Hero Realms si espande al collaborativo

Entriamo insieme nelle rovine di Thandar!

Nel 2014 a Essen, Robert Dougherty e la White Wizard presentarono un deckbuilder il cui mazzo ti stava in una mano: Star Realms.

Il successo che ha avuto questo titolo gli ha permesso di espandere quell’universo e di portarne poi le meccaniche due anni dopo a Hero Realms: lo stesso gioco con un tema fantasy piú adatto ad un altro target di giocatori.

Oggi parliamo in particolare di una espansione per Hero realms chiamata «le rovine di Thandar» che permette – insieme ai pacchetti personaggio necessari e da acquistare a parte – di vivere il gioco in modo collaborativo o solitario.

In generale, Hero realms è un classico deckbuilder con ottime interazioni fra le carte, ma i capitoli della campagna contenuta nella «Ruin of Thandar» in mia opinione rendono molto piú divertente e appassionante il gioco. Le missioni prendono vita, anche se poi si tratta di costruire come spesso succede un mazzo snello durante la partita.

Il vostro avversario artificiale – gestito da un mazzo differente e personalizzato a ogni partita le cui carte vengono scoperte ogni turno – non risparmierà i colpi con carte con effetti speciali. Nel video vi mostro in pochi minuti un po’ i componenti e il setup di una partita, spiegandovi qualche concetto alla base del gioco per darvi un’idea di come scorre una sessione di gioco.

Al termine di ogni missione ci sono premi in forma di upgrade di carte per il vostro mazzo di base e una scelta da compiere in stile «scegli la tua avventura» che influenzerà il prossimo capitolo da giocare.

Star Realms è un gioco che mi aveva sorpreso anche nella versione digitale ma che sono contento di avere in formato analogico il suo cugino fantasy.

Ora però alla White Wizard chiediamo un po’ di variare la produzione e puntare su qualcosa di nuovo, la mucca è stata munta a sufficienza e siamo sicuri che ci sono altre idee nel serbatoio (qualcuno ha detto «Sorcerer»?)

Fatemi sapere che ne pensate e buon divertimento!

Commenti


immagine-profilo

Daniele Mazzoni

Sono Daniele, ho studiato ingegneria informatica a Roma e vivo a Zurigo dal 2011. Ho un bambino piccolo e da qualche anno sono tornato ai giochi da tavolo. Sul canale playcool.ch faccio dei brevi video in cui parlo di giochi da tavolo sperando di poter contagiare qualcuno con la mia passione, fatevi sentire e contagiate anche voi qualcuno a sedersi a tavola con voi!

I commenti sono chiusi.

Leggi articolo precedente:
Rick e Morty e Robot Chicken in Home Video grazie ad un accordo tra Eagle Pictures e Turner

Eagle Pictures e Turner hanno siglato un accordo per la distribuzione Home Video delle serie Rick and Morty, Good Behavior,...

Chiudi