Il videogame gratis della settimana: Into the Breach

Anche questa settimana lo store di EpicGames ci offre una chicca da scaricare gratuitamente!

Se vi piacciono i giochi a pixel, pieni di robottoni e alieni, Into the Breach non potrà mancare alla vostra collezione.
Sviluppato dalla Subset Games, creatori, tra le altre cose, di Faster Than Light, e rilasciato nel 2018, Into the Breach vi catapulterà in un mondo a quadretti dove, viaggiando nel tempo, dovrete evitare che si ripeta la stessa catastrofe che ha portato alla distruzione del vostro pianeta e allo sterminio dei suoi abitanti da parte di una feroce razza aliena.

In questo rouguelike strategico, dovrete affrontare diverse linee temporali, accompagnati da uno di tre possibili piloti dotati di capacità uniche nel loro genere. Lo stile a turni vi permetterà di studiare la migliore strategia per distruggere il più velocemente possibile tutti i Vek che vi si pareranno davanti, analizzando anche la tipologia di armi da usare, la difesa, l’attacco e tutto ciò che concerne la buona riuscita di un’azione. E non pensate che ciò vi avvantaggerà: i nemici sapranno ben rispondere colpo su colpo ai vostri attacchi!

Peculiarità del gioco sono le mappe: infatti, non dovrete esplorare nè rischierete di perdervi tra i meandri di dungeon semi oscuri; ogni mappa vi si presenterà sotto forma di griglia 8×8, ricca di elementi da distruggere o da proteggere. Offrendo oltre 30 ore di gioco, presenta quattro diversi mondi, in cui dovrete sopravvivere al meglio delle vostre capacità, portando con voi un pezzo di ciò che avete affrontato nei mondi passati, con lo scopo di salvare il vostro pianeta e la sua linea temporale. Il tutto accompagnato da numerose missioni secondarie generale proceduralmente.

Il gioco sarà disponibile a partire da giovedì 3 settembre fino alle ore 17 di giovedì 10 settembre e sarà possibile scaricarlo gratuitamente dallo store di EpicGames.

Siete pronti a viaggiare nel tempo e affrontare i temibili Vek per la salvezza del vostro mondo?

SEGUICI anche su Facebook e Instagram

immagine-profilo

Miriam Policastro

Nata e cresciuta in una famiglia di giocatori di D&D, i giochi da tavolo e di ruolo, i fumetti e il fantasy l’hanno sempre appassionata: insomma, una nerd patentata. Crescendo, questa passione l’ha spinta a conoscere persone che condividessero la sua passione e a trasmetterla ad altri: si affilia, così, all'associazione ludica “ La Gilda del Grifone” e a all'associazione culturale “Sentieri Tolkieniani”. E se l’uomo non smette di giocare perché invecchia ma invecchia perché smette di giocare, allora lei vuole essere un’eterna bambina.

I commenti sono chiusi.