BOARDGAME CUP: I 7 Giochi Da Tavolo Più “Caldi” Di Settembre 2023

Settembre è finito è quindi è il momento della nostra Boardgame Cup! Quali saranno i 7 giochi che hanno destato più curiosità nel mese appena trascorso? Un sacco di novità per questo mese. Chi avrà catturato la vetta? Provate ad indovinare grazie all’immagine di copertina!

Bentornati alla nostra Boardgame Cup, che arriva puntuale ogni mese per dirci quali giochi hanno suscitato più interesse nelle ultime quattro settimane!

La Boardgame cup infatti ci farà scoprire quali sono i 7 giochi più cercati e letti sul nostro sito nel mese appena trascorso.

In base alla loro posizione, riceveranno un punteggio che si accumulerà durante tutto questo 2023.

I 7 giochi con il punteggio più alto a fine anno si sfideranno per vincere l’ambito trofeo ed incoronare così il quarto vincitore.

E allora partiamo subito con la classifica di Settembre, che è davvero piena di sorprese. Il ritorno a scuola avrà influenzato la nostra classifica? e le mille mila uscite che ci sono stare, quali avranno suscitato più curiosità?

Vediamolo subito!

 

 

(N)7° posto: DIXIT DISNEY – Asmodee
Settimo posto questo mese per Dixit Disney! Anche se la recensione è uscita qualche giorno prima della fine del mese è stata sommersa di visite, dopotutto erano mesi che si aspettava questo gioco!

“Devo essere sincero: all’inizio ero davvero spaventato che le immagini così esplicite dei personaggi dei cartoni andassero a limitare molto la fantasia delle persone e che fosse poi difficile smarcarsi dagli argomenti e dai tratti caratteristici del soggetto raffigurato.Fortunatamente così non è stato.

Sicuramente potrete usare ancor di più aneddoti tra i componenti del vostro gruppo di gioco per raccontare una specifica carta visto che molto probabilmente Disney e i suoi lungometraggi vi avranno accompagnato fin dall’infanzia.

Le illustrazioni rimangono (giustamente) il punto focale e strutturale del gioco e starà a noi essere né troppo vaghi ma nemmeno troppo specifici.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

(N)6° posto: TIC TAC K.O. DRAGHI VS UNICORNI – Asmodee

Al sesto posto troviamo un gioco tanto puccioso quanto diabolico! Avete presente Unstable Unicorns e la sua cattiveria? Questo è mooolto peggio!

“Ho  davvero apprezzato questo titolo per la sua immediatezza ma soprattutto per la sua cattiveria e la possibilità di lanciare colpi mancini.

Infatti avendo una sorta di plancia dove combattere, dunque uno spazio limitato, prima o poi sarete obbligati a pestarvi i piedi.

Le illustrazioni come detto sono davvero bellissime e le parole chiave sono poche ed intuitive.

Il fatto che le due fazioni poi siano un po’ asimmetriche, cioè abbiano carte uniche, rende il gioco ancor più interessante.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai vedere il nostro Gameplay di Tic Tac K.O.

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

 

 

(N)5° posto: TURING MACHINE – Asmodee

Quinto posto per un gioco chiacchieratissimo e macchiavellico. Riuscirete a decriptare prima degli altri il codice segreto interrogando la macchina nel modo migliore?

“Turing Machine è stata una vera e propria rivelazione.

Un gioco matematico, un enigma da risolvere grazie alla pura deduzione logica.

Sembra davvero di tornare a scuola, a risolvere quei giochi matematici che si facevano una volta all’anno o magari risolvere uno di quei problemi della settimana enigmistica.

Il gioco è un puro concentrato di logica ferrea e da lì non si sfugge.

Godibilissimo sia in solitario che in modalità competitiva, una sfida contro sé stessi e gli altri. Forse la versione collaborativa mi ha intrigato meno: troppe teste che ragionano o fanno confusione o si arriva troppo presto alla soluzione: però lo reputo un buon modo per fare da tutorial ai nuovi giocatori… per spiegare al meglio come risponde la macchina e come interpretarla.”

Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai vedere il nostro Gameplay di Turing Machine.

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

()4° posto: IL CASO DI VILLASETIA  – Hidden Games/MS Edizioni
Perde altre due posizioni questo mese il primo caso targato Hidden Games anche se la loro presenza ormai è una certezza in questa rubrica!

“L’uso della tecnologia è ben integrato nel gioco. Quando si vuole si potrà usare il proprio smartphone come meglio si crede, anzi a volte sarà proprio fondamentale. Un caso investigativo che ribalta le regole del genere.

Raccogliere prove e suddividerle nelle varie trame è un buon modus operandi per procedere nell’indagine.

Quando gli investigatori si sentono pronti e sentono di aver risolto il caso dovranno rispondere alle domande scritte sulla busta e collegarsi al sito per ascoltare e leggere la soluzione. La soluzione è frammentata in molti pezzetti e sono tutti lì sotto i nostri occhi, in un grande puzzle da riassemblare.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverete la nostra recensione completa del primo caso della linea Hidden Games.

(N)3° posto: SEA SALT & PAPER – Cranio Creations

Al terzo posto, medaglia di bronzo questo mese è un gioco davvero particolare, dove il come finirà lo decidi tu!  Colleziona le carte, attivane le abilità e scegli quale calcolo dei punti attivare!

“Il gioco è un classico collezione set di carte e questa è la parte più classica di questo titolo.La vera parte interessante è la chiamata del fine round. Avere due diversi modi di poter fare punti e poter scegliere quale fare in base a quanto siamo sicuri della nostra “mano”, mette quella tensione davvero godibile durante la partita.

Infatti si può scegliere se aspettare a chiamare lo stop per accumulare più carte ma concedere così più tempo agli altri e rischiare che siano loro a fermare il round.

Cercheremo dunque di leggere un po’ l’avversario per carpire la sua sicurezza o meno e quindi agire di conseguenza.

L’artwork poi delle carte è meraviglioso. A mio avviso sono delle vere e proprie opere d’arte, qualcosa di nuovo e di davvero suggestivo.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai vedere il nostro Gameplay di Sea Salt & Paper.

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

 

 

(N)2° posto: MONASTERO – Giochix.it

Medaglia d’argento in questa classifica per un gioco in anteprima: Monastero! Usate al meglio i vostri maestri ed architetti e cercate di erigere il monastero più importante del Portogallo.

“Monastero è un gioco di gestione dadi e risorse che non stravolge le meccaniche ma introduce quella chicca sfiziosa che te lo fa apprezzare molto, il tutto facendolo rimanere non troppo punitivo e alla portata dei più.

Infatti il gioco è un giusto mix tra una corsa per prendersi lo spazio migliore e un’interazione mai diretta tra i giocatori.

Molto intrigante la meccanica del piazzamento dadi: Avere un valore basso ci permetterà di fare per primi determinate scelte ma guadagnando poche risorse mentre avere numeri alti ci permetterà di avere poca scelta ma più risorse e quindi più possibilità di completare parti di monastero.

Forse mi sarebbe piaciuto un modo per cambiare il valore effettivo del dado per influenzarne la posizione sui diversi tracciati.  Possiamo si aumentarne i pallini per fortificare l’effetto dello spazio scelto ma comunque il dado non varierà di posizione, lasciando un po’ al caso questo aspetto del gioco.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai vedere il nostro Gameplay di Monastero. (In Arrivo!)

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

 

 

(N)1° posto: DISNEY LORCANA – Ravensburger

Medaglia d’oro per questo Settembre il gioco di carte collezionabile più discusso negli ultimi tempi. Appena arrivato è già Sold Out praticamente ovunque. Ma come funziona? Ed ecco che qui entriamo in gioco noi…

“Seppur con regole semplici, il gioco ha qualche chicca che si farà apprezzare.

Dover fare inchiostro per giocare carte, che poi impegneremo solo per quel turno, ritornando disponibile in quello successivo è una meccanica intrigante perchè ti permette di diventare man mano sempre più potente senza dover ricominciare da zero se avessimo dovuto scartarlo.

Inoltre il fatto di fare inchiostro scartando carte dalla nostra mano ci metterà davanti al fatto di dover scegliere a quali carte rinunciare usandole quindi sia come motore di gioco, sia come risorsa per alimentarlo.

Le illustrazioni poi sono meravigliose, tutte diverse ed evocative. Super apprezzabile il fatto che non siano semplici fotogrammi presi dai film d’animazione ma vere e proprie opere d’arte su carta.

Come dicevo il regolamento è abbastanza semplificato rispetto ad un Magic The Gathering (al quale si ispira) ma quest’ultimo ha anche avuto 30 anni per poter evolvere.” – Stefano Stievano

Cliccando qui troverai la recensione completa del gioco.

Cliccando qui potrai avere più informazioni o acquistare la tua copia del gioco.

 

 

Al prossimo mese!

Acquista i giochi da tavolo nel nostro store online di fiducia Magicmechant.it o dai uno sguardo alle offerte sui giochi da tavolo di Amazon.it
Continua a Seguirci anche su Facebook, Instagram e Youtube

immagine-profilo

Stefano Stievano

Mi sono avvicinato a questo mondo fin da piccolo ma solo da qualche anno ho deciso di accostarmi in maniera diversa ai giochi da tavolo. Dopo aver creato qualche prototipo, inventato cene con delitto, costretto i miei amici a fare da cavie tra giochi, quiz tv e quant'altro ho deciso da un po' di tempo di unire la passione per la scrittura e quella dei giochi da tavolo. Mi piace raccontare me stesso attraverso loro, le mie esperienze, i miei amici, la mia vita e la mia quotidianità. I miei giochi preferiti sono quelli tematici o deduttivi, meglio se con un pizzico di bluff e con ruoli segreti... ma difficile scegliere una categoria.... Spero un giorno di riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone possibile dentro al nostro folle e divertente mondo. Buon viaggio!

I commenti sono chiusi.

Available for Amazon Prime