LORCANA: Nelle Terre D’inchiostro: Recensione e Novità

Scopriamo assieme cosa aggiunge la terza wave di Lorcana e come (e se) il gioco è cambiato in questi mesi.

PANORAMICA GENERALE

Continua l’ascesa di Lorcana, il gioco di carte collezionabili targato Disney.

In questo gioco, noi saremo degli illuminatori, persone capaci di controllare gli inchiostri magici ed evocare così i Glimmers: personaggi, luoghi, oggetti e quant’altro provenienti dal mondo Disney ma a volte in una versione tutta nuova!

Controlleremo queste evocazioni per andare all’avventura e ritrovare così i 20 pezzi di leggenda che sono sparsi per tutto il regno.

Lorcana è giunta alla sua terza Wave (uscita) e questa volta, per la PRIMA VOLTA, totalmente in italiano, sempre a cura di Ravensburger.

Lorcana è un Trading Card Game, un gioco di carte collezionabili dove per giocare basterà avere solamente uno dei mazzi base (60 carte) ma, se vorrete, grazie a bustine d’espansione e nuove carte rilasciate periodicamente  potrete rendere il vostro deck più potente ma soprattutto personalizzarlo in base alla vostra strategia, rendendolo in qualche modo unico nel suo genere.

Questa nuova wave, oltre ad avere nuovi personaggi, porta con sé alcune novità.

Scopriamo come si gioca e cosa c’è di nuovo.

 

LE CARTE

Un mazzo starter deck di Lorcana è formato da un totale di 60 carte e di quest’ultime, ne esistono di 3 tipi:

  • PERSONAGGI: Saranno coloro che si batteranno per noi. Ciascuno con abilità speciali diverse e con punti leggenda che ci permetteranno di vincere la partita (come vedremo tra poco).
  • OGGETTI: Queste carte daranno delle abilità al giocatore durante la partita che saranno attive fino a che saranno presenti sul campo di gioco.
  • AZIONI: Queste carte daranno un bonus nell’immediato. Dopo averne applicato l’effetto, la scarteremo nella relativa pila degli scarti.
  • CANZONI: Queste carte sono considerate Azioni ma hanno un metodo alternativo di pagamento. I Personaggi (come vedremo poi) potranno essere usati per cantare e quindi risparmiare prezioso inchiostro per altre mosse!
  • LUOGHI: Questa è la prima novità di questa wave. Queste carte orizzontali daranno nuove abilità ai personaggi che saranno posizionati qui e daranno punti leggenda extra in automatico ad inizio del turno.

Ma ora vediamo com’è fatta una carta personaggio di Disney Lorcana.

In alto a sinistra troveremo un numero, quello è il costo in inchiostro che dovremo impegnare (pagare) per poterla giocare.

Attorno al costo, ci potrebbe essere una corona circolare (simbolo dorato – icona calamaio). Quel simbolo indicherà che la carta potrà essere trasformata in prezioso inchiostro.

Al centro poi troviamo l’immagine, che sono state fatte appositamente per il gioco e, al momento, ci sono circa 700 carte con illustrazioni diverse. In basso poi troveremo il nome della carta.

Sotto al nome poi troveremo delle parole chiave chiamate classificazioni, parole che potrebbero attivare alcune abilità.

Nome e classificazioni sono scritte su di una striscia colorata: quello è il colore dell’inchiostro di quella carta, fondamentale per il gioco e la costruzione del mazzo (Nell’esempio in foto si tratta dell’inchiostro verde o meglio smeraldo).

Nel gioco, al momento, ci sono 6 diversi tipi di inchiostro: AmbraAmetistaSmeraldoRubinoZaffiro Acciaio.

Nella parte inferiore della carta poi troveremo le diverse abilità e al centro del margine inferiore troveremo il simbolo che indicherà la rarità della carta. Le diversi classi di rarità sono: Comune, Non Comune, Rara, Super Rara e  Leggendaria.

C’è inoltre una sesta tipologia di rarità, le carte ENCHANTED: sono pochissime e sono delle illustrazioni alternative a quelle già presenti nel catalogo, oltre ad essere full art (senza margini) e foil (brillanti). Trovare le carte Enchanted sarà davvero difficile!

Le carte Personaggio poi, oltre a tutte le informazioni viste precedentemente hanno 3 cose aggiuntive.

Accanto il nome troveremo all’interno del cerchio il valore di forza e all’interno dello scudo quello di Volontà.

Infine nella parta destra, dove troviamo le abilità, ci possono essere dei simboli romboidali: quelli sono i punti leggenda che guadagneremo durante la partita con l’azione “Andare all’Avventura”, fondamentali per vincere.

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa prendete il vostro personalissimo mazzo e mescolatelo.

Mettete il vostro indicatore Leggenda sullo zero del relativo tracciato che troverete sul campo di gioco in carta presente all’interno dello starter deck o potete utilizzare il comodo contatore che troverete scaricando la relativa app del gioco.

Pescate 7 carte dal vostro deck per formare la vostra mano iniziale.

Se volete ora potete selezionare delle carte dalla vostra mano, rimetterle in fondo al mazzo per pescarne altrettante. Dopo aver ripescate, rimescolate il mazzo, in modo che le carte che avete lasciato non rimangano sul fondo.

Questa mossa nella preparazione viene chiamata Mulligan, è facoltativa e serve per non avere una mano iniziale con troppe carte dal costo alto o poche carte da trasformare in inchiostro.

Scegliete o sorteggiate chi sarà il primo giocatore, nel modo che più preferite.

Tutto è pronto per iniziare a giocare!

 

REGOLAMENTO

A partire dal primo giocatore, si giocherà a turni alternati con lo scopo di guadagnare per primi 20 PUNTI LEGGENDA.

Ogni turno di gioco è suddiviso in 2 parti: FASE INIZIALE e FASE PRINCIPALE

 

Fase Iniziale

All’inizio di questa fase porteremo tutte le carte in gioco davanti a noi che sono in posizione orizzontale (impegnate) in posizione verticale (preparate). Al primo turno salteremo questo passo visto che non ci saranno carte in campo.

Poi attiveremo eventuali effetti delle carte che si verificano all’inizio del turno.  Anche questo passo verrà saltato durante il primo turno per i motivi descritti pocanzi.

Infine pescheremo una carta dal nostro mazzo di pesca e l’aggiungeremo alla nostra mano. Fa eccezione il priomo giocatore durante il primo turno di gioco che SALTERÀ questo passo!

Se il vostro mazzo di pesca è terminato PERDERETE IMMEDIATAMENTE la partita!

 

Fase Principale

Durante questa fase faremo le diverse azioni disponibili nel gioco. Le potremo fare nell’ordine che preferiamo e quante volte vogliamo (tranne una). Le azioni possibili sono:

  • FARE INCHIOSTRO

Questa è l’unica azione che si può fare UNA SOLA VOLTA per turno.

Per fare ciò, sceglieremo una carta dalla nostra mano che abbia il simbolo della corona dorata attorno al costo in alto a sinistra e la mostreremo ai nostri avversari.

La posizioneremo poi a faccia in giù sulla parte inferiore del campo di gioco (CALAMAIO). Ogni carta usata in questo modo darà 1 inchiostro che servirà per giocare le carte (in modo scoperto) dalla nostra mano.

Una volta che una carta diventa inchiostro, non potrà più essere usata in alcun modo per tutto il resto della partita e tutto ciò che c’era scritto sulla carta come poteri, abilità e valori, non conteranno più nulla.

 

  • GIOCARE UNA CARTA DALLA MANO

Giocare una carta significa prenderla dalla propria mano e metterla a faccia in su nella parte superiore del campo di gioco.

Per fare ciò dovremo pagarne il costo in inchiostro impegnandolo, cioè girando in posizione orizzontale un egual numero di carte nel nostro calamaio.

Se giocheremo una carta personaggio la posizioneremo in maniera verticale (preparata) ma non la potremo utilizzare fino al turno successivo… come se l’inchiostro usato dovesse asciugare per un turno.

Le carte oggetto e le carte luogo funzionano esattamente come i personaggi ma con la differenza che potranno essere utilizzate immediatamente e rimarranno nel campo di gioco.

Le carte Azioni invece, una volta giocate (e pagate) andranno risolte subito e scartate.

Le carte Canzone, sono come le carte azione ma possono essere pagate in modo alternativo. Possiamo utilizzare un nostro personaggio con un costo pari o superiore (impegnandolo) per farlo cantare, utilizzando così l’effetto senza dover spendere inchiostro prezioso.

 

  • ANDARE ALL’AVVENTURA

Con questa azione potremo impegnare un nostro personaggio (ruotarlo in modo orizzontale) per ottenere tanti punti leggenda quanti sono i simboli romboidali sulla carta! Vi ricordo che chi arriva per primo a 20 vince la partita!

Vi ricordo che non è possibile impegnare una carta personaggio giocata nel turno corrente perchè si sta asciugando!

 

  • SFIDARE UN ALTRO PERSONAGGIO

Andare all’avventura serve per vincere la partita, questo rende necessario rallentare ed intralciare l’avversario.

Qui entra in gioco questa azione. Per prima cosa impegnate un vostro personaggio e sfidate un personaggio dell’avversario che sia GIÀ STATO IMPEGNATO (quindi ruotato).

In uno scontro entrambi i personaggi prendono CONTEMPORANEAMENTE danni pari alla forza dell’avversario in combattimento. Se una carta prende un numero di danni pari o superiore al proprio valore di Volontà, quella carta verrà esiliata e quindi scartata  nella pila degli scarti!

Ad esempio Rolly Attacca la Regina. Rolly le infligge 3 danni  che a sua volte ne infligge due al povero cagnolino. Entrambi però non vengono esiliati perchè il loro valore di Volontà e ancora maggiore rispetto ai danni ricevuti al momento.

Novità: Questa nuova wave introduce la possibilità di SPOSTARE il danno tra i luoghi e i personaggi. Spostare i dani non attiva quelle abilità con le parole chiave “infliggere danno” o “danneggiare”.

 

  • SPOSTARE PERSONAGGI NEI LUOGHI (Novità)

Le abilità dei luoghi, come abbiamo visto, possono essere attivate anche quando giocate e spesso hanno dei bonus che si attivano sui personaggi che sposteremo in quel luogo.

Per spostare un personaggio in un luogo, pagate il costo in inchiostro indicato dalla carta luogo scritto all’interno dell’esagono sulla sinistra.

I luoghi possono ospitare un qualsiasi numero di personaggi che potranno essere spostati anche appena giocati, cioè quando l’inchiostro si sta asciugando.

Un luogo può ESSERE ATTACCATO come un normale scontro: riceverà i danni ma a sua volta non ne infliggerà.

Se un luogo venisse esiliato (scartato), i personaggi semplicemente perderanno il bonus.

Ricordatevi però di prendere in automatico i frammenti di leggenda indicati dai vostri luoghi ALL’INIZIO DI OGNI VOSTRO TURNO!

 

  • USARELE ABILITÀ

Molti oggetti e personaggi hanno delle abilità speciali da poter attivare. Queste abilità rimandano alla storia del personaggio stesso  o  richiama l’universo da cui proviene.

Questi poteri generalmente servono per manipolare ed influenzare le altre carte in gioco. Alcune abilità potrebbero avere un costo d’attivazione in inchiostro e/o potrebbero chiedere di impegnare anche la carta stessa.

 

Quando il giocatore di turno avrà finito di eseguire le sue azioni, toccherà al giocatore successivo (avversario) e ci continuerà così fino alla fine della partita.

 

FINE DEL GIOCO

Si continua a giocare a turni alternati fino a che un giocatore non viene dichiarato il vincitore non appena raggiunge i 20 punti leggenda o quando l’avversario finisce il proprio mazzo di pesca e dovrebbe pescare!

 

PARTITE A PIÚ GIOCATORI

Si può giocare a Lorcana anche in più di 2 giocatori!

Le regole sono le stesse, semplicemente il turno proseguo in senso orario.

Quando una carta richiede a più giocatori di fare qualcosa, risolvete l’effetto in ordine di turno a partire dal giocatore che ha attivato l’effetto.

 

COSTRUIRE IL PROPRIO MAZZO

Sia che partiate da zero  o da uno starter deck, potrete personalizzare e potenziare il vostro mazzo come meglio credete, rispettando però le seguenti regole:

  • Ogni mazzo deve avere MINIMO 60 carte
  • Ogni carta può essere presente al massimo in 4 copie all’interno del mazzo
  • Ogni mazzo può avere al massimo 2 inchiostri (colori)

 

SBUSTIAMO ASSIEME!

View this post on Instagram

A post shared by Houseofgames (@houseofgames.it)

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Questa non è la prima volta che vi parlo di Lorcana.

Appena è uscita la prima wave, avevo già fatto una recensione e vi dicevo che secondo me visto il target, il regolamento semplice ci stava e che aveva tutto il tempo per aggiungere meccaniche in più per rendere il flusso di gioco più profondo e variegato.

A distanza di un po’ di tempo, eccoci qui a vedere se le cose sono cambiate.

Parto col dire che sono ancora della stessa opinione.

Lorcana è bello, perchè nella sua semplicità di fai trasportare dalle illustrazioni magnifiche e all’effetto nostalgia. Anche la composizione del mazzo è interessante seppur non troppo complessa. Il che lo rende perfetto per i giocatori alle prime armi.

Ovviamente si possono fare mazzi più o meno forti (anche a seconda dell’alchimia che formeranno i vari inchiostri) e la parte divertente è proprio quella di giocare per perfezionare al meglio il proprio deck.

Nel tempo sono state aggiunte più abilità, come le armature che pareranno in automatico dei danni o ancor più accentuata la sinergia tra le carte, in modo da farle entrare in combo tra di loro, ed aumentando così l’aspetto strategico per chi è interessato ad approfondirlo.

Questa nuova aggiunta dei luoghi a mio avviso è una cosa interessante. Carte che danno automaticamente punti leggenda senza far niente, che danno abilità nuove ai personaggi (pensate alle combinazioni possibili) ma che non infliggono danno se attaccate.

É interessante a livello strategico scegliere se fermare un luogo o un personaggio particolarmente forte.

Ovviamente continua a rimanere un gioco non troppo complesso e approcciabile da tutti ma riesce a nascondere comunque alcuni lati che permette ai giocatori più navigati di approfondirli e sfruttarli a loro vantaggio.

La prossima wave (imminente)  inoltre aggiungerà la modalità cooperativa ed in solitario, una vera e propria novità su questo tipo di giochi. Sono davvero curioso.

Concludendo mi sento davvero di consigliare Lorcana a tutti quelli che come me amano il mondo Disney e amano o vogliono approcciarsi al mondo delle carte collezionabili.

.

Se vuoi supportarci, potresti acquistare i tuoi giochi preferiti (anche Lorcana) cliccando qui!  Così facendo ci aiuterai a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto e la nostra passione a COSTO ZERO. Grazie!

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

2 risposte a “LORCANA: Nelle Terre D’inchiostro: Recensione e Novità”

  1. […] LORCANA – NELLE TERRE D’INCHIOSTRO (Recensione Terza Wave) […]

  2. […] Clicca qui se vuoi leggere la recensione dell’ultima wave di Lorcana – Nelle terre d&#82… […]

Available for Amazon Prime