[Giochi per bambini] PlayRoom

Allenare la memoria dei nostri bambini (e anche un po’ la nostra) con un gioco divertente? Allora dovete provare PlayRoom di Chicco

Quarto appuntamento alla scoperta dei fantastici giochi di Chicco della collana Family Games, creati da Luca Borsa e Luca Bellini e illustrati da Erika Signini.

Questa volta viaggeremo alla scoperta di PlayRoom! un gioco di memoria collaborativo per 1-4 giocatori, in cui occorre riordinare insieme il maggior numero di giocattoli ricordando l’esatto posto in cui vengono messi.

Materiali presenti nella scatola di PlayRoom:

  • 12 Tessere giocattolo
  • 1 Cassettiera
  • 12 Carte giocattolo
  • 48 tessere “scarpe” divise in 4 colori

So di essere un po’ ripetitivo ma Chicco è garanzia di qualità per quanto riguarda la componentistica, un occhio va dato solo alle carte che quando si tratta di bambini possono facilmente essere maltrattate 🙂

l gioco ha 2 modalità adatte alle diverse età come ci è già capitato di vedere per gli altri giochi della collana.

Modalità 3+ Anni

Il Setup è semplice, bisogna prendere 6 tessere giocattolo 2 per colore e le rispettive carte.

A questo punto occorre posizionare la cassettiera al centro del tavolo da gioco e posizionare le tessere coperte di fronte ad essa.

L’ultimo passo è quello di prendere un set di 12 tessere scarpe.

A questo punto, a turno, i giocatori prendono una tessera giocattolo, la mostra a tutti e poi la inserisce in un cassetto a piacere, quando tutti i giocattoli saranno nei cassetti (oppure solo alcuni se si vuole tenere più basso il coefficiente di difficoltà) si passa a girare le carte.

A ogni carta girata dovremo, tutti insieme, indovinare in quale cassetto è contenuto il gioco o se per caso sia ancora sul tavolo, una volta deciso si posiziona una tessera “scarpe” relative alla posizione decisa.

Si procede così per tutte le carte, e al termine si conteranno quante ne abbiamo indovinate.

Se abbiamo indovinato tutte le posizioni avremo vinto, altrimenti abbiamo perso ma ci saremo così tanto divertiti che sarà bello anche perdere e riprovare 🙂

Modalità 5+Anni

La modalità per i 5 anni, perde la collaborazione e guadagna la competizione, le modalità di gioco sono pressoché identiche, questa volta però non decideremo tutti insieme dove pensiamo sia il giocattolo, ma ognuno effettuerà la sua puntata.

Una volta fatte tutte le puntate, si apriranno i cassetti e/o gireranno le carte per vedere chi ne ha indovinati di più e così chi avrà raccolto più tessere “scarpe” avrà vinto.

Conclusioni

Che dire, anche questo titolo non delude, le meccaniche sono semplici e divertenti, molto più divertente del classico Memory che alla lunga può anche stancare.

Apprezzatissimo anche il livello di difficoltà modulabile per età e numero di partite, prodotto riuscitissimo e consigliatissimo.

 

Commenti


I commenti sono chiusi.