Giocatori Erranti – Stagione 3: Vi Svelo Tutte Le Novità In Anteprima!

Ho visto in anteprima le prime puntate della nuova stagione di Giocatori Erranti che parte proprio oggi! Ora vi racconto tutte le novità…e sono tante!

Erano gli ultimi mesi del 2022 quando per la prima volta appariva sui nostri schermi un progetto davvero interessante ma allo stesso divertente.

Sto parlando di GIOCATORI ERRANTI, una sorta di Travel Vlog in giro per l’Italia alla scoperta del mondo del gioco da tavolo a 360 gradi.

I due protagonisti, i Giocatori Erranti, sono Teo di Recensioni Minute e Alan D’amico, bravissimo scultore ed illustratore di giochi (e non solo).

Proprio da loro nasce l’idea di questo progetto: zaino in spalla e camera alla mano decidono di intraprendere questo viaggio/vacanza.

La prima stagione si svolge completamente a Torino, una delle città italiane di riferimento per il mondo ludico e si suddivide in 4 puntate.

Grazie a loro due abbiamo viaggiato per la città, all’interno dei luoghi e monumenti simbolo, ma tutto con una chiave di lettura incentrata sul gioco ad ampio spettro.

Ed è così che si è parlato(e giocato) di videogiochi, abbiamo visitato il museo del gioco e del giocattolo ma non solo…grazie a loro siamo stati anche all’interno di escape room (senza spoiler) o a conoscere moltissime realtà ludiche come autori e negozi specializzati.

Abbiamo passeggiato con Christian Giove parlando di suricati ma anche di giochi dal punto di vista dell’ autore. Abbiamo conosciuto meglio anche Carlo Emanuele Lanzavecchia: un altro bravissimo Game Designer e collezionista, entrando così un po’ di più nel loro mondo e nel dietro le quinte di tutto ciò che si nasconde dietro ad una scatola.

Sempre grazie a Carlo abbiamo visto  giochi molto rari e particolari che ci hanno riportato indietro nel tempo, alla nostra infanzia e a quella dolce nostalgia.

Dopo il successo della prima stagione, si replica con la seconda, allargando un po’ di più il raggio: da una città passiamo ad una regione.

Infatti questa volta si viaggia nelle Marche e la prima novità è l’innesto per la prima e seconda puntata di Silvia (Escilgioco), personalità di spicco nel campo della divulgazione ludica.

Nella seconda stagione si viaggia molto di più e all’inizio conosciamo meglio Dario Dordoni, grande capo di Dracomaca e del suo nuovo progetto Domus Ludica, una casa per le vacanze piena di giochi da provare, senza doversi portare dietro i propri!

Poi entreremo all’interno della sede di Clementoni, assieme a Francesco Berardi che ci spiega come nasce un gioco, dalla sua ideazione alla sua creazione.

Vedere come viene “costruito” un gioco da tavolo è sempre interessante e grazie a questo format abbiamo potuto viverlo come se fossimo lì con loro.

Con la tappa successiva siamo passati a Loreto per scoprire spiagge bellissime e luoghi religiosi come la Basilica della Santa Casa e di come l’evangelizzazione possa passare anche tramite il gioco da tavolo e quello di ruolo!

La terza puntata poi ci porta alla scoperta di negozi storici e di circoli che riuniscono le persone con questa grande passione mentre la quarta e ultima puntata si sposta  a Gradara dove faremo la conoscenza del Sindaco che ci racconterà la sua città, la sua esperienza nel mondo ludico  (autore di gioco di ruolo e da tavolo) e il suo rapporto d’amicizia proprio con Alan.

Ma si sa che non c’è due senza tre e proprio oggi esce la TERZA STAGIONE di Giocatori Erranti.

Quando Alan mi ha chiesto di vederla in ANTEPRIMA per poterne parlare, io che sono un fan accanito della prima ora, non potevo che esserne onorato.

La prima novità è “l’abbandono” di Teo che a causa dei troppi impegni, lascia il posto ad una nuova New Entry: Giulia di “Amici di Giula” (che non ha bisogno di presentazioni) e quale occasione migliore per esplorare la città eterna in chiave ludica?

Inoltre le puntate da 4 passano a 5, questo perchè di cose da dire e da scoprire ce ne sono davvero tante!

Con questa nuova coppia andremo a Cinecittà World per assistere alla finale del campionato mondiale di Bang, immerso in una location suggestiva e ovviamente western e ci avventureremo in posti sempre ludici davvero moderni ed accattivanti come il Ludico Pub, punto di ritrovo per giocatori navigati e non.

Andremo poi a conoscere un personaggio con un cuore grande grande: Luigi “Bove” De Feo che ci porterà all’interno della sua tana, ci racconterà del suo punto di vista per quanto riguarda il mondo dei giochi e ci racconterà la sua storia davvero unica fatta di momenti difficili, solidarietà e tante risate.

Nella terza puntata invece entreremo nella sede di Ludus Magnus che tra una chiacchiera e l’altra ci racconterà di come è nata, della sua crescita ma soprattutto ci parlerà dei progetti passati ed imminenti, dando una sguardo approfondito sul cosa vedremo prossimamente.

La quarta puntata dovrebbe svolgersi in un negozio storico di Roma, Avalon appena trasferitosi in una location più grande.

Ma ahimè la quarta e la quinta puntata al momento sono ancora ignote per me e non vedo davvero l’ora di vederle

Concludendo, Giocatori Erranti si riconferma un format vincente, dove tra chiacchiere, ospiti ed amici si parla del più e del meno, conoscendo persone nuove ed entrando in posti che difficilmente sarebbero accessibili a noi “comuni mortali”.

l’alchimia prima tra Teo ed Alan, poi con l’innesto di Silvia ed infine quella tra Giulia ed Alan è vincente, colonna portante dell’intero  progetto.

Sembra infatti di stare tra loro, di fare una sorta di vacanza gioco assieme, scoprendo cose che oltre ad essere interessanti sono divertenti e per niente pesanti.

Una sorta di tour a 360 gradi del mondo del gioco da tavolo, in tutte le sue sfaccettature, cercando di parlare fuori dal solito circuito di persone ma di espandere il “verbo ludico” in un modo unico, che solo Giocatori Erranti sa fare.

Se posso darvi un consiglio, oggi che esce la prima puntata (ore 18:30) guardatela, fatevi questo regalo e iniziate un viaggio con questi viaggiatori e giocatori erranti (nel senso che errano) che poi alla fine non sono altro che amici che non vedevi l’ora di rincontrare.

Intanto CLICCANDO QUI verrete portati nel canale di Giocatori Erranti, iscrivetevi ed attivate la campanella in modo da non perdervi nessun contenuto ma soprattutto per supportare questo progetto unico nel suo genere.

Qui sotto trovate il primo episodio disponibile!

 

 

 

Ringrazio ancora una volta Alan per l’opportunità e la fiducia che mi ha concesso (pazzo!) e zaini in spalla, sta per partire la terza stagione di Giocatori Erranti!

Se vuoi supportarci, potresti acquistare i tuoi giochi preferiti cliccando qui!  Così facendo ci aiuterai a sostenere il nostro lavoro, il nostro progetto e la nostra passione a COSTO ZERO. Grazie!

 

 

 

 

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime