Cloud Mine: quando si guardavano le nuvole e non lo smartphone…

In Cloud Mine, Ii giocatori dovranno utilizzare tutta la loro fantasia e immaginazione per riuscire a catturare più nuvole possibili.

PANORAMICA GENERALE:
Qusto titolo si regge su un concetto che tutti, almeno una volta, abbiamo provato…
“Guarda! quella nuvola sembra un gatto!”
“Un gatto! io ci vedo un dinosauro! Vedi? La bocca…la coda…le zampe…”
” Un dinosauro? Un gatto? Io ci vedo un carretto dei gelati!! Sarà che sto morendo di fame!”
E’ proprio su questo che Cloud Mine, edito da Giochi Uniti, punta… tornar bambini anche solo per 15-20 minuti… e magari dimenticare lo smartphone nella tasca dei pantaloni.

MATERIALI:
Nella bellissima e bianchissima scatola di latta a forma di nuvola troviamo:

  • 80 carte rotonde di candide nuvole dalle forme più disparate
  • il regolamento

I materiali sono davvero essenziali, la scatola leggermente sovradimensionata ma giustificata dalla sua forma e dalla bella presenza che dà una volta riposta sullo scaffale.

SCOPO DEL GIOCO:

I giocatori, alternandosi nei tre ruoli (vedetta, sognatore e spettatore), dovranno accaparrarsi il maggior numero di nuvole possibile.

VEDETTA: Sceglie una nuvola tra quelle disponibili nel turno in corso sperando che nessuno la riconosca
SOGNATORE: colui che avrà il compito più difficile, dovrà indurre in errore il maggior numero di spettatori ma non tutti!
SPETTATORE: Ogni giocatore che avrà quest’ultimo ruolo dovrà cercare di indovinare la nuvola descritta dal sognatore

SETUP:

Si sceglie il primo giocatore, cioè colui che ha guardato il cielo più di recente o che conosce meglio le regole.
Costui prenderà il mazzo, lo mescolerà, lo porrà al centro del tavolo e diventerà il sognatore per il primo turno di gioco.

REGOLAMENTO:

– Il sognatore pesca dal mazzo tante carte quanti sono i giocatori ( eccezione: 4 carte per una partita a 3 giocatori e 6 carte se si gioca in 4) e le consegna al giocatore alla sua destra, costui sarà la vedetta per questo turno.

– La vedetta, dopo aver visto per bene tutte le nuvole disegnate sulle carte ne sceglie una ( la più difficile, quella con la forma più strana) e la mette in fondo alla pila delle carte che gli erano state passate per poi riconsegnarle  nuovamente al Sognatore.

– Il sognatore solleva l’intera pila ( in modo che possa vedere solo la nuvola scelta dalla vedetta) e dovrà inventare un nome per descriverla ma non potranno essere usate più di 5 parole! Il titolo non dovrà essere né troppo esplicito né troppo difficile, perchè il suo compito è far indovinare l’ultimo spettatore di turno, se sbagliano tutti o indovina il primo spettatore farà 0 punti.

– Una volta enunciato il nome della nuvola il sognatore rimescola la pila di carte e le rivela al centro del tavolo.

il sognatore dice: ” Protesi al bacio”… quale sarà la nuvola?

– Il primo spettatore, cioè colui seduto a sinistra del sognatore avrà un tentativo per indovinare la nuvola descritta tra quelle appena svelate. Se indovina lo spettatore vince la nuvola indicata  più tutte quelle rimast e ancora sul tavolo, invece se dà la risposta errata sarà il sognatore a prendersi momentaneamente la carta e il turno procede con un nuovo spettatore, seguendo il senso orario.

ATTENZIONE! Se tutti gli spettatori sbagliano la vedetta guadagnerà tutte le carte utilizzate in questo turno, comprese quelle momentaneamente assegnate al sognatore.

– Una volta finito il turno se nel mazzo ci sono carte a sufficienza per giocare un nuovo turno il gioco continua e la vedetta cede il proprio ruolo al giocatore alla sua destra, altrimenti la partita finisce e colui che avrà guadagnato più nuvole vince la partita!

CONSIDERAZIONI:

Cloud Mine, un filler che ci riporta indietro nel tempo….

Chi non ha mai alzato il naso al cielo ed esclamato: ” Quella nuvola sembra….”

E’ esattamente questo il meccanismo fulcro del gioco.

Adatto a tutti, provato sia con grandi che con un bambino di 10 anni, ovviamente quest’ultimo ci ha stracciati malamente e più volte!

La forma delle nuvole permette più chiavi di lettura e spesso ci si ritrova a dire: ” ma come fai a vederci quella cosa! Io ci vedo un….”

Moltissimo cambia anche come sono orientate le carte sul tavolo, il fatto che siano tonde rende molto più longevo il gioco, infatti vi suggerisco di aggiungere questa home rule: le carte non possono essere girate dagli  spettatori e sempre quest’ultimi non possono alzarsi dalla loro sedia.

Il gioco è divertente, veloce e per tutti, usa un meccanismo alla dixit ma con l’aggiunta del far indovinare (auspicabilmente) solamente l’ultimo spettatore… cosa non indifferente.

Molto valida anche la regola che limita il titolo a solamente 5 parole, né troppe, né troppo poche.

la nuvola indicata dal sognatore era la numero 6, quella che assomiglia ad un bacino, inteso come struttura ossea e non come bacio.

 

Cloud Mine

Cloud Mine
8

Voto

8.0 /10

Pros

  • Contesto davvero divertente
  • Alta longevità
  • Adatto a tutti e durata contenuta
  • Ottima la scelta dei materiali e della grafica
  • upporta ben 8 giocatori

Cons

  • Dà il meglio di sé dai 5 giocatori in su
  • Consiglio di mettere un tempo limite per l'ideazione del titolo...per evitare inutili downtime

Commenti


immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Leggi articolo precedente:
Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard. Stallo alla messicana in salsa fantasy.

Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizards è un filler semplice e veloce, per 3/6 giocatori, edito in Italia da Ghenos...

Chiudi