The Nightmare Before Christmas: Il Gioco Da Tavolo Dal Celebre Film D’animazione! (Recensione)

Halloween o Natale? Con The Nightmare Before Christmas la risposta non è affatto scontata! Usate le abilità delle vostre carte e del vostro personaggio e impadronitevi dei segnalini festa del vostro tipo preferito per vincere la partita…ma attenti che il Bau Bau è sempre pronto a lanciare i suoi dadi!

PANORAMICA GENERALE

 “Questo è Halloween! Questo è Halloween! Ogni zucca lo griderà! Questo è Halloween! Spaventoso Halloween!”

Così faceva la celebre canzone del film d’animazione The Nightmare Before Christmas e quest’oggi anche noi ci immergeremo in quelle atmosfere, in una sfida accesissima tra natale ed Halloween.

Quale delle due feste prenderà il sopravvento? Vestite i panni dei personaggi iconici e usate le vostre abilità per vincere sugli altri!

The nightmare before christmas – Impadronitevi delle feste è un gioco di carte competitivo per 2-6 giocatori, dalla durata di circa 30/45 minuti a partita a portato qui in Italia grazie ad Asmodee.

Jack riuscirà ad impadronirsi del natale e carpirne così il suo segreto o la storia si ripeterà?

Vediamo come si gioca!

 

MATERIALI

Nella scatola troviamo:

  • 6 Plance Personaggio
  • 126 Carte Personaggio
  • 12 Carte Luogo Rotonde
  • 1 Plancia Rotonda Luogo di Mezzo
  • 2 Dadi Bau Bau
  • 1 Pedina Zucca (indicatore round)
  • 136 Segnalini Festa fronte e retro Natale/Halloween (in diversi valori)
  • 1 Pedina Zero (Primo giocatore)
  • 2 Altri segnalini (Umore del sindaco e ricerca di Jack)

Rivedere gli iconici personaggi del film in un gioco mi fa sognare.

Troviamo tutti i luoghi e le atmosfere tipiche di quella pellicola. Ci saranno Sally, Jack, Il Bau Bau, Il sindaco che cambierà umore continuamente, il pazzo Dottor Finkelstein e naturalmente Babbo Nachele ehm…Natale.

Le plance sono si buona qualità, così come i segnalini festa. Purtroppo non posso dire altrettanto delle carte che seppur belle, sono molto sottili e facilmente rovinabili. Vi consiglio assolutamente di imbustarle perchè il fatto che siano irriconoscibili è fondamentale per il gioco stesso.

Forse sono stato sfortunato io ma alcune mie carte erano già un po’ rovinate.

Ma il colpo d’occhio verrà sicuramente catturato dai due dadi giganti del Bau Bau che seppur nella loro semplicità (non sono incavati ma stampati) sono davvero belli.

 

PREPARAZIONE

Ogni giocatore sceglierà un personaggio diverso da interpretare e prenderà la relativa plancia, mazzo di carte ed eventuali oggetti aggiuntivi previsti per quel protagonista.

Collocate la plancia Luogo di mezzo al centro del tavolo e posizionate la pedina Zucca sullo spazio del Round 1, servirà per tenere traccia dei round della partita.

Mescolate le carte luogo e posizionatene una sulla plancia Luogo di Mezzo e una tra ogni plancia di ogni giocatore, in modo che ognuno abbia un luogo alla propria destra, uno alla propria sinistra e quello centrale.

Collocate i segnalini festa richiesti dalla carta luogo in base al numero del round in corso ad eccezione del luogo di mezzo che dovrete sempre guardare la riga riguardante il 4° round.

Scegliete casualmente il primo giocatore e consegnategli la pedina di Zero.

Tutto è pronto per iniziare a giocare!

 

REGOLAMENTO

Ogni personaggio ha delle abilità speciali e delle carte speciali che richiederanno una strategia diversa per poter vincere.

Infatti ogni personaggio (tranne lo scienziato) avrà un mazzo composta da 20 carte: 2 set di carte numerate dall’1 al 10, il primo sarà semplice mentre il secondo avrà su ciascuna delle abilità da poter attivare al momento più opportuno.

Nel corso dei round i giocatori si sfideranno per avere il controllo nei 3 territori attorno a loro (destra, sinistra e al centro). Per ottenerlo dovranno giocare le  loro carte e avere la somma più alta.

I giocatori pescheranno tutte le carte durante la partita, in modo che tutti giochino alla pari. Con l’avanzare della partita si potrà giocare sempre più carte, in modo da poter ribattere carta dopo carta per il controllo del luogo.

 

Giocare un Round

Ad ogni round, a partire dal primo giocatore e seguendo il senso orario, si giocherà una carta dalla propria mano in un qualsiasi luogo dei 3 che lo circondano (destra, sinistra e centro).

La prima carta giocata ad ogni round da ciascun giocatore dovrà essere sempre giocata coperta. Questa verrà rivelata solo alla fine e gli eventuali effetti si attiveranno solo allora.

Tutte le successive carte del round saranno palesi e gli effetti “quando giocata” verranno attivati subito.

I giocatori non dovranno giocare tutte le carte subito ma si alterneranno, uno alla volta, fino a che il numero di carte previsto dal round in corso non sono state giocate.

Quando i giocatori giocheranno una carta in un luogo, dovranno seguire le seguenti regole:

  • La prima del round, come già detto, dovrà essere coperta
  • Ci dovrà essere almeno una carta per luogo
  • Per giocare la seconda (la terza e così via…) carta in un luogo, prima ce ne dovrà essere almeno una in ciascun luogo
  • Non c’è limite al numero di carte che un luogo può ospitare

Durante il primo round i giocatori dovranno giocare 3 carte ciascuno, nel secondo quattro, nel terzo cinque e nell’ultimo sei.

Quando tutte le carte sono state giocate a partire dal primo giocatore, rivelate le carte coperte e se ci sono effetti “quando giocata” attivateli ora.

Quanto tutte le carte sono state svelate, sempre a partire dal primo giocatore risolvete le carte che hanno un effetto “a fine round“.

Per ogni luogo, determinate chi ha il controllo, cioè chi ha la somma più alta dopo aver attivato eventuali  abilità delle carte e dei personaggi. Chi ha vinto prenderà i segnalini presenti sul luogo e li posizionerà sulla propria plancia personaggio.

In caso di parità vincerà colui che ha giocato per prima una carta nel luogo di mezzo. Per ricordarsi di ciò, nel lato superiore della plancia personaggio ci sono delle tacche numerate, accostate la carta che giocate al centro, al numero più basso non ancora occupato da un giocatore nella sua plancia.

Ad esempio se sono il terzo a posizionare una carta nel territorio centrale, la posizionerò sulla mia plancia accanto al numero 3.

 

FINE DEL ROUND

I Giocatori scarteranno le carte utilizzate per questo round e quindi non saranno più disponibili per questa partita (al netto di abilità speciali).

Ogni giocatore pescherà un numero di carte dal proprio mazzo per arrivare al limite di mano indicato dal prossimo round che andremo a giocare.

Spostate la zucca sul tracciato del round sul prossimo spazio.

Raccogliete tutti i luoghi, rimescolateli nel mazzo ed estraetene altri da riposizionare nelle stesse posizioni di prima. così facendo potrebbe uscire più volte lo stesso luogo ma magari in posizioni diverse.

Posizionateci i segnalini festa richiesti in base al round che state per giocare (tranne per il luogo centrale che dovrete guardare sempre quelli richiesti per il 4° round) e passate la pedina di Zero al prossimo giocatore  in senso orario.

Tutto è pronto per un nuovo round.

 

FINE DELLA PARTITA

Dopo 4 round i giocatori conteranno i loro segnalini festa (halloween/natale) e assegnerà a ciascuno di loro un punteggio pari a quello indicato dal proprio personaggio. Alcuni personaggi potrebbero avere dei punti bonus da calcolare ma questi li vedremo tra pochissimo.

Il giocatore con più punti sarà dichiarato il vincitore! In caso di parità, vincerà colui che ha la somma più alta dei valori delle carte che sono rimaste in mano.

 

PERSONAGGI ED ABILITÀ

  • JACK SKELETRON

Il temibile Re delle Zucche ha trovato una festa molto diversa dalla propria e vuole appropriarsene per carpirne i segreti più profondi. Riuscirà a celebrarla nel migliore dei modi?

Jack avrà la capacità di girare dall’altro lato i segnalini festa, tramutando il natale in Halloween e viceversa.

Inoltre sulla sua plancia avrà un tracciato delle feste che dovrà far avanzare il più possibile. Più andrà avanti e più i segnalini natale varranno tanto. La posiziona finale di questo segnalino infatti indicherà quanti punti guadagnerà per ciascuno tipo di segnalino festa.

 

  • BABBO NATALE

Chi meglio di lui può conoscere il vero spirito del Natale?

Babbo Natale Otterrà 3 punti per ogni segnalino Natale ed 1 per quelli di Halloween ma attenzione alla sua generosità! Più la sua carta sarà potente e più “regali” farà ai suoi avversari!

 

  • IL SINDACO

Il sindaco è un vero libro aperto! Capisci subito le sue emozioni grazie alla sua testa girevole! Da un lato Felice, dall’altro triste…sigh.

Il sindaco è attaccato alle tradizioni della città ma allo stesso tempo è aperto al cambiamento. Infatti per lui, ogni segnalino festa (qualsiasi sia il suo tipo) varrà 2 punti.

L’aspetto interessante del personaggio sarà quello di gestire il suo umore. Infatti potrà cambiare durante la partita, cambiando la forza e le abilità delle sue carte.

 

  • DOTT. FINKELSTEIN

Gli esperimenti sono tutta la sua vita e si spingerà sempre più oltre, verso l’abisso della conoscenza.

Questo personaggio ha 6 carte speciali nel suo mazzo, gli esperimenti, che formeranno due pile scoperte a parte. Le carte normali, oltre ad avere abilità e valori avranno anche dei simboli.

Per completare i propri esperimenti dovrà ottenere nei luoghi diverse combinazioni di simboli e/o segnalini festa per guadagnare punti extra!

Ogni esperimento completato farà guadagnare 4 punti e più ne completerà e più punti extra (oltre ai 4 per esperimento) otterrà.

Inoltre ogni segnalino Halloween varrà 3 punti per lui e 1 per quelli Natale.

 

  • BAU BAU

Il bau bau è l’incubo di ogni giocatore. Azzardo e baro vanno di pari passo con lui!

La sua abilità speciale risiede nei suoi magnifici e fortunati DADI!

Dopo che tutte le carte sono state rivelate, il Bau Bau sceglierà uno dei tre luoghi e lancerà i dadi. La differenza dei due valori ottenuti sarà la forza che verrà aggiunta al luogo prescelto.

Se però otterrete un doppio, non preoccupatevi che le regole si piegano davanti a lui: Infatti ogni luogo otterrà così un +1!

Inoltre le sue carte possono variare di valore grazie ai suoi dadi e sempre grazie ad essi potrà aggiungere nuovi segnalini festa.

Utilissimi infine i suoi 3 aiutanti Vedo, Vado e Prendo che si daranno man forte l’uno con l’altro, aumentando così la loro forza.

 

  • SALLY

Sally è stata creata dal Dott. Finkelstein. Lei ha a cuore le sorti di Jack e farebbe di tutto per proteggerlo. Si può smontare e rimontare a piacimento, ottimo per sgusciare via o entrare in modo furtivo nei diversi luoghi.

Sally inizierà il round con una carta in più rispetto agli altri. Alcune delle sue carte, oltre alle abilità personali, avranno anche l’abilità SUTURA. Per attivarla dovrà scartare una carta dalla propria mano e metterla sotto alla carta che vuole attivare come promemoria. La carta così posizionata non sarà attivata in nessun modo e sarà scartata a fine round.

Sally non è obbligata ad attivare l’abilità Sutura delle sue carte.

Inoltre, pur avendo l’obbligo di giocare almeno una carta per luogo, avrà la possibilità di passare il turno, non facendo di fatto nulla.

Questo perchè se finirà la partita con zero carte nella sua mano e nel suo mazzo di pesca, guadagnerà 5 punti extra!

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Finalmente ho potuto provare e giocare a Nightmare before christmas. Da quando l’ho scoperto ero in super hype e le mie aspettative erano davvero alte.

Fortunatamente non sono state deluse, tenendo ben presente il target di questo gioco.

Infatti siamo davanti ad un titolo con regole semplici che però non risulta affatto banale. Ogni personaggio infatti ha le sue abilità e le sue caratteristiche che ben si addicono alla sua storia e al suo carattere.

Avremo il Bau Bau che spererà nella sorte, il dottor Finkelstein che richiederà una pianificazione maggiore delle sue carte ( a fronte di un bel po’ di punti extra) e Jack con la sua forsennata ricerca e la sua dicotomia tra Natale ed Halloween.

il gioco in realtà risulta molto tattico. Ognuno giocherà su tre campi: quelli a destra e a sinistra del giocatore che saranno contesi con gli avversari che saranno seduti rispettivamente vicino e quello centrale, conteso tra tutti.

La fuoriuscita casuale dei luoghi potrebbe favorire qualcuno più di altri, in base alla quantità di segnalini di un determinato tipo che escono ma dopotutto (soprattutto in pochi giocatori) se li prendete voi, anche se valgono poco, state togliendo punti all’avversario.

Questo gioco funziona molto bene anche in più giocatori ma, mio gusto personale, l’ho preferito proprio in 2 giocatori perchè entrambi si battaglieranno in quei 3 luoghi, rendendo il gioco controllabile e molto tattico. Ricordare infatti cosa ha già giocato l’avversario (sapendo che ognuno ha 2 set dall’a al 10) sarà di grande aiuto per prevedere le sue intenzioni e le sue carte coperte.

Come dicevo un po’ di fortuna c’è, sia per via della pesca delle carte e del loro ordine (anche se comunque verranno prima o poi pescate tutte)  e per via dei luoghi estratti di volta in volta ma per un gioco con questo target di questo tipo secondo me non è un problema. Se siete dei giocatori che vorrebbero calcolare tutto e avere il controllo, forse questo gioco non vi darà quello che state cercando ma credo che non fosse nemmeno l’obiettivo di questo titolo.

Anzi mi ha sorpreso la profondità comunque interessante di questo gioco. Mi aspettavo fossero meccaniche semplici semplici e che puntassero più sul lato estetico e sull’effetto nostalgia e trovarmi un gioco comunque ben strutturato (seppur non complesso) mi ha colpito piacevolmente.

Quindi sì, può capitare la casistica di avere carte meno buone quando accanto a noi abbiamo luoghi a noi più favorevoli e viceversa ma le diverse abilità attutiscono questo aspetto.

Davvero bello e divertente.

 

Se vuoi supportarci, potresti acquistare i tuoi giochi preferiti qui (anche The Nightmare Before Christmas)!  Così facendo ci aiuterai a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto e la nostra passione. Grazie!

Il gioco potete trovarlo anche nel nostro store online di fiducia Magicmerchant.it

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

Una risposta a “The Nightmare Before Christmas: Il Gioco Da Tavolo Dal Celebre Film D’animazione! (Recensione)”

  1. […] Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco. […]

Available for Amazon Prime