Banned Magic Tapes – Un’Analisi sulle Carte Bandite di Magic the Gathering: Giugno 2020

Oltre al ban di due carte potenti, viene modificata la regola Compagno. Riuscirà Magic a trovare un equilibrio?

Iniziamo il mese di giugno di Magic the Gathering con il classico annuncio del lunedì, ma questa volta ci sono notizie decisamente particolari. Di fatti, il 1° giugno 2020 la Wizards of the Coast ha dichiarato che:

  • La carta Agente del Tradimento è bandita in Standard, mentre nel formato Historic è sospesa;
  • La carta Fuochi dell’Invenzione è bandita in Standard, mentre nel formato Historic è sospesa;
  • La regola Compagno subisce una modifica. Il testo originale è il seguente: “Once per game, any time you could cast a sorcery (during your main phase when the stack is empty), you can pay 3 generic mana to put your companion from your sideboard into your hand. This is a special action, not an activated ability”.

Per la versione cartacea e su Magic Online le modifiche vengono applicate dal 1° giugno 2020, mentre per Magic the Gathering Arena vengono applicate dal 4 giugno 2020.

ANALISI DEI BAN

Non è la prima volta che una regola di Magic viene modificata, ma non vengono rilasciate durante gli annunci dei ban. Tuttavia, gli autori ci tengono a precisare che una situazione come questa non era mai accaduta in passato. La regola Compagno adesso riceve questa funziona così: “Una volta per partita, ogni volta che potresti lanciare una stregoneria (durante la tua fase principale quando la pila è vuota), puoi pagare tre mana generici per mettere il tuo compagno dalla tua side board in mano. Questa è un’azione speciale, non un’abilità attivata“. Inoltre, gli autori ci tengono a precisare che quest’azione non può essere neutralizzata o bloccata da carte di divieto (come Gargoyle di Bloccapietra o Revocatore di Phyrexia).

Come anticipato nel post dello scorso mese, gli autori del gioco hanno ascoltato le preoccupazioni della community riguardo l’abilità Compagno. Questa regola ha portato una ventata di novità nel mondo di Magic, tuttavia ha monopolizzato molti formati di gioco. Invece di continuare a bandire carte del genere, la Wizards ha deciso di modificare la regola ritardandone l’istantaneità e limitandola. Nel comunicato, la Wizards ci tiene a precisare che l’abilità Compagno era una sfida proposta ai giocatori. I giocatori l’hanno accolta, sono riusciti a generare ondate di potenti archetipi. Adesso, con questa modifica, la Wizards è impaziente di vedere come risponderanno i giocatori dinanzi questa nuova sfida. La Wizards ritiene che questo sia il bilanciamento migliore per l’abilità: non dovrebbe generare situazione di squilibrio, ma nemmeno distruggere l’abilità. Inoltre: ci tengono a precisare che in futuro eviteranno di fare modifiche del genere per una regola, ma questa volta la situazione era davvero particolare.

Passiamo all’analisi delle carte bandite. Fuochi dell’Invenzione è una carta davvero potente, che ha subito trovato spazio in molti formati (tanto da generare vari archetipi Control e Combo). Negli ultimi mesi ha monopolizzato il formato, inoltre è diventato ancora più performante con le carte rilasciate in Ikoria: Terra dei Behemoth. Visto che riesce a dominare su tutti i maggiori deck dell’attuale Standard, arrivati a questo punto, la Wizards ha deciso di bandirla in Standard.

Agente del Tradimento è un caso particolare. Nel suo anno di permanenza in Standard ha trovato spazio nei Control o nei Midrange, ma negli ultimi mesi ha trovato un nuovo utilizzo. Carte come: Lukka, Reietto delle Giubbe Ramate, Yorion, Nomade dei Cieli e Winota, Radunatrice di Forze ci permettono di usare con estrema facilità l’abilità di furto dell’Agente del Tradimento. Terre, creaturoni o planeswalker vengono rubati senza il minimo sforzo! Guadagnando tutto questo vantaggio carte, nella maggior parte dei casi difficile (se non impossibile) da contrastare, la Wizards ha deciso di bandirlo in Standard.

Lo stesso discorso vale per il formato Historic. Le carte sono sospese per un periodo di prova, dopodiché la Wizards deciderà se farle ritornare nel formato oppure bandirle definitivamente.

Per leggere le modifiche sui vari premi e bustine in Magic the Gathering Arena, consiglio di leggere l’articolo originale.

CONSIDERAZIONI FINALI (E PERSONALI)

Personalmente, non mi aspettavo una notizia del genere. Nello scorso fine settimana, la Wizards aveva annunciato delle notizie bomba sui Compagni… Mi aspettavo di vedere ban a rotta di collo, invece la Wizards ha modificato la regola! Quest’azione della Wizards è stata obbligatoria e necessaria. Aggiungere un costo di mana per aggiungere il Compagno nella propria mano, mi sembra la scelta migliore. Effettivamente dobbiamo testare sul campo per capire l’efficacia della modifica, ma adesso sembrano davvero equilibrate. In questo modo molti deck dovrebbero essere sotto controllo, ma allo stesso tempo non si svalutano i Compagni. Sono dell’idea che alcuni Compagni banditi negli scorsi mesi potrebbero tornare riammessi nei rispettivi formati (come Lurrus della Tana Onirica, che potrebbe diventare limitata in Vintage). Tuttavia, sono dell’idea che questo deve essere un monito per la Wizards: ben venga inserire abilità che rivoluzionano il gioco, ma bisogna testarle per bene prima di pubblicarle. Per il bene del gioco stesso, non bisogna più fare errori del genere. Mai distrarsi, specialmente se sei una multinazionale del gioco da tavolo!

Fuochi dell’Invenzione l’ho sempre vista troppo potente per lo Standard, con l’uscita di carte valide sarebbe stata bandita. Di fatti è andata così! Per gli altri formati, invece, mi aspettavo che non venisse toccata visto che ci sono risposte per contrastarla. Nell’Historic tutto dipenderà dalle prossime carte che verranno rilasciate: se usciranno carte capaci di rispondere all’incantesimo, allora Fuochi dell’Invenzione tornerà. Staremo a vedere.

Agente del Tradimento è una perdita limitata per lo Standard. Per i vari Jeskai Lukka è indubbiamente una perdita non da poco, tuttavia tra qualche mese la carta sarebbe uscita dallo Standard grazie alla rotazione del formato. Capisco il fastidio per i giocatori, ma comunque la carta aveva le ore di vita contate… In ogni caso, il Jeskai Lukka è un buon deck: usciranno sicuramente carte altrettanto valide che continueranno a sostenere l’archetipo. Nel formato Historic, vale lo stesso discorso fatto per Fuochi dell’Invenzione: se usciranno carte capaci di bloccare la combo, tornerà senza problemi nel formato. Per il resto, nonostante avrei aspettato qualche settimana, sono d’accordo con il ban.

L’appuntamento con Banned Magic Tapes si conclude qui, ma non sarà l’unico appuntamento con Magic: questo mese ne vedremo delle belle! Al prossimo articolo, buon gioco a tutti!

Vi ricordiamo che per acquistare carte di Magic potete visitare il nostro store online di fiducia Magicmerchant.it

Commenti


immagine-profilo

Marco Grande Arbitro

Fondatore e caporedattore del blog nerd/geek/pop GiocoMagazzino. Blogger (da 12 anni), podcaster e youtuber. Sono un appassionato di giochi da tavolo, in particolare prediligo i giochi di carte. Una passione iniziata, e che continua, con Magic the Gathering! Per il resto, sono laureato in Scienze dell'Educazione (educatore professionale). Sono un collezionista di Funko Pop, adoro il cinema e la buona musica.

I commenti sono chiusi.