione e noi dobbiamo aggiungerne ben 9 per far finire la partita!

Mi sento davvero di consigliare questo gioco, un upgrade del solito memory, che coinvolgerà grandi e piccini in una sfida all’ultimo mattone.

 

FORT!

0.00
7.3

Voto

7.3/10
SEGUICI anche su Facebook e Instagram

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.