LA PECORA NERA: Il Gioco Da Tavolo Che Ti Punta Il Dito

Chi sarà la pecora nera del gruppo? Scoprite cosa pensano davvero i vostri amici di voi! Un party game davvero beeeeeen fatto targato Clementoni.

PANORAMICA GENERALE

“Pecora nera” è un’espressione che possiamo ritrovare in diverse lingue, e che indica un elemento che si distingue in maniera negativa o positiva dal resto del gruppo.

In questo gioco infatti scoprirete cosa penseranno gli altri di te! Sarete pronti ad additare ed essere additati?

La pecora nera è un gioco social per 3-8 giocatori, ideato da Francesco Berardi, dalla durata di  20 minuti a partita e prodotto da Clementoni.

Chi sarà la pecora nera del gruppo?

Scopriamolo subito!

 

MATERIALI

Nella scatola, leggermente sottodimensionata, troviamo:

  • 198 Carte
  • 8 Pecore in Legno
  • 8 Tessere Pecora sagomate
  • 24 Gettoni Bonus (3 per colore)
  • 1 Tabellone

I materiali come sempre sono di buona fattura.

L’unico appunto è la scatola un po’ piccolina. Rimettere tutti i componenti all’interno è una sorta di tetris, un gioco nel gioco.

Le situazioni poi sulle carte sono divertenti e anche poco “edulcorate” a volte e questo è un bene.

 

SCOPO DEL GIOCO

Lo scopo del gioco è riuscire a portare la propria pecorella sull’ultimo spazio del tabellone, cercando di capire chi voterà il gruppo di volta in volta.

 

REGOLAMENTO

Le regole de “La Pecora Nera” sono molto semplici.

Un giocatore qualunque dovrà pescare la prima carta del mazzo e leggerla.

Ognuno ora penserà chi tra i giocatori è più vicino alla caratteristica o alla situazione descritta dalla carta e quando avranno deciso alzeranno l’indice verso l’alto.

Quando tutti saranno pronti, fate un breve countdown e al termine indicate tutti contemporaneamente la persona scelta. Sarà possibile anche AUTOVOTARSI!

La persona che ha ricevuto la maggioranza dei voti è la pecora nera. Chi l’ha votata farà avanzare la propria pecora di legno di una spazio sul tabellone.

In caso ci fosse parità tra i voti ricevuti, nessuno diventerà le pecora nera e si procederà con una nuova carta ed un nuovo round.

 

GETTONI BONUS

Questi sono un’aggiunta e non sono indispensabili al gioco. Se volete qualcosa di più strategico, potete tranquillamente inserirli o nel caso toglierli a piacimento per qualcosa di più light.

Ogni gettone può essere usato una sola volta e poi deve essere rimesso nella scatola.

DOPPIO PASSO: Usatelo prima della votazione. Se avete indicato la pecora nera, avanzerete di 2 passi invece di uno, in caso contrario il gettone è stato sprecato.

DOPPIO VOTO: Usatelo prima della votazione, per ricordare a tutti di averlo attivato, quando siete pronti portate indice e medio verso l’alto. Il vostro voto conterà come due per determinare La pecora Nera. Utile se siete indecisi.

LA PECORA BIANCA: Usatelo prima della votazione. Avanzerete sul tabellone se non avete votato la pecora nera. In caso contrario, il gettone sarà stato sprecato.

 

FINE DELLA PARTITA

Il giocatore che riuscirà a portare la propria pecora in fondo al tabellone, vince la partita. In caso di parità la vittoria sarà condivisa.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Questo è decisamente un gioco social, dove il divertimento lo fa il gruppo ma il gioco di per sé dà ottimi spunti per far accadere tutto ciò.

Scoprire lati dei vostri amici nascosti o pensieri nei vostri confronti da parte loro è molto divertente e darà vita ad aneddoti che ricorderete e vi rinfaccerete per molto tempo…almeno a noi è successo così quando mi hanno accusato di essere colui che si veste di nero per sembrare più magro (lo faccio è vero ma con scarsi risultati).

Di carte ce ne sono tante e non sono tutte così politicamente corrette come si ci potrebbe aspettare da un gioco Clementoni, famoso per essere adatto alle famiglie.

Certo non siamo ai livelli di Coco Rido ma devo dire che ci si avvicina in modo inaspettato.

La pecora nera non è un gioco ma un pretesto per divertirsi e schernirsi e un grande punto a favore è che ne è consapevole e lo dice fin da subito nel regolamento.

Un gioco leggero che sa si esserlo e non si costruisce inutili sovrastrutture per sembrare una cosa diversa da quella che è.

Se cercate un party game dove accusarvi a vicenda di questo e di quello, la pecora nera è perfetto!

.

Se vuoi supportarci, potresti acquistare i tuoi giochi preferiti cliccando qui!  Così facendo ci aiuterai a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto e la nostra passione a COSTO ZERO. Grazie!

.

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime