MARVEL ZOMBIES: Il Gioco Da Tavolo Con i Supereroi Zombie! (Recensione)

Quando l’epidemia zombie iniziò a dilagare, nessuno si preoccupò…non se ci sono supereroi a combatterla! Quando però, alcuni di loro furono contagiati, le cose diventarono ben più serie… Scopriamo assieme il nuovo titolo targato Zombicide!

PANORAMICA GENERALE

In un mondo pieno di supereroi, nessuno era particolarmente preoccupato per la diffusione dell’invasione zombie: sicuramente loro avrebbero risolto la situazione come sempre.

Quando però alcuni di loro furono infettati, il mondo capì di essere davvero in pericolo.

I Supereroi Zombie hanno un corpo in putrefazione, quasi del tutto immune dai danni, conservano pienamente la lucidità di pensiero e i loro superpoteri… questo fino a che la loro fame non si fa sentire.

In quel caso semineranno il caos e qualunque passante capiti a tiro, è un perfetto spuntino per placare la furia ma ormai non sono e non saranno mai più quelli di una volta.

Marvel Zombies è un gioco collaborativo della linea Zombicide per 1-6 giocatori, ideato da Fabio Cury e Michael Shinall, dalla durata di circa 1-2 ore a scenario e portato qui in Italia grazie ad Asmodee.

Radunate le vostre forze e combattete contro lo S.H.I.E.L.D. e tutti gli altri buoni che cercheranno di fermarvi ad ogni costo, visto che ora i cattivi SIAMO NOI!

Qui di seguito troverete come si gioca e la recensione di Marvel Zombie ma subito qui sotto troverete il nostro Video Tutorial se preferite.

 

MATERIALI

Nella maxi scatola troviamo:

  • 6 Miniature Eroi Zombie con relative basi colorate ( Capitan America, Hulk, Iron Man, Wasp, Capitan Marvel e Deadpool)
  • 6 Miniature Supereroi con relative carte ( Black Panther, Doctor Strange, Ms. Marvel, Thor, Scarlet Witch e Spider Man)
  • 12 Miniature Passante con relative Carte (tra cui Wong, Mary Jane, Sharon Carter, Zia May, Coulson ecc ecc…)
  • 63 Miniature Agenti dello S.H.I.E.L.D. (Soldati, guardie e specialisti)
  • 6 Schede Eroi Zombie
  • 9 Tessere di Gioco a due facce
  • 45 Carte Tratto Zombie
  • 42 Carte Generazione
  • 6 Dadi
  • 12 Cubetti indicatori
  • 41 Segnalini Vari (Porte, Obiettibi, Punti di Generazione ecc ecc…)
  • 6 Plance di plastica

Partiamo col dire che all’interno della scatola ci sono altri materiali per capovolgere il punti di vista del gioco e giocare come i buoni ma questo richiede di aver acquistato anche la scatola Marvel Zombies: X-Men Resistance.

Le miniature sono davvero belle e ben fatte, plasticose ma danno pur sempre un effetto wow una volta apparecchiato il tutto. Se poi siete tra quelli che le dipingono, l’effetto finale sarà ancora più stupefacente.

Le tessere di gioco che formano il tabellone sono molto colorate, piene di dettagli e riferimenti al mondo Marvel.

Le carte sono di buona fattura anche se, una volta imbustate, potrebbero non starci più nella scatola visto che tutto ha il suo posto e lo spazio è abbastanza risicato. Un plauso va comunque all’organizzazione del tutto.

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa scegliete quale missione giocare. Meglio farle in ordine visto la difficoltà crescente.

Preparate la mappa di gioco come richiesto dalla missione scelta.

Posizionate una carta passante coperta sugli spazi di gioco contrassegnati dal simbolo passante e seguite le eventuali modifiche al set-up spiegate dalla missione stessa.

Dividete le carte supereroe, generazione, passanti e tratto zombie, mescolate ciascun mazzo e posizionatelo coperto alla portata di tutti se possibile.

Ognuno di voi dovrà scegliere quale Eroe Zombi impersonare. Prendete una plancia giocatore e posizionateci al centro la scheda del personaggio scelto. Scegliete un colore disponibile e prendete i relativi cubetti. Mettetene uno sul tracciato in alto sul valore più grande (salute) e uno sul tracciato di sinistra sul valore più basso (fame).

Prendete poi una base colorata dello stesso colore, posizionatela sulla vostra miniatura e mettetela sullo spazio di partenza che sarà indicato dalla missione stessa. Prendete poi un segnalino attivazione per giocatore e posizionatelo accanto alla vostra plancia.

Se state giocando in 5-6 giocatori, ci potrebbero essere alcuni piccoli passaggi in più da dover fare ma la preparazione alla missione vi guiderà in tuto ciò.

Tutto è pronto per cominciare a giocare.

 

REGOLAMENTO

Una partita si suddivide in un diverso numero di turni che si susseguiranno fino a che non verranno completate tutte le condizioni di vittoria o fino a quando uno degli eroi avrà perso anche l’ultimo punto vita, dichiarando così la sconfitta del gruppo.

Ogni round si suddivide in queste 3 fasi:

  • FASE DEI GIOCATORI
  • FASE DEI NEMICI
  • FASE FINALE

Vediamole più da vicino.

 

FASE DEI GIOCATORI

Per prima cosa tutti dovranno far salire il loro livello di fame di 1 livello, spostando il relativo cubetto sul valore successivo. Se fosse già sul valore massimo, il cubetto non verrà spostato.

Poi dovranno riposizionare il loro segnalino attivazione sul lato verde ed infine i giocatori potranno fare il loro turno nell’ordine che preferiscono.

Ognuno nel suo turno avrà all’inizio 3 punti azione da spendere per poter fare le azioni disponibili nel gioco, ripetendole anche più volte. Vediamo più da vicino quali sono.

  • Movimento

Al costo di un punto azione, possiamo spostare la nostra miniatura in uno spazio adiacente in modo ortogonale al nostro. Nel caso potessimo con un’azione muoverci di più spazi (grazie ad abilità) se incontriamo un nemico, dobbiamo fermarci. Muoversi da uno spazio con dei nemici ci costerà sempre un punto azione più un punto azione aggiuntivo per ciascun nemico presente sullo spazio di partenza.

  • Aprire una Porta

Al costo di un punto azione, il giocatore potrà aprire una porta che si trova nella sua zona. Può essere un segnalino porta chiusa o essere una porta chiusa stampata sul tabellone stesso. Una volta aperta la porta e messo il relativo segnalino, non potrà più essere richiusa. Nel gioco ci sono alcune porte chiuse colorate: la missione vi darà maggiori informazioni sul come aprire.

  • Ottenere un Tratto

Al costo di un punto azione, il giocatore può pescare la prima carta tratto del mazzo e posizionarla in uno slot libero a destra della plancia. Se sono tutti occupati può riorganizzare gli slot come preferisce.

Questi tratti sono abilità monouso che l’eroe zombie può utilizzare per poi scartare la carta.

Attenzione che questa è l’unica azione che può essere eseguita SOLO UNA VOLTA per turno!

  • Interagire con un Obiettivo

Al costo di un punto azione, l’eroe Zombie può interagire con un segnalino obiettivo nel suo spazio. Le conseguenze di questa azione variano di missione in missione e saranno spiegate di volta in volta.

  • Attacco

Questa, assieme al movimento, sarà la principale azione da fare. I giocatori nelle proprie schede hanno due tipi di attacco: quello Unico e il Divora. Quest’ultimo sarà sempre in mischia, quindi avrà come bersaglio nemici nel proprio spazio, mentre quello Unico potrà essere o in mischia o a Distanza.

L’attacco a distanza potrà bersagliare i nemici che sono in uno spazio entro gittata (generalmente 1) e che siano in linea di vista.

La linea di vista è al quanto intuitiva: Se si è al chiuso e guardiamo in uno spazio sempre al chiuso, la linea di vista si estende al massimo di una zona e sempre se non ci sono ostacoli di mezzo come porte chiuse. Se dall’interno guardiamo verso l’esterno, vedremo in linea retta tutte le zone esterne fino a che non troveremo un ostacolo come muri, porte o quant’altro. Se da fuori guardiamo verso l’interno, la linea di vista è pari ad una zona mentre se guardiamo sempre all’esterno, la linea di vista si estenderà in tutte le zone a noi ortogonali e fino a che non troviamo un ostacolo. Questo significa che possono vedere e vederci anche a più zone di distanza se nulla blocca la visuale.

Tornando all’attacco, sulla nostra scheda eroe e sul box dell’attacco scelto, ci sarà indicato oltre alla gittata quanti dadi tirare e qual è il valore minimo da ottenere per ottenere un successo per ciascun dado. Ad esempio l’atto unico di Deadpool ci farà lanciare di base 3 dadi e ciascuno di essi con un valore 4 o più sarà da considerarsi un successo.

Dopo aver scelto la zona da bersagliare, prendete i dadi indicati dall’attacco e aggiungetene uno per ogni vostro livello di fame.

Lanciateli e togliete tutti quelli che sono un insuccesso. Se il dado mostra il simbolo del morso, per ciascuno di essi, innalzate di uno il vostro livello di fame.

Tutti i dadi rimasti saranno dei successi e saranno dei colpi andati a segno. Ma non potrete colpire chi volete, dovrete seguire una priorità:

  • SUPEREROI: Se presenti nella vostra casella, assegnate a loro i danni fino a che non saranno sconfitti. Il numero di vite dei supereroi e specificato sulla loro relativa carta.
  • GUARDIE: Se non ci sono supereroi e/o vi sono rimasti altri danni da assegnare, colpite ora le guardie. Queste necessiteranno di due danni simultanei per essere sconfitte.
  • SOLDATI: Se non ci sono supereroi o guardie e/o vi sono rimasti altri danni da assegnare, colpite ora i soldati. Basterà un danno per rimuoverli dalla mappa.
  • SPECIALISTI: Se non ci sono supereroi, guardie o soldati e/o vi sono rimasti altri danni da assegnare, colpite ora gli specialisti. Anche a loro basterà un solo danno per rimuoverli dalla mappa.
  • PASSANTI: Se non ci sono supereroi, guardie, soldati o specialisti e/o vi sono rimasti altri danni da assegnare, colpite ora i passanti MA SOLO SE state usando l’attacco DIVORA! I passanti sono troppo preziosi come cibo per essere sacrificati con i normali attacchi.

 

Se state usando l’attacco DIVORA, seguite le normali regole, seguite il classico ordine di priorità ma con questo attacco potete avere come bersaglio UN SOLO NEMICO. Se avanzate successi saranno sprecati.

Dopo aver divorato un nemico, riportate la vostra fame a livello Zero, importantissimo se eravate FAMELICI.

Essere famelico significa essere al livello più alto di fame e quindi essere annebbiati dal suo richiamo. Quando siete famelici potrete solo muovervi o divorare.

Se divorate un passante, prendete la relativa carta e posizionatela sulla vostra plancia nello slot libero a sinistra. Da ora avrete l’abilità di quel passante. Se lo slot fosse già occupato, scegliete quale carta passante tenere e quale scartare.

Attenzione che più buoni elimineremo e più diventeremo PERICOLOSI ai loro occhi. Sulla parte bassa di ogni plancia giocatore troveremo il tracciato del pericolo. Per ogni guardia, soldato o specialista eliminato guadagneremo un pericolo che segneremo spostando l’indicatore verso destra del medesimo numero di passi. Per ogni supereroe eliminato, guadagneremo tanto pericolo quanti erano i suoi punti vita. Per quanto riguarda i passanti, generalmente non ci faranno guadagnare pericolo ma la missione stessa potrebbe cambiare questa regola.

Più saremo pericolosi e più abilità sbloccheremo del nostro personaggio, a seconda del colore dove si trova l’indicatore sul tracciato del pericolo. Le abilità sbloccabili sono scritte sulla carta dell’eroe zombie scelto. Attenzione però che più sarete pericolosi e più determinati saranno i buoni nei vostri confronti durante la generazione che vedremo più avanti.

  • FINE TURNO

Quando un giocatore ha speso i suoi punti azione, attivare il suo fine turno. Per prima cosa dovrà girare il suo segnalino attivazione sul lato rosso ad indicare che ha già giocato e se il suo livello di fame è sul valore massimo dovrà perdere una salute!

Questo significa che avere un livello alto di fame ci darà più dadi in attacco ma se la situazione si sfuggisse di mano, ci autodanneggeremo alla fine del turno.

Il turno ora potrà passare al prossimo Eroe Zombi.

 

Quando tutti gli Eroi Zombi hanno fatto il loro turno, cioè avranno il loro segnalino attivazione sul lato rosso, si passerà alla fase dei nemici.

 

FASE DEI NEMICI

Per prima cosa in questa fase attiveremo tutti i nemici GIÀ PRESENTI sul piano di gioco. I nemici per ogni punto azione disponibile potranno muoversi o attaccare.

Guardie, soldati e passanti avranno 1 punto azione a disposizione mentre supereroi e specialisti ne avranno due: questo permetterà a loro di attaccare due volte, muoversi due volte o muoversi ed attaccare.

I nemici si muoveranno sempre verso l’eroe più vicino visibile a loro.

Ogni attacco di ogni nemico ad un Eroe Zombi infliggerà sempre 1 danno, questo significa che se in una casella con 2 eroi Zombi ci sono 3 nemici, questi 3 danni andranno suddivisi a piacere tra quei due eroi zombi.

Dopo aver attivato tutti i nemici è il momento di generarne altri!

Per ogni punto di generazione sulla mappa, girate una carta generazione, e guardate la riga dello stesso colore del livello di pericolo più alto raggiunto tra tutti gli eroi zombie: Quello sarà il numero di nemici di quel tipo da piazzare.

Attenzione che alcune carte potrebbero far generare ed attivare immediatamente i nemici o altre potrebbero attivare nuovamente nemici già presenti in campo. Altre ancora potrebbero far comparire dei supereroi o far attaccare a distanza alcuni nemici in gioco.

 

I PASSANTI

I Passanti si attivano nella fase dei nemici e sono di tre tipi: combattenti, non combattenti e scortati.

I combattenti si attivano come i soldati e attaccheranno l’eroe zombie più vicino. Quelli non combattenti invece cercheranno di scappare verso il punto di generazione più vicino e attenzione che per alcuni scenari questa è una condizione di sconfitta e quelli scortati funzionano proprio come quelli appena descritti ma sono appunto scortati da delle guardie da dover eliminare prima.

 

FASE FINALE

In questa fase se un eroe Zombie è rimasto con zero punti vita, i giocatori perdono la partita. In caso contrario potrà iniziare un nuovo round!

 

FINE DEL GIOCO

La partita termina non appena i giocatori riescono a portare a termine tutte le condizioni di vittoria se invece alla fine di un round ci sono uno più eroi senza vita i giocatori avranno perso. Le missioni potranno avere delle ulteriori condizioni di sconfitta spiegate di volta in volta.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Marvel Zombies è la nuova versione di Zombicide a tema supereroi che prende il classico punto di vista (buoni contro cattivi) e lo stravolge, facendoci passare dall’altro lato della barricata.

Seppur con un meccanismo intuitivo, questo nuovo gioco rimane familiare agli affezionati della linea zombicide portando però delle modifiche non indifferenti.

Sicuramente la meccanica implementata della fame è molto suggestiva: più è alta e più feroci saranno i nostri attacchi ma da un momento all’altro potremmo diventare fuori controllo, costringendoci ad autosabotarci.

Tutto sommato però ne esce una versione di zombicide semplificata e visto il tema utilizzato sicuramente lo rende perfetto e allo stesso tempo mainstream.

Gli scenari sono in ordine di difficoltà e vanno a prendere le cose familiari come personaggi ed eventi del mondo Marvel e ce li farà rivivere in questa ambientazione alquanto atipica alla “what if”. Se avete visto la puntata dedicata a quest’ambientazione, capirete che cosa intendo.

Ovviamente questo è uno di quei giochi dove lanceremo dadi su dadi e non sarà del tutto controllabile ma comunque una strategia sarà attuabile per arginare il fattore fortuna anche grazie ai diversi tratti zombie che potremo acquisire nel corso della partita.

Niente mazzo delle armi oppure oggetti da trovare per un gameplay più scorrevole e meno stagnante a mio avviso.

In 5-6 giocatori i tempi di gioco si allungano, forse anche troppo. Secondo me il numero perfetto per goderselo appieno e 3-4.

Le grafiche sono davvero belle e le missioni abbastanza diversificate tra di loro. Non c’è, a mio parere, la sensazione di giocare sempre la stessa avventura.

Forse i supereroi sono un po’ pochi perchè se si va per le lunghe usciranno praticamente tutti ma questo ovviamente è un buon motivo per espandere il gioco prossimamente.

Se amate gli zombi, i giochi alla zombicide e amate l’universo Marvel, sicuramente amerete anche questo gioco!

Se il gioco vi interessa e lo volete acquistare, potete cliccare qui. Così facendo ci aiuterete a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto, la nostra passione. Grazie!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

Una risposta a “MARVEL ZOMBIES: Il Gioco Da Tavolo Con i Supereroi Zombie! (Recensione)”

  1. […] Cliccando qui potrai trovare l’articolo con la recensione completa del gioco. […]

Available for Amazon Prime