Gioco & Storia ospiterà un evento dedicato a Wings of Glory

La manifestazione dedicata ai giochi da tavolo di tipo storico e giochi di simulazione si svolgerà presso il Museo Piana delle Orme, a Latina, il 20 e 21 ottobre, con un raduno dedicato al popolare gioco di combattimenti aerei ambientato nella I e II Guerra Mondiale

Un’occasione imperdibile per “imparare giocando” con i wargame, i giochi di simulazione che riproducono i più diversi episodi storici: nel fine settimana del 20 e 21 Ottobre avrà luogo la manifestazione Gioco & Storia, presso il Museo Piana delle Orme (via Migliara 43,5 Borgo Faiti LT). Il programma include tornei, gioco libero, scambio ed acquisto di giochi nuovi ed usati, e aree ed attività dedicate ai teenager ed ai più piccoli che abbiano appena iniziato a prendere dimestichezza con i giochi da tavolo o che abbiano voglia di provare un primo approccio all’hobby. Quest’anno, Gioco & Storia ospiterà il raduno “Wings of Glory: a call to arms“, dedicato al popolare sistema di gioco che ricrea i combattimenti aerei della I e II Guerra Mondiale, con la presenza di uno degli autori del gioco, Andrea Angiolino.

Wings of Glory combina carte e miniature per inscenare gli scontri nei cieli durante le guerre del XX secolo. Nell’evento Wings of Glory: a call to arms si potrà giocare liberamente entrambe i giorni, portando i propri aerei da casa o acquistando il gioco dal negozio Mjolnir Games Roma, che porterà un bell’assortimento di scatole base e miniature. L’autore Andrea Angiolino sarà presente per coadiuvare, dimostrare e giocare insieme agli appassionati del gioco e per presentare in anteprima il suo nuovo sistema “Battlestar Galactica – Starship Battles”.

Il programma di Wings of Glory: a call to arms prevede, oltre alle partite libere, la presentazione di “Battle of Britain”, il set base per iniziare a giocare la versione di Wings of Glory ambientata nella II Guerra Mondiale, il sabato alle ore 16; l’anteprima di Battlestar Galactica – Starship Battles, alle ore 18; una grande partita di Sails of Glory – gioco basato sul sistema di Wings of Glory, modificato ed esteso per rappresentare in modo accurato i combattimenti navali del XVIII e XIX secolo, e specificamente del periodo Napoleonico, domenica alle ore 11, e la partita di Wings of Glory WW1 “La Battaglia d’Istrana”. I partecipanti potranno vincere miniature e carte promozionali offerte da Ares Games, editore del gioco.

La manifestazione Gioco & Storia ha come scopo promuovere i giochi da tavolo di tipo storico simulativo ed i giochi di simulazione in generale fra chi non conosce questo mondo ed in qualche modo tende a sottovalutarlo. Un buon gioco di simulazione può fare assorbire in modo semplice e divertente non solo notevoli nozioni di storia, ma anche nozioni di geografia, politica, diplomazia, economia e persino lingue straniere. Il gioco può quindi rivelarsi uno strumento di apprendimento in prima persona, in cui il giocatore interpreta il ruolo di figure storiche, affrontando le stesse problematiche che queste ebbero ad affrontare nel mondo reale, con i loro stessi mezzi, ma non necessariamente con gli stessi risultati.

Le attività di Gioco & Storia si svolgono presso il Museo di Piana delle Orme, una cornice perfetta per l’evento con il suo assortimento unico di veicoli, uniformi, armi originali e militaria dalla Seconda Guerra Mondiale.

Per saperne di più sulla manifestazione, visita il sito www.giocoestoria.com e la pagina dell’evento Wings of Glory: a call to arms su Facebook. Per conoscere di più su Wings of Glory, visita il sito dell’editore www.aresgames.eu.

 

Commenti


I commenti sono chiusi.

Leggi articolo precedente:
Le novità Clementoni del 2018 sui giochi da tavolo per famiglie sono un prodotto sul coding e 3 giochi televisivi RAI.

In arrivo da Clementoni una serie di nuovi giochi tratti da famose trasmissioni televisive, più un interessantissimo gioco sul Coding....

Chiudi