Jekyll Vs Hyde: Il Nuovo Gioco Da Tavolo Targato Ghenos Games (Recensione)

Il personaggio del Dottor Jekyll e Mr. Hyde è uno dei più famosi della letteratura e del cinema. Due giocatori vestiranno i loro panni e se uno dovrà mantenere il controllo e l’equilibrio, l’altro dovrà cercare di prendere il sopravvento causando squilibrio. Chi avrà la meglio? Scoprite con noi il nuovo gioco targato Ghenos Games!

PANORAMICA GENERALE

Il personaggio del Dottor Jekyll e Mr. Hyde è uno dei più famosi della letteratura e del cinema.

Jekyll deve mantenere il segreto della sua duplice natura. Infatti, a volte, si trasforma in Hyde, una personalità feroce ed incontrollabile che fuoriesce grazie alla scissione del bene e del male causata da un’esperimento finito male del dottore stesso.

Riusciremo a mantenere sotto controllo Hyde oppure quest’ultimo avrà la meglio?

Jekyll Vs Hyde è un gioco competitivo per 2 giocatori, ideato da Geon-il, dalla durata di circa  20 minuti a partita ed edito qui in Italia grazie a Ghenos Games.

Vediamo come si gioca!

 

MATERIALI

Nella scatola, con una copertina molto bella, troviamo:

  • 21 Carte Male (7 per ogni colore: viola, rosso e verde)
  • 4 Carte Pozione
  • 1 Tabellone
  • 1 Indicatore d’identità in metallo
  • 3 Gettoni colore
  • Il Regolamento

Le carte sono abbastanza spesse ma non telate, quindi imbustatori seriali sapete cosa fare. Le immagini però sono molto belle ed evocative.

La pedina in metallo con le due facce raffigurate è davvero molto bella sia da vedere che da toccare.

I colori usati per la scatola e la plancia sono ottimi, creano un bel accostamento e contrasto per sottolineare maggiormente la duplicità dei 2 personaggi.

Il regolamento infine è scritto in modo chiaro e con molti esempi esplicativi.

 

PREPARAZIONE

Decidete chi fa Hyde e chi Jekyll e poi mettete il tabellone tra i 2 giocatori con la pedine indicatore sulla casella più a destra.

Hyde sarà colui che nella prima fase distribuirà le carte mentre Jekyll sarà il primo a giocare.

Tutto è pronto per iniziare!

 

SCOPO DEL GIOCO

Lo scopo di Hyde è quello di portare la pedina Indicatore sull’ultima casella del tracciato, quella più a sinistra mentre Jekyll dovrà fare in modo che ciò non avvenga.

 

REGOLAMENTO

Una partita si divide in 3 round e ciascuno di essi e diviso in 3 fasi:

  • PREPARAZIONE
  • PRESA
  • PROGRESSIONE DEL MALE

Fase 1: Preparazione

Distribuite 10 carte a ciascun giocatore e le 5 rimanenti mettetele da parte, non verranno usate per questo round.

Ora ogni giocatore sceglierà una carta dalla propria mano e la scambierà a faccia in giù, simultaneamente, con l’avversario. Nel secondo round verranno scambiate 2 carte invece che una e nel terzo, 3.

Se tra le vostre 10 carte che avete appena pescato ci sono 2 o più pozioni, durante lo scambio sarete obbligati a passarne almeno una.

 

Fase 2: Presa

All’inizio di ogni round, l’indicatore sul tabellone segnalerà chi inizierà a giocare. Se si trova sulle prime 4 caselle (quelle blu) inizierà Jekyll, altrimenti toccherà ad Hyde.

In ogni round ci sono 10 prese, tante quante sono le carte che hanno in mano i giocatori.

Il primo a giocare sceglie una carta dalla propria mano e la posiziona al centro del tavolo, l’avversario sarà obbligato a giocare una carta dello stesso colore o una carta pozione. Se non avesse carte di quel colore, potrà giocare una qualsiasi carta.

IMPORTANTE: La prima volta che verrà giocata una carta per ogni colore, posizionate il relativo gettone colorato sul tabellone, nella casella libera più a sinistra del tracciato colori. Più avanti capiremo a cosa serve.

Il primo giocatore può giocare come prima carta una pozione. Se lo fa, deve dichiarare uno dei 3 colori e l’avversario sarà obbligato a giocare una carta di quel colore, se non ce l’ha potrà giocare una qualsiasi altra carta

 

Ora vediamo chi ha vinto la presa.

Se le due  carte sono dello stesso colore, vince chi ha giocato quella con il valore più alto.

Se le due carte hanno colori differenti, si guarda il tracciato dei colori. Il colore che si trova più a destra vince su quello che si trova più a sinistra.

 

Se qualcuno ha giocato una carta pozione, dopo aver risolto l’effetto della carta, vince la presa chi ha giocato il valore più alto. Se entrambi hanno giocato una pozione, gli effetti si annullano e vince comunque la presa chi ha giocato quella con il valore più alto.

 

Le carte Pozione e i loro effetti

Nel gioco ci sono 4 carte pozione con valori che vanno dal  2 al 5.

Quando un giocatore gioca una pozione, l’effetto sarà stabilito dal colore della carta giocata dall’avversario.

Se la carta è VIOLA, chi vince la mano potrà rubare 2 carte precedentemente vinte all’avversario.

Se la carta è VERDE, i due giocatori si scambieranno segretamente e contemporaneamente 2 carte dalla loro mano

Se la carta è ROSSA, rimuovete i gettoni colore dal tabellone, resettando così il tracciato.

Le carte pozione hanno un + vicino al loro valore. Questo indica che se le due carte al centro del tavolo hanno lo stesso valore, il valore della pozione è da considerarsi più alto.

 

Fase 3: La progressione del Male

Quando tutte e 10 le prese sono finite, i giocatori conteranno quante ne hanno vinte.

Prendete i due numeri e sottraeteli tra di loro. La differenza indicherà quanti passi in avanti farà la pedina su tracciato dell’identità.

Non importa se Jekyll ha vinto più prese, il suo scopo è vincere un numero di prese PARI a quello di Hyde!

La pedina indicatore si muoverà sempre in avanti (verso Hyde) e non può tornare indietro in nessun modo.

Se l’indicatore raggiunge lo spazio finale del tracciato prima della fine del terzo round, Hyde vince immediatamente la partita altrimenti se il round giocato non era il terzo iniziatene uno nuovo.

Se alla fine dei 3 round l’indicatore non si trova sull’ultima casella, Jekyll vince la partita!

 

VERSIONE AVANZATA

Questa versione ha le stesse regole qui sopra spiegate, con al differenza che si giocheranno due partite invertendosi i ruoli.

Alla fine di ogni partita, il giocatore che ha ricoperto il ruolo di Hyde guadagnerà  tanti punti quanti sono i passi fatti dall’indicatore sul tracciato del tabellone.

Chi avrà il numero più alto vince la partita!

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Jekyll Vs Hyde è un classico gioco di prese ma ciò che lo rende diverso ed intrigante è il modo di calcolare il punteggio.

Infatti se Hyde dovrà vincere o perdere il maggior numero di mani, Jekyll dovrà cercare di vincere l’esatto numero di prese che ha vinto Hyde, in modo che la differenza tra i due numeri a fine partita sia zero o comunque il più basso possibile.

Questa asimmetria tra i giocatori, rende la partita tesa e un testa a testa avvincente e tutto può cambiare fino all’ultima carta.

Il mazzo avendo poche carte e scambiandosene ad inizio round, permette ai giocatori di avere delle informazioni (seppur non complete) su cosa potrebbe avere in mano l’avversario, potendo costruire così una tattica durante il gioco.

Infatti se durante lo scambio riceveremo una pozione, quasi sicuramente l’avversario ne avrà una o più con valori più alti. Certo, potrebbe essere un bluff ma le pozioni sono davvero potenti se giocate bene, quindi a vostro rischio e pericolo.

L’ambientazione devo dire che ben si sposa con la meccanica, cercare di mantenere il controllo e quindi l’equilibrio da parte di Jekyll mentre Hyde cerca di scatenare il caos e prendere così il sopravvento è ben reso.

Certo le carte colorate starebbero per ira, avidità e Superbia ma le chiamerete semplicemente con i colori rosso, verde e viola ma questo non toglie molto all’atmosfera che si crea al tavolo.

Il gioco è veloce, 15-20 minuti ed è finito e ha delle regole semplici ed immediate, il che lo rende intavolabile con chiunque.

Non fatevi ingannare, seppur con regole semplici non è così banale e i due ruoli sono ben bilanciati. Più lo giocherete e più diventerete bravi.

Come tutti i giochi di prese, per una partita agguerrita, i due giocatori dovranno essere allo stesso livello ma basta poco per imparare dai propri errori!

Una bella scoperta!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

Una replica a “Jekyll Vs Hyde: Il Nuovo Gioco Da Tavolo Targato Ghenos Games (Recensione)”

  1. […] Clicca qui per leggere la recensione completa del gioco. […]